Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Sensori pressione pneumatici

  1. #1
    Iscrizione
    Nov 2006
    Fuoristrada
    Subaru Forester td
    Città
    Lombardia
    Messaggi
    471

    Predefinito Sensori pressione pneumatici

    Premesso che avevo letto non so che pagina del manuale ed ero convinto che fosse possibile disinserire il sistema di controllo pressione dei pneumatici, oggi mi sono invece accorto che devo aver fatto un clamoroso errore.
    Ho montato le termiche sui cerchi nuovi, originali Subaru, senza sensori ed ovviamente si è illuminato l'albero di Natale sul cruscotto.
    Mi confermate che a questo punto non solo devo comprare i quattro sensori, ma devo anche far rismontare le gomme per montarli ?

  2. #2
    Iscrizione
    Nov 2006
    Fuoristrada
    Subaru Forester td
    Città
    Lombardia
    Messaggi
    471

    Predefinito

    Il prezzo di listino del ricambio originale è da cascare dalla sedia (120 euro l'uno).
    A parte ricercare un prodotto non originale che lavori sulle stesse frequenze (in rete, soprattutto da Germania ed UK ne ho trovati diversi a 55 euro l'uno, che, sulla carta, dovrebbero andare bene, da quello che ho capito dovrebbero lavorare con frequenza a 433 mhz) la mia domanda è se è possibile disattivare il sensore tramite obd (so che per le cinture di sicurezza si può fare). Alla fine quello che mi dà fastidio sono le due spie arancioni costantemente accese sul cruscotto, non tanto in fatto che il sistema d'inverno non funzioni.
    E francamente 480 euro per i quattro sensori in più mi sembrano una cifra veramente impegnativa. A 250 ci avrei anche fatto un pensiero e già mi avrebbe dato fastidio, ma al doppio mi sembra proprio di buttare i soldi.
    Certo è che non posso andare in giro cinque mesi l'anno con due spie costantemente accese.
    Ultima modifica di piedonej; 12-11-2016 alle 00:01

  3. Predefinito

    Ciao Piedone,

    sì, devi nuovamente stallonare il pneumatico per montare i sensori.
    Non sono disattivabili dal conducente o da diagnosi (almeno ufficialmente) essendo un sistema obbligatorio per legge mi pare dalla fine dell'anno scorso.
    Per i nuovi sensori li puoi prendere di concorrenza ma fa attenzione che quelli nuovi vanno riprogrammati.
    Ci sono due casi pratici:
    -Esegui la clonazione dei sensori originali leggendo l'ID e scrivendolo sui nuovi (in tal caso li monti nella stessa posizione e finisce lì).
    -Scrivi nuovi ID nei sensori ma dovrai "Informare" la centralina del controllo pressione pneumatici che gli ID sono cambiati ed indicarle le rispettive posizioni.
    Per l'operazione serve uno strumento di diagnosi, quindi gommista attrezzato oppure officina.
    In effetti sono una rottura di palles......
    Personalmente odio abbastanza tutti questi dispositivi moderni ma forse i sensori TPS non sono neppure del tutto inutili.
    Con le moderne vetture, grazie alle tante servoassistenze di sterzo e di tutto, a volte non è così immediato rendersi conto di avere una gomma bassa di pressione e può capitare di arrivare in velocità in una curva senza esserne consapevoli ed avere sgradevoli comportamenti......
    Ci sono aggeggi che servono meno.
    Comunque in questi casi ti fan girare le pall, pardon, ruote.
    Mi viene da pensare anche ai risvolti ecologici di questi sensori ed al businness che c'è dietro (infatti da tempo tutti si son messi a produrre sensori e tool di programmazione).
    Considera che sono milioni (almeno 4 per ogni vettura immatricolata) e che tra non molti anni andranno TUTTI sostituiti causa scarica della batteria.......
    Ci saranno da produrre milioni di sensori e dovranno essere smaltiti, teoricamente in maniera ecologica, altrettanti milioni di sensori.
    Boh
    Oltretutto è un componente abbastanza complesso, considera che c'e dentro almeno una batteria, un sensore di pressione, un sensore temperatura, un sensore accelerometrico, una sezione radio e l'elettronica di controllo.
    Come minimo sono degli STRON_ZI a non rendere sostituibile la batteria. Non fosse altro che per questioni ecologiche. Solo a scriverlo ed a pensarlo mi incazzo.

  4. #4
    Iscrizione
    Nov 2006
    Fuoristrada
    Subaru Forester td
    Città
    Lombardia
    Messaggi
    471

    Predefinito

    Grazie per la risposta.

