Volvo, quando il presidente “rischiò la vita” per pubblicizzare un camion

La pubblicità è l’anima del commercio e lo sa bene il presidente della Volvo, con questo che ha fatto di tutto per sponsorizzare un camion.

Al giorno d’oggi bisogna davvero ingegnarsi in ogni modo per poter riuscire a battere la concorrenza delle aziende rivali, soprattutto in ambito motoristico. La Volvo è cresciuta moltissimo negli ultimi anni anche grazie alle splendide intuizioni del proprio ex Presidente Claes Nilsson.

volvo
Volvo (fuoristrada.it)

Nel gennaio del 2023 l’allora presidente della Volvo ha deciso di prendere parte a un nuovo progetto, diventando membro del consiglio di amministrazione della società Volta Trucks. In questo modo ha potuto così continuare il proprio lavoro all’interno del mondo automobilistico.

In molti lo hanno apprezzato per le sue grandi iniziative da un punto di vista commerciale e tra le tante vi è stato anche un momento davvero bizzarro. La Volvo aveva da poco realizzato il camion FMX, un modello che è entrato in produzione nel 2010 e che ancora oggi è tra i più apprezzati.

Si tratta di un autocarro Euro 5 da 11 e 13 litri, in base alla versione e che nel 2013 ha subito una serie di modifiche. Tra le principali novità che vi sono in questo modello vi è per esempio l’introduzione di fari HID alogeni bruniti che erano presenti sulla Volvo FH16.

A migliorare ancora di più da un punto di vista estetico questo camion vi era anche una griglia frontale rinnovata rispetto al passato. Il cruscotto prevedeva ben due quadranti digitali e infine il sistema infotainment aveva subito importanti migliorie. Già di per sé queste modifiche avrebbero convinto chiunque a puntare sul nuovo FMX, ma Nilsson decise di sponsorizzarlo ancora di più in un modo davvero impensabile.

Nilsson sponsorizza il nuovo FMX: sospeso a 20 metri

Si tratta di una scelta davvero singolare quella che attuò nel settembre del 2013 Claes Nilsson. Per dimostrare infatti la resistenza dell’occhione da traino del camion fosse straordinario, decise di sottoporsi lui stesso ai test del caso.

Presidente Nilsson su un gancio fmx pubblicità volvo
La pazzesca trovata di Nilsson (Fonte: YouTube)

La potenza del gancio sarebbe stata testata proprio alzando il camion FMX della Volvo, ma a esso si sarebbe aggiunto anche lo stesso Nilsson che sarebbe rimasto sopra il veicolo. Il gancio lo ha portato fino a 20 metri di altezza, con la temperatura di soli 8 gradi e con una potenza del vento di ben 10 metri al secondo.

Il risultato è davvero eccellente, infatti lo stesso Nilsson si congratulò con Hans Bergvist, il progettista di questo traino che è in grado di sollevare fino a 32 tonnellate. Le incredibili immagini fecero ovviamente il giro del mondo, con il nome del video che non poteva chiamarsi diversamente da “The Hook” (Il Gancio).

Bergvist ha spiegato come il bull bar, la piastra di protezione e la traversa di traino siano state fissati alla barra anteriore grazie all’utilizzo di grandi staffe, dando al veicolo una forma maggiormente squadrata. La Volvo in questo modo ha potuto dimostrare come riesce a produrre dei macchinari perfetti, talmente sicuri da far rischiare anche le proprie principali cariche.

Impostazioni privacy