Vettel torna in Red Bull: ecco quando lo vedremo in azione

Sebastian Vettel sarà al volante della Red Bull molto presto, ed è una grande gioia per i fan. Ecco quando lo vedremo in azione.

La F1 ha perso da soli pochi mesi uno dei personaggi più amati del paddock, che corrisponde al nome di Sebastian Vettel. Il quattro volte campione del mondo ha lasciato lo scorso anno dopo un difficile biennio in Aston Martin, proprio poco prima che la squadra diretta da Lawrence Stroll riuscisse a diventare finalmente competitiva.

Vettel ed il ritorno in Red Bull
Vettel nel paddock nel 2022 (ANSA) – Fuoristrada.it

Va detto che il sostituto di Seb, ovvero Fernando Alonso, sta facendo una differenza enorme rispetto a Lance Stroll, più di quella che faceva il tedesco, ed è questo uno dei motivi di questa grande sorpresa colorata di verde. Tuttavia, il quattro volte iridato, di momenti storici ed esaltanti, ce ne ha regalati davvero parecchi, anche se purtroppo non lo vedremo più in azione in forma ufficiale.

Vettel ha ormai deciso di concentrarsi sulla famiglia, ed è passato quasi un anno da quando prese la decisione di chiudere con le corse, nel week-end del Gran Premio di Ungheria dello scorso anno. Purtroppo, l’esperienza negativa con l’Aston gli ha fatto capire che stare in questo mondo e non competere per le posizioni più importanti non faceva per lui, ma dopo che ha vinto quattro titoli, è anche difficile dargli torto.

Vettel, ecco quando tornerà con la Red Bull

Sebastian Vettel non si è ancora dimenticato di come si guida una monoposto di F1, e per dimostrarlo, tornerà al volante della splendida Red Bull RB7, ovvero la monoposto che gli ha permesso di vincere il titolo mondiale nel 2011, ottenendo la bellezza di 11 vittorie su 19 gare, uno dei campionati più dominati in assoluto. Inoltre, in quella stagione firmò anche il record di pole position ottenute in un solo anno, mettendone a referto ben 15.

Sebastian Vettel Red Bull test insieme
Sebastian Vettel Red Bull nel 2011 (ANSA) – Fuoristrada.it

Il tedesco guiderà la monoposto sul tracciato del Nurburgring Nordschleife, sull’inferno verde sul quale si è disputata poche settimane fa la splendida 24 ore. Il tutto si terrà nell’ambito del Red Bull Formula Nurburgring, che verrà disputato il prossimo 9 settembre, e la Red Bull verrà equipaggiata da un e-fuel, con l’obiettivo di non farle perdere prestazioni dal motore ma di farla risultare meno inquinante.

Si tratterà del primo run di una F1 moderna al Nurburgring dal lontano 2013, quando Michael Schumacher si esibì su una Mercedes poco prima dello start della 24 ore. In passato, lo aveva fatto anche Nick Heidfeld con una BMW-Sauber, e siamo certi che Seb regalerà delle grandi emozioni al pubblico. Presente all’evento, che si terrà nell’ambito della 12 ore del Nurburgring, anche Daniel Ricciardo, terzo pilota del team di Milton Keynes.

C’è tanta attesa per questa nuova avventura che vedrà protagonista il nativo di Heppenheim, impegnato nella sua battaglia per un pianeta più pulito, ma anche nel promuovere dei carburanti alternativi. A questo punto, vi rimandiamo a nuovi aggiornamenti, visto che è già stato comunicato che su questa esibizione sono previsti dettagli ulteriori prima dell’evento. C’è già tanto hyper per il ritorno di Sebastian al volante di una monoposto.

Impostazioni privacy