Abarth, mondo dell’auto sconvolto: notizia enorme

La Abarth è pronta a rinnovare la propria gamma con un nuovo modello che per il 2024 farà impazzire di gioia gli appassionati.

Il mondo del rally è sempre stato molto importante per poter aiutare nelle vendite le automobili delle più importanti case. La Abarth ha avuto la fama fin dagli albori di essere la versione sportiva delle auto Fiat ed è per questo che ha meritato sempre grande fiducia in sede di vendite.

Abarth lascia tutti di sasso
Abarth – Fuoristrada.it

Il grande lavoro in questi anni portato avanti da John Elkann ha permesso al Gruppo Stellantis di crescere e migliorarsi sempre di più. La Fiat da questo punto di vista è stato un marchio storico, in particolar modo grazie al fatto che si siano aperte sempre più sedi in giro per il mondo.

La delocalizzazione è stata vista da molti come un modo per poter limitare solo i costi e togliendo molto lavoro agli operai. Questo da un certo punto di vista è vero, ma è innegabile che il fatto di aver dato modo al mondo intero di conoscere da vicino il mondo Fiat abbia aiutato le vendite.

Ormai il nome della casa torinese è noto in tutto il mondo, in particolar modo in Brasile. Sono bene due le sedi nelle quali vengono prodotte queste automobili e soprattutto sono le vendite nella terra sudamericana e essere il grande fiore all’occhiello della casa torinese.

Non mancano infatti i modelli unici nel proprio genere, del tutto sconosciuti in Italia e in Europa, ma tra i più noti in Brasile. Uno di questi è la Fiat Fastback, una vettura dalle dimensioni davvero imponenti ed è presente sul mercato ormai anche la sua splendida versione Abarth.

Fiat Abarth Fastback: il gioiello del mercato sudamericano

La Fastback al momento è venduta solamente entro i confini brasiliani e quelli argentini, ma il suo prezzo la porta a essere anche una delle Fiat più costose al mondo. In terra verdeoro infatti il suo prezzo parte da 129 mila Real, dunque il corrispettivo di 25 mila Euro.

Nuovo FIAT Fastback
Nuovo FIAT Fastback (Stellantis) – Fuoristrada.it

Si tratta di un’auto davvero molto completo in ogni dettaglio, con la presenza di un sistema multimediale da ben 10,1 pollici di grandezza. Di recente però ha avuto un netto miglioramento, con la nascita della versione Abarth e indubbiamente è il motore il suo punto di forza.

Si è deciso di montare al suo interno un Turbo 270 Flex con la possibilità di erogare un massimo di ben 185 cavalli. Per gestire la velocità è presenta un cambio da sei rapporti e l’auto ha modo di passare da 0 a 100 km/h in soli 8,1 secondi.

Affascinante anche per quanto riguarda le dimensioni, tanto è vero che questa Abarth Fastback ha una lunghezza di 443 c e un’altezza da terra di 19,2 cm. Spazioso anche il bagagliaio che permette così di caricare per un massimo di 600 litri.

In questo momento è molto difficile ipotizzare un passaggio della Fiat Abarth Fastback sul mercato europeo, ma non si può mai dire mai. La vettura sicuramente piace per le sue prestazioni e la sua potenza e viste le caratteristiche non ci sono dubbi che sarebbe molto apprezzata anche dal pubblico europeo.

Impostazioni privacy