Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 27

Discussione: P38 con batteria scarica dopo due-tre giorni

  1. #11
    Iscrizione
    Jul 2004
    Città
    Parco del Ticino
    Messaggi
    4,355

    Predefinito

    Aylmer Motors
    www.aylmer.it

    cambi e ricambi di un mito
    Molto probabilmente e il modulo del telecomando. Quello a cui è collegato il filo blu, tanto per intenderci. Prova a scollegare il connettore che ci arriva. Così facendo non funziona più il telecomando e la centralizzata funzionerà solo con la chiave.

    Se la batteria non si scarica più, puoi decidere di cambiarlo ad un prezzo non proprio esiguo (per uno scatolino), oppure tenerti la macchina senza il telecomando.

    Facci sapere.

  2. #12
    Iscrizione
    Mar 2016
    Fuoristrada
    Range Rover P38 30° Ann.
    Città
    Varese
    Messaggi
    11

    Predefinito

    Ciao Walkiepol,
    purtroppo il filo blu l'ho già staccato un paio di settimane fa perché l'avevo letto tempo fa nell'archivio del forum. Mi sono registrato ora ma ho sempre trovato nel forum indicazioni ai classici problemi della P38.
    Nel mio primo messaggio ho elencato i tentativi che ho già fatto invano!
    Ieri ho staccato la fusebox da tutte le connessioni e domani vorrei aprire le due schede interne anche se non presentano segni estetici sospetti e l'ossido fra due ponticelli di giunzione l'ho già ripulito un mese fa, a meno che tu non mi dica che è normale che i relais RL15 e RL19 siano sotto tensione pur avendo tolto tutti i fusibili, cioè non sono protetti da fusibili. Poiché ho letto che i circuiti non protetti sono solo avviamento e alternatore sospetto qualche corto fra le piste di rame.
    Che ne dici? so che è un lavoraccio ma non so più che fare...

  3. #13
    Iscrizione
    Jul 2004
    Città
    Parco del Ticino
    Messaggi
    4,355

    Predefinito

    Non ci siamo capiti!

    Devi staccare anche l'altro connettore che arriva allo scatolotto del filo blu. Non mi ricordo se è bianco o se è nero. Quello è il connettore che porta il segnale alla BECM. La batteria si scarica perché la body control rimane attiva.

  4. #14
    Iscrizione
    Mar 2016
    Fuoristrada
    Range Rover P38 30° Ann.
    Città
    Varese
    Messaggi
    11

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da walkiepol Visualizza Messaggio
    Non ci siamo capiti!

    Devi staccare anche l'altro connettore che arriva allo scatolotto del filo blu. Non mi ricordo se è bianco o se è nero. Quello è il connettore che porta il segnale alla BECM. La batteria si scarica perché la body control rimane attiva.
    Mi sembra di capire che i relais sotto tensione senza fusibili a monte non ti insospettiscono, vero? (scusa se insisto)
    Domattina anziché aprire la fusebox la riconnetto, rimonto tutti i fusibili e poi stacco anche l'altro connettore.
    Poi ti faccio sapere.
    Ultima modifica di enzo 53; 02-03-2016 alle 22:20

  5. Predefinito

    Sono sicuro che non ci sono parti elettriche senza protezione a monte, sarebbe pericoloso e anche contro le normative, solo il cavo del motorino non ha protezione e in alcuni rari casi l'alternatore, sul mio mezzo l'alternatore ha un fusibile di grossa taglia da 100A, poi ci sono altri fusibili di grosso calibro per candelette, ABS, compressore A/C e qualche altra cosa
    quelli che hai sfilato sono tutti piccoli?

  6. #16
    Iscrizione
    Mar 2016
    Fuoristrada
    Range Rover P38 30° Ann.
    Città
    Varese
    Messaggi
    11

    Predefinito

    Come ti dicevo ho tolto tutti i fusibili anche i 4 grandi (uno dei cinque zoccoli è già libero in origine). Ho anche svitato i tre cavi che da sotto la fusebox vanno alla BeCM ma l'assorbimento resta alto uguale e costante. Poi sono passato a togliere i relais ed è così che ho scoperto, come ti dicevo, che solo togliendo il relais15 ed il relais19 l'assorbimento crolla praticamente a zero.

  7. Predefinito

    Se c'è ancora l'assorbimento (quando ci sono i rele) ci deve essere qualcosa sul tratto di cavo che va dalla batteria alla scatola fusibili o subito dopo l'entrata del cavo alla scatola, dato che il cavo di sicuro è più facile da controllare lo avrai visto rimane la scatola portafusibili, si riesce a vedere se sotto ci sono alti cavi che escono?

    io do per scontato che questo assorbimento tu lo hai misurato sul cavo batteria fusibiliera scollegando gli altri (motorino) ma ce ne sono altri che partono dalla batteria?

  8. #18
    Iscrizione
    Jul 2004
    Città
    Parco del Ticino
    Messaggi
    4,355

    Predefinito

    Per aprire la fusebox bisogna in pratica distruggerla. La Piastra superiore e quella inferiore sono saldate tra di loro da una infinità di collegamenti perimetrali che bisogna tagliare uno ad uno salvo poi ripristinarli. Dammi retta, non ne vale la pena. Controlla piuttosto che non si sia "cotto" il connettore o la pista a cui è collegato il cavo che arriva dalla batteria. La fusebox si può solo cambiare, tra le altre cose è considerata come "materiale di consumo" da cambiare ogni decina d'anni.