    Quindi in buona sostanza l'aver comprato quattro cerchi in più Subaru originali mi costerà 1.600 euri finiti !!!
    L'avessi saputo prima avrei tenuto quelli originali e "giravo" le otto gomme due volte l'anno.
    Oppure avrei comprato quattro cerchi non originali alla metà del prezzo considerando i 480 euro dei sensori...
    E ' anche vero che a questo punto, su 40k euro di auto, non saranno certo 500 euro a cambiarmi la vita, ma quando ho saputo cosa costavano sono rimasto un po' sorpreso.
    Anche perchè anche in rete quelli che lavorano con quella frequenza costano comunque attorno ai 60 euro con iva (19% perchè li ho trovati in Germania), più la spedizione. Alla fine per cento euro di differenza chi me la fa fare di prendermi il rischio di ordinarli all'estero quando a cinque km da casa ho il concessionario che se hanno un difetto me li cambia subito ?

    Non voglio fare l'anziano che dice che le Subaru erano migliori "dure e pure" come le vecchie del 2004 ad esempio, però, sono sincero, questi 500 euro (perchè ci metto anche il costo del gommista) mi scocciano veramente moltissimo.

  5. Predefinito

    Certo,

    non sono informato sui prezzi ma dovresti trovarli anche qui a cifre simili senza ordinarli all'estero.
    Se decidi per i sensori aftermarket prima di acquistarli parla con chi te li installerà ed accertati che abbia la possibilità di riprogrammarli, altrimenti rischi di non riuscirli ad utilizzare.
    Il TPMS ormai lo hanno tutti, non dipende da Subaru, i prezzi sono quelli per tutti (purtroppo), ma se ti metti a fare i conti di quanto costa utilizzare e manutenere una vettura, anche di fascia bassa, ti vien voglia di andare a piedi.
    Per la frequenza stai tranquillo, per il mercato europeo sono tutti a 433 MHz (credo solo quelle di importazione americana siano un un'altra frequenza).
    Leauto sono macchine(tte) mangiasoldi!

  6. #6
    Iscrizione
    Nov 2006
    Fuoristrada
    Subaru Forester td
    Città
    Lombardia
    Messaggi
    471

    Predefinito

    Ora gioco la carta dell'obd. Se non funziona, non mi resta altro che mettere mano al portafoglio.

    - - - Aggiornato - - -

    Penso anche a tutti quelli che hanno comprato le Sti le Brz 2016 e che nella quasi totalità hanno il set per la pista.
    Anche lì 500 euro da spendere obbligatoriamente per nulla...
    Mi tengo stretta la mia Sti 2010.

  7. #7
    Iscrizione
    Nov 2006
    Fuoristrada
    Subaru Forester td
    Città
    Lombardia
    Messaggi
    471

    Predefinito

    Messo con le spalle al muro questa sera li ho comprati. Originali in concessionaria.

  8. #8
    Iscrizione
    Nov 2006
    Fuoristrada
    Subaru Forester td
    Città
    Lombardia
    Messaggi
    471

    Predefinito

    Aggiungo, perchè magari potrà essere utile ad altri, visto che i sensori sono montati di serie su tutte le Subaru 2016, che vanno montati obbligatoriamente.
    Non tanto per un fattore di sicurezza attiva, che sicuramente non guasta, ma perchè il computer di bordo quando segnala l'anomalia non fa nient'altro. Non è più possibile entrare nel menù delle impostazioni. Dice solo di consultare il manuale e dà l'errore Tpms.

    Un paio di gommisti che ho contattato mi hanno anche fatto problemi per montare i sensori, quindi alla fine, visto che vanno comunque programmati, ho fatto fare il lavoro in concessionaria.

  9. #9
    Iscrizione
    Nov 2007
    Fuoristrada
    Range Rover 4.6
    Città
    Forli
    Messaggi
    233

    Predefinito

    Felice che hai risolto.
    E comunque che tristezza leggere queste storie: dicono di aver inventato l' elettronica per semificare la vita, tuttavia molto spesso la complicano e rende il portafoglio piu leggero.

  10. #10
    Iscrizione
    Nov 2006
    Fuoristrada
    Subaru Forester td
    Città
    Lombardia
    Messaggi
    471

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aro Visualizza Messaggio
    Felice che hai risolto.
    E comunque che tristezza leggere queste storie: dicono di aver inventato l' elettronica per semificare la vita, tuttavia molto spesso la complicano e rende il portafoglio piu leggero.
    Il portafoglio più leggero di sicuro, quasi cinquecento euro spesi non preventivati, per varie incompresioni a dire la verità. Per non parlare dell'enorme perdita di tempo...

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. WH: Sensori pressione pneumatici wh
    Di wawooom nel forum Grand Cherokee
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 24-04-2017, 07:55
  2. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 02-04-2016, 12:57
  3. sensori di pressione pneumatici
    Di maurizio64 nel forum Grand Cherokee
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 11-01-2016, 14:00
  4. Consigli Cambio, e acquisto sensori pressione
    Di Svito nel forum Grand Cherokee
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 12-12-2015, 22:31
  5. sensori di pressione gomme.............
    Di fly1969 nel forum Grand Cherokee
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 20-12-2014, 12:48

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •