Tutti pazzi per la nuova Peugeot elettrica: qualità e prestazioni a prezzi accessibili a tutti

Una Peugeot davvero molto interessante è stata appena svelata, e tutti gli automobilisti sono in attesa di acquistarla. Ecco come è fatta.

Oggi vi parleremo di un modello che la Peugeot ha appena svelato, e che sarà disponibile a breve con prezzi molto accessibili. Poco meno di un mese fa era stata svelata la 308, ed ora è toccato alla 208. Come vedremo, la versione su cui saranno puntati gli occhi di tutti sarà la e-208, ovvero quella offerta in versione full electric, sulla quale la casa francese ha scommesso molto.

nuova peugeot elettrica
Peugeot (fuoristrada.it)

La Peugeot, membra del gruppo Stellantis, ha deciso di optare per una bella sterzata in favore delle versioni ad emissioni zero, e l’ultimo modello lo conferma. Tuttavia, anche i puristi non resteranno delusi, visto che la 208 porterà in dote anche delle versioni con motore a combustione, anche se ibride. Ecco tutti i dettagli sulla vettura.

Peugeot, tutto ciò che c’è da sapere sulla 208

La Peugeot rinnova la 208 con tre diversi allestimenti, a quattro anni di distanza dal lancio ufficiale. Gli aggiornamenti le danno una rinfrescata sul fronte del design, ma anche per quello che riguarda le tecnologie. Per ciò che riguarda i motori, ci saranno due versioni termiche, con motori ibridi da 100 e 136 cavalli, ed anche in versione elettrica, la e-208, che ha un powertrain nuovo di zecca da 156 cavalli di potenza massima ed un’autonomia di 400 km, gli stessi dati della Fiat 600e e del B-Suv dell’Alfa Romeo atteso per il 2024.

Peugeot 208 nuovo gioiello
Peugeot 208 in azione (Peugeot) – Fuoristrada.it

La cosa non stupisce, visto che i due marchi italiani e quello del Leone fanno tutti parte del gruppo Stellantis, e molte tecnologie e motorizzazioni sono in comune. Per quello che riguarda gli allestimenti, il cliente potrà scegliere tra i tre disponibili: Allure, Active e GT, in un modello che già sta facendo molto parlare di sé.

Per quello che riguarda il design, la Peugeot è intervenuta con il classico facelift, ovvero una serie di modifiche sulla parte anteriore. I fari sono del tutto nuovi, così come il fascione ed anche la mascherina. I gruppi ottici hanno ben tre punti luce, molto accentuati soprattutto nell’allestimento GT, quello più sportivo di tutti. All’interno della mascherina troviamo il celebre logo del marchio transalpino.

La carrozzeria è disponibile in ben sette colori differenti, ovvero Giallo Agueda, Grigio Artense, Grigio Selenium, Nero Perla, Bianco Banchisa, Rosso Elixir e Blu Vertigo. Nuovissimi i cerchi in lega, che potranno essere scelti tra 16 e 17 pollici. Per quello che riguarda le motorizzazioni, quella più interessante sul fronte tecnologico è senza dubbio la e-208 elettrica.

La casa francese ha scommesso sulle emissioni zero, e questo modello sarà un banco di prova notevole in chiave futura. Il motore da 156 cavalli è alimentato da una batteria da 51 kWh, per un’autonomia massima di circa 400 km. Il veicolo, di serie, possiede un caricatore monofase da 7,4 kW, ma si può scegliere anche quello trifase da 11 kW come optional. Uno dei punti di forza è il prezzo, visto che esso parte da 22.500 euro, un ottimo affare considerando i costi d’acquisto delle elettriche, sempre molto elevati.

Impostazioni privacy