    Per il resto, io non mi farei troppe menate. Comincia a staccare quello scatolotto e se dopo un paio di minuti l'assorbimento cala sensibilmente: hai risolto.

    Quegli "scatolotti" sono sensibili ai 433 mHz e se rilevano una frequenza "compatibile", attivano la BECM che rimane in attesa del codice numerico per sbloccare le serrature e l'immobilizer. La BECM "sveglia" assorbe poco più di un Ampere e dopo un paio di minuti se non riceve il codice si addormenta di nuovo. Salvo poi risvegliarsi perché lo scatolotto rileva la frequenza compatibile, e il ciclo ricomincia continuando all'infinito. In due giorni ti fotti la batteria.

    Stacca lo scatolotto: è la prima cosa da fare, ... e anche la più semplice.

  9. #19
    Iscrizione
    Mar 2016
    Fuoristrada
    Range Rover P38 30° Ann.
    Città
    Varese
    Messaggi
    11

    Predefinito

    Concordo! Oggi pomeriggio ho staccato anche il secondo connettore dello "scatolotto".
    Ho rimontato la fusebox, che per quanto visibile sembra nuova, completa di tutto ed ho bestemmiato per rimuovere "motore disconnesso" , un momento di panico ma poi sul libretto ho riscontrato che era solo per via dell'antifurto scollegato e non per errore di rimontaggio. Alla fine si è accesa.
    Non ho testato l'assorbimento, ho pensato che domani tanto devo usarla e poi resterà ferma il fine settimana.

    Lunedì mattina sarà la prova del nove!
    Lunedì in giornata ti faccio sapere com'è andata.
    Ultima modifica di enzo 53; 03-03-2016 alle 21:21

  10. #20
    Iscrizione
    Mar 2016
    Fuoristrada
    Range Rover P38 30° Ann.
    Città
    Varese
    Messaggi
    11

    Predefinito

    AYLMER MOTORS
    Citazione Originariamente Scritto da walkiepol Visualizza Messaggio
    Per aprire la fusebox bisogna in pratica distruggerla. La Piastra superiore e quella inferiore sono saldate tra di loro da una infinità di collegamenti perimetrali che bisogna tagliare uno ad uno salvo poi ripristinarli. Dammi retta, non ne vale la pena. Controlla piuttosto che non si sia "cotto" il connettore o la pista a cui è collegato il cavo che arriva dalla batteria. La fusebox si può solo cambiare, tra le altre cose è considerata come "materiale di consumo" da cambiare ogni decina d'anni.

    Per il resto, io non mi farei troppe menate. Comincia a staccare quello scatolotto e se dopo un paio di minuti l'assorbimento cala sensibilmente: hai risolto.

    Quegli "scatolotti" sono sensibili ai 433 mHz e se rilevano una frequenza "compatibile", attivano la BECM che rimane in attesa del codice numerico per sbloccare le serrature e l'immobilizer. La BECM "sveglia" assorbe poco più di un Ampere e dopo un paio di minuti se non riceve il codice si addormenta di nuovo. Salvo poi risvegliarsi perché lo scatolotto rileva la frequenza compatibile, e il ciclo ricomincia continuando all'infinito. In due giorni ti fotti la batteria.

    Stacca lo scatolotto: è la prima cosa da fare, ... e anche la più semplice.
    Eccomi qua! Ho staccato lo scatolotto in questione: 1 connettore con il filo blu e l'altro connettore con tre fili, nero arancio e viola. Non c'è stato però verso di fare scomparire dal display "motore disinserito" e accendere il motore anche con lo sbocco manuale sulla serratura. Comunque per fare ugualmente la prova venerdì sera con batteria ben carica ho riconnesso lo scatolotto, messo la macchina in garage, disconnesso nuovamente lo scatolotto e poi non ho chiuso a chiave per evitare che si inserisse l'antifurto. Lunedì sera, quindi tre giorni dopo perché prima non ho potuto causa influenza, ho inserito lo scatolotto (se disconnesso non riesco proprio ad accendere il motore) ed ho provato ad accendere il motore: batteria insufficiente a farlo girare!!!
    Ho usato un tester più serio del solito per verificare l'assorbimento: 0.66 ampère per 30 secondi, poi scende a 0.42 ampère costante per un lungo periodo di tempo. Ho disconnesso lo scatolotto e le misurazioni sono risultate assolutamente identiche!!!
    A questo punto ti faccio due domande:
    1-perché senza scatolotto non c'è verso di accendere il motore? cosa sbaglio o non faccio? gli scatolotti sono tutti uguali?(allego una foto del mio)
    2-Oggi ho caricato la batteria staccata da entrambi i poli. Sinceramente però non so più cosa tentare e come procedere. Cosa mi consigli?
    Immagini Allegate Immagini Allegate

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ripartenza dopo sostituzione batteria
    Di Simone69 nel forum Grand Cherokee
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 07-01-2016, 11:57
  2. Batteria scarica Tr 3.3
    Di IlDando nel forum Patrol
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 08-04-2015, 21:19
  3. 19 giorni di fermo... morta... or iniettori?
    Di caccia nel forum Frontera
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 31-08-2014, 19:41
  4. 10 giorni in Ungheria
    Di sasizza nel forum Informazioni su viaggi e paesi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-03-2014, 13:54
  5. Ultimi giorni per gli sconti di Touring OffRoad
    Di Azizaforever nel forum Proposte, partenze ed informazioni di viaggio
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-01-2014, 06:41

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •