Toyota attacca il segmento più “caldo”: il mini veicolo è già un mega successo

La Toyota si mette in evidenza con un nuovo grande modello, con un mini veicolo che con le sue caratteristiche è pronto a stupire.

Una delle aziende automobilistiche che negli ultimi anni ha avuto modo di arricchire sempre di più la propria gamma è la Toyota. Il colosso giapponese ha dimostrato infatti di essere al passo con i tempi e soprattutto ha messo in mostra la voglia di migliorarsi in continuazione.

Toyota attacca il segmento più "caldo": il mini veicolo è già un mega successo
Toyota (Fuoristrada)

Fu infatti questo marchio il primo a dare il là alla grande rivoluzione del mondo ibrido. Un cambiamento molto importante e che ha dato modo così alle auto di diventare molto più ecosostenibili e soprattutto dando uno sguardo attento all’ambiente.

La Toyota nel complesso adora l’ibrido e non è del tutto convinto su un passaggio generale all’elettrico. Unire i due motori sembra essere la soluzione più gradita nella terra del Sol Levante, ma il futuro è ormai il presente e dunque bisogna rimanere al passo con i tempi.

Fino a qualche anno fa nessuno avrebbe mai scommesso nemmeno un soldo sulla popolarità delle minicar. Per molti erano infatti solo delle vetture di bassa cilindrata che servivano solo per fare contenti i più piccoli.

Alla fine però chi ha saputo anticipare la concorrenza ha avuto modo di migliorare la propria gamma e soprattutto dare vita ad alcuni modelli che ora fanno scuola. Anche la Toyota dunque non è rimasta a guardare, anzi è nata ormai un’auto dalle dimensioni davvero molto contenute e soprattutto con delle qualità uniche.

Toytota C+Pod: la minicar che ha stregato tutti

Le dimensioni di questa Toyota C+ Pod sono davvero molto ridotte, tanto è vero che la sua altezza è di soli 154 cm, la larghezza di 127 cm e la lunghezza di 248 cm. Per chi è claustrofobico può essere un problema acquistare questo veicolo, ma tutti gli altri ne saranno entusiasti.

Toyota C + Pod, il mini veicolo
Toyota C + Pod (Toyota Press Media – Fuoristrada)

La Toyota ha scelto in modo razionale di voler mantenere così contenute le dimensioni della C+ Pod, in quanto la rendono l’auto da città per eccellenza. Molto facile da guidare può essere piazzata in qualsiasi parcheggio e prevede anche delle caratteristiche che la rendono essenziale.

Per prima cosa presenta delle dimensioni quadrate, con il colore che presenta il bianco e il nero in modo tale da poter rendere l’ambiente interno più fresco. Si tratta di una vettura che punta molto all’essenzialità, senza dover essere eccessivamente lussureggiante come nel caso della Citroen Ami.

La sua autonomia però la rende eccezionale, tanto è vero che possono passare ben 150 km tra una ricarica e l’altra. Non male anche il suo picco di velocità che arriva fino a 65 km/h e la batteria della C+ Pod è di 9 kWh, il che le dà modo di erogare un massimo di 13 cavalli.

La Toyota C+ Pod si presenta sul mercato con un prezzo di partenza di 10.500 Euro, il che la rende molto concorrenziale, nonostante la Topolino della FIAT rimanga al di sotto della quinta cifra. Con questo modello, la Toyota è entrata così stabilmente anche nella realtà delle minicar e non è detto che ne possa uscire ancora una volta leader nel settore, come spesso è capitato.

Impostazioni privacy