Leclerc-Ferrari, tutto già deciso: dalla Francia arriva una voce clamorosa

Charles Leclerc e la Ferrari stanno facendo passi da gigante per il futuro del monegasco e dalla Francia arrivano clamorose novità.

La stagione 2023 della Ferrari non sarà di certo una delle più memorabili di sempre per il Cavallino Rampante. La Rossa è ben lontana dal poter infastidire in qualche modo il sensazionale dominio della Red Bull, con Leclerc che è solo quinto.

Charles Leclerc, tutto fatto con la Ferrari
Charles Leclerc (Ansa – Fuoristrada)

Nonostante qualche piccolo segno di miglioramento, il monegasco è alle spalle anche della Aston Martin di Fernando Alonso e alla Mercedes di Lewis Hamilton e servirà un grandissimo finale di stagione per cambiare la classifica. I tifosi della Rossa sono però sempre dalla parte del proprio pilota.

In molti infatti hanno accolto con entusiasmo l’arrivo di Frederic Vasseur come Team Principal, infatti l’ex Alfa Romeo potrebbe essere l’uomo perfetto per instaurare un dominio con Charles. Il monegasco è un uomo Ferrari fin da piccolo, ma il suo contratto scade nel 2024.

Per questo motivo sono state diverse le voci che si sono susseguite negli ultimi mesi che vorrebbero Leclerc lontano da Maranello. La Mercedes è la Scuderia che ha chiesto maggiormente informazioni sul monegasco e il fatto che Hamilton vedrà terminare il proprio contratto nel 2023 aveva fatto scommettere a qualcuno che i tempi per il passaggio in Germania si sarebbero anche accorciati.

Dalla Francia però giungono delle interessantissime novità per quanto riguarda la possibilità di rinnovare il contratto a Leclerc. La bomba l’ha lanciata sportune.20minutes.fr, con quest’ultima fonte che ha spiegato anche nel dettaglio come si articolerà il contratto di Charles.

Leclerc con la Ferrari fino al 2029: cifre pazzesche

Per prima cosa l’idea del Cavallino sarebbe quella di dare vita a un contratto molto lungo, ma che allo stesso tempo non sia troppo vincolante. Sappiamo infatti come la Ferrari non voglia perdere Leclerc e il monegasco stia bene alla Rossa.

Ferrari, rinnovo Leclerc
Ferrari (Ansa – Fuoristrada)

La fonte francese parla dunque di un contratto che passerebbe dall’attuale scadenza al 2024 a un rinnovo di ben cinque anni, con il 2029 che sarebbe dunque l’ultimo anno del monegasco. Il fatto però è che non sarebbe un quinquennale, bensì un biennale con tre opzioni di rinnovo.

Se fino al 2026 infatti non ci sarebbe modo per sciogliere il contratto, per poter fare in modo che Leclerc rimanga in Ferrari anche dopo quell’anno è necessario che il pilota ottenga determinati risultati. Dunque si tratta di una “polizza assicurativa” per entrambi, dato che anche Leclerc ha voglia di guidare una monoposto che possa lottare per il titolo.

Gli accordi si aggirerebbero attorno ai 185 milioni di Euro complessivi, con il contratto che ovviamente andrebbe a crescere e non poco negli anni opzionali. Sempre secondo sportune.20minutes.fr, se Leclerc dovesse rimanere a Maranello anche nel 2029, la terza opzione di rinnovo lo porterebbe a guadagnare 50 milioni di Euro all’anno.

Certe cifre fanno capire come Leclerc sia considerato un punto di riferimento dalla Ferrari e con il Cavallino che sa di avere tra le mani un fenomeno. Basta solo metterlo nelle giuste condizioni per lottare per il successo e non ci sono dubbi che a quel punto Charles tornerà a far gioire la Ferrari dopo anno duri.

Impostazioni privacy