Questa Ferrari è ancora più cattiva: le modifiche fatte sono spaventose

La Ferrari ha prodotto sempre auto da sogno, ma qualcuno sogna sempre di migliorarle. Ecco cosa è successo a questo gioiello.

Il marchio Ferrari ha sempre prodotto della auto di altissimo livello, ed in questi ultimi anni, sta vivendo un momento di particolare splendore. Infatti, il 2022 è stato concluso con ben quasi un miliardo di euro di utile netto, ma ancora una volta, il Cavallino si potrebbe addirittura migliorare, visto che i dati semestrali hanno portato ad un grande ottimismo, come detto dall’amministratore delegato Benedetto Vigna.

Questa Ferrari è ancora più cattiva: le modifiche fatte sono spaventose
Ferrari cambia tutto – Fuoristrada.it

Nel 2024 arriveranno delle novità davvero notevoli, come l’erede della LaFerrari e della 812 Superfast. A Maranello, dunque, ci sono progetti ben chiari, come quello della prima Ferrari elettrica che arriverà nel 2025. Per quanto riguarda questo modello, di certo, non c’è grande ottimismo da parte dei fan, che associano a questo nome potenza, prestazioni e soprattutto un sound da urlo, che già in questi anni ha iniziato a venir meno a causa dei motori ibridi e turbocompressi. Di certo, questo problema non c’è sulla supercar di cui vi stiamo per parlare.

Ferrari, ecco la grande novità firmata dalla Novitec

La Ferrari 812 Superfast è una di quelle di serie più potenti di sempre, visto il suo motore V12 che sprigiona una quantità strepitosa di cavalli, con un sound inconfondibile. Tuttavia, Novitec ha deciso di metterci le mani con la versione N-Largo S, che è stata realizzata in soli tre esemplari, tutti già venduti in questo periodo. Il motore V12 ha visto una potenza aumentata, con anche un assetto rivisto ed un bodykit dedicato.

Questa Ferrari è ancora più cattiva: le modifiche fatte sono spaventose
Ferrari 812 Superfast in mostra (YouTube) – Fuoristrada.it

Prima di tutto, è stata aggiornata l’elettronica del V12 da 6,5 litri, con la potenza che è salita ad 840 cavalli, pari a circa 618 kW. La coppia è salita a 751 Nm di coppia, con la velocità massima che arriva a 345 km/h. Pensate che per coprire l’accelerazione tra 0 e 100 km/h ci vogliono appena 2,8 secondi, ed anche l’impianto di scarico è stato del tutto rivisitato dalla Novitec, cosa che aiuta l’erogazione e che contribuisce ad aumentare il sound del motore.

Il nuovo kit aerodinamico è stato realizzato con un vasto uso della fibra di carbonio, che permette di aumentare l’aggressività della vettura ed anche la tenuta di strada, ma come ben sappiamo, contribuisce a diminuire e non poco il peso. Questo, ovviamente, aumenta anche la tenuta di strada ed il divertimento di guida, perché si ha una grande guidabilità. Nuovissimo lo spoiler posteriore, così come il diffusore, cosa che aumenta la downforce e contribuisce a tenere la vettura sempre più incollata all’asfalto.

Come ben sappiamo, il carico aerodinamico è una delle cose che i marchi più ricercano al giorno d’oggi, e su questa Ferrari ce n’è ora un quantitativo davvero assurdo. Nel video che abbiamo postato in alto, caricato sul canale YouTube Rons Rides“, potrete farvi un’idea su quelle che sono le sue forme, con il colore nero che non fa altro che aumentare la cattiveria di questa vettura. Siamo sicuri che i pochi fortunati che hanno potuto assicurarsela si divertiranno molto a guidarla.

Impostazioni privacy