Alcune sono davvero surreali: le norme più folli da seguire alla guida

Quando si va in strada è necessaria mantenere altissima l’attenzione, anche perché si rischia di subire delle multe inattese.

Il rischio di incappare in delle sanzioni quando si va in strada è diventato ormai sempre più elevato. Sono moltissime infatti le norme che molto spesso sfuggono alla maggior parte degli automobilisti che si ritrovano così costretti a dover pagare delle multe molto spesso decisamente onerose, per motivi non sempre del tutto chiari.

Alcune sono davvero surreali: le norme più folli da seguire alla guida
Leggi assurde – Fuoristrada.it

Questo infatti ha comportato anche a degli eventi molto spiacevoli, tanto è vero che questa continua confusione sulle sanzioni da rifilare agli automobilisti ha fatto sì che alcuni truffatori dessero vita a delle multe false. Ormai sono pochi coloro che cercano di capire il perché di una multa e si limitano solo a pagare.

In questo modo crolla completamente la motivazione del perché nascono le sanzioni, cioè fare in modo che il cittadino possa essere educato a non commettere più un determinato atteggiamento che danneggia il quieto vivere civile. L’errore che alle volte commette anche la Legge, per questo motivo è sempre pronta a modificarsi, è di diventare spesso ottusa e complicata senza motivazione.

Applicare alla lettera la Legge tante volte comporta delle situazioni che sono a dir poco paradossali, con delle sanzioni che non hanno senso di esistere. A quanto pare però certi automobilisti non avranno vissuto serenamente certe sanzioni, perché non solo in Italia si possono notare delle multe incredibili.

Finestrino aperto e animali: le multe più assurde

Partiamo per prima cosa da una delle più incredibili sanzioni che possono essere comminate ai danni di un’automobilista. Lasciare infatti aperto il finestrino del veicolo quando non si è presenti in auto può essere sanzionato con un’ammenda che varia da un minimo di 42 fino a un massimo di 173 Euro.

Leggi assurde strada sanzioni auto cane finestrino
Le multe più incredibili in auto (Canva – fuoristrada.it)

La motivazione per qualcuno può sembrare assurda, ma il fatto di lasciare il finestrino aperto quando nessuno è al su interno è considerato a termini di Legge come un incentivo al furto. Ovviamente nessuno ha intenzione di lasciarlo aperto per sbarazzarsi della propria auto, ma a quanto pare sono molti coloro che hanno dovuto fare i conti con questa particolare multa.

Se doveste andare a visitare il Lussemburgo ricordatevi che avrete l’obbligo di montare i tergicristalli, ma non è assolutamente richiesta la necessità di fare altrettanto con il parabrezza. Se in Europa non mancano dunque le assurdità da un punto di vista del Codice della Strada, è evidente come anche negli Stati Uniti la situazione non sia di certo delle migliori.

In Nevada infatti è vietato immettersi su una strada nel momento in cui si è a bordo di una panchina. La domanda sul come poter attuare una simile impresa è d’obbligo, ma sono anche altri gli Stati americani che presentano delle Leggi molto particolari. In Alaska non si può in alcun modo legare il cane sul tettuccio dell’automobile, mentre nel Missouri non è possibile portare all’interno del proprio abitacolo un orso. Il problema è che queste Leggi spesso derivano da dei precedenti e questi ultimi sono davvero incredibili.

Impostazioni privacy