Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: assicurazione Perte associata ASI ma sono normali ??

  1. #11
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    3,710

    Predefinito

    La differenza sta nell' auto"storica".
    Nessuno vieta di proseguire nell'uso di un auto sino al suo fine vita.
    Il fatto di volerla far considerare dagli altri "storica" fa la differenza.
    Richiedi una clausola che rende la tua vettura un qualcosa di nobilitante rispetto alle altre.Ciò offre delle agevolazioni, ma anche degli obblighi.
    E comunque,qualsiasi assicuratore che, alla richiesta della percorrenza,per un auto ultratrentennale si sente dire"15.000km" cerca di evitare di assumersi la responsabilità.
    Salvo mentire,sganciare il contakm, ma qui si entra nel campo delle frodi Assicurative, dei reati, che non voglio nemmeno prendere in considerazione.

  2. #12
    Iscrizione
    Nov 2009
    Fuoristrada
    WJ 4.7 V8 HO m.y. 2002
    Città
    Milano
    Messaggi
    12,021

    Predefinito

    esatto...
    le polizze per auto storiche nascono e si rivolgono a chi possiede e usa la sua auto storica per raduni, manifestazioni o comunque per impieghi diversi dall'utilizzo quotidiano come una macchina "normale", quindi un numero limitato di km e un numero limitato di "presenze" in circolazione; poi se la polizza non specifica tale uso, è un altro discorso, ma l'origine di queste polizze è questo (queste polizze sono nate alla fine degli anni 90 e le compagnie che le offrivano erano all'inizio sconosciute, le grandi Assicurazioni all'inizio "snobbarono" il fenomeno, per poi invece capire che potevano guadagnare anche lì...)

    Se l'assicurazione ritiene di non voler assicurare un veicolo con la formula "storica" perché ritiene che ne venga fatto un uso da "non storica", io onestamente non ci vedo nulla di male; sono convinto che se gli si chiede di assicurarla come veicolo normale accettino senza problemi.

    Citazione Originariamente Scritto da das_besse
    Perdonami se posso risultare offensivo ma per me un'auto che viene usata solo per andare a qualche raduno d'epoca o a fare l'aperitivo, è morta! :-)
    Nulla da perdonare, ciascuno la pensa come desidera; c'è chi fa fuori centinaia/migliaia di euro in altri vizi e chi invece spende qualche centinaia di euro per tenere una auto "morta" in garage. Il mondo è bello perchè è vario !

  3. #13

    Predefinito Importante...

    Citazione Originariamente Scritto da odioilenti Visualizza Messaggio
    Sentiti per assicurare un grand cherokee v8 - 5200, regolarmente iscritto Asi, ma mi rifiutano di assicurarla perche' e' a metano......ma come....se me l'hanno passata Asi senza farmi problemi......
    dicono che non assicurano auto gpl e metano....tra l'altro sono stati molto stronzi, perche' mi hanno fatto perdere un sacco di tempo, mi hanno fatto inviare un sacco di documenti, mail, telefonate e alla fine...un bel due di picche.....
    Ora e' assicurata con Vittoria ass. a 205 euro l'anno.....TIE' !!!!!!
    Ciao a tutti, sono in procinto di acquistare una cherokee 4.0l con impianto gpl integrato, avrei bisogno di un vostro aiuto per quanto riguarda l assicurazione... vorrei spendere poco, sarebbe ottimo 205 come il signore qui sopra... ho tentato di contattarlo in pvt per chiedere delle delicidazioni in merito, ma il forum non mi lascia inviare la domanda... resto in attesa di vostre utili informazioni. Grazie mille in anticipo...

  4. #14
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari e Dc
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    7,862

    Predefinito

    da quanto ne so io (poco o tanto...) sei a posto con il CDS.. ma le clausole in miniatura poi ti lasciano scoperto

  5. Predefinito

    Scusate se tirò fuori una discussione dell anno scorso, ma nn riesco a capire una cosa... leggendo in rete mi sembra di aver capito che c'è L auto d epoca che ha dei limiti di circolazione, cioè può andare solo nei raduni e/o mostre, mentre quella storica può circolare liberamente basta che ogni anno o due, questo nn mi è chiaro, faccia la revisione. Sono io che nn ho capito niente o semplicemente il discorso è molto più complesso di quello che sembra? Se la legge dice auto storica può circolare liberamente, auto d epoca no. Io la faccio storica e la uso tutti i giorni...

  6. #16
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    3,710

    Predefinito

    Va bene ma a che pro?
    Pagare meno?ma quanto meno?
    Le auto d'epoca,quelle VERE,sono modelli rari,che hanno subito restauri che sono costati migliaia di euro,mesi di lavoro di artigiani motoristi,tappezzieri,carrozzieri certosini,oggi quasi introvabili.
    Diamanti,zaffiri su ruote,assegni circolari con importo in bianco per alcuni esemplari...

    Di questo si parla"seriamente"
    Poi, spacciando per"storiche", rappezzare vetture sfruttate,chilometrate,stanche e banali,soltanto per defiscalizzarle con il sotterfugio dei venti/trent'anni,e magari aggiungendo per un ulteriore,cialtronesco risparmio pure l' impianto a gas;
    il tutto con un rischio enorme per se e per la collettività,
    E'
    (a mio avviso strettamente personale ma altrettanto credo non banale), FOLLE.

    Benissimo fa la Compagnia Assicuratrice a non immischiarsi, a scoraggiare.
    Altro NON fa lo Stato, sempre prodigo di leggi ambigue,cervellotiche e raffazzonate.
    E, che nel campo della circolazione stradale, si sa riesce meglio che negli altri.
    bertus
    Ultima modifica di bertus; 24-09-2017 alle 18:43

  7. #17
    Iscrizione
    Nov 2009
    Fuoristrada
    WJ 4.7 V8 HO m.y. 2002
    Città
    Milano
    Messaggi
    12,021

    Predefinito

    Un'auto, nuova, vecchia e stravecchia, se in regola con il codice della strada e se ottempera a tutti gli obblighi che esistono per gli autoveicoli (revisione, "bollino blu", assicurazione, bollo) può circolare liberamente, a meno di divieti in certe ore e in certi luoghi per le note restrizioni sulla classe di inquinamento.

    Dire storica o dire d'epoca è la stessa cosa.
    L'ASI è un ente che certifica tante cose, tra cui l'autenticità, l'originalità o il particolare interesse storico di un modello.

    Molto sinteticamente: le auto si possono "omologare" ASI" o "iscrivere ASI"; nel secondo caso se l'ente lo ritiene, rilascia una targa Oro o Argento a seconda della autenticità/originalità, stato di conservazione ,ecc.
    Per l'Omologazione bastano 4 foto e pochi documenti, per l'Iscrizione, l'auto passa all'esame (molto serio e profondo) di una commissione.

    Se non hanno cambiato le regole negli ultimi anni, un'auto Iscritta ASI non paga il bollo, non è soggetta a alcuni obblighi sui livelli di inquinamento, e deve fare la revisione ogni anno; mentre un'auto Omologata Asi paga il bollo ridotto se ha 30 o più anni (solo se circola) e deve fare la revisione ogni due anni come tutti gli altri veicoli.

  8. #18
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    3,710

    Predefinito

    Ottimo chiarimento.
    Penso abbiamo messo un faro su tutta questa intricata questione.
    Ma la soglia dei trent'anni,è un eternita' per un auto oggigiorno.

    Con seicento,settecento euro si trovano auto del 2000/2002.(escludo i fuoristrada,auto normali).
    Ripeto, vale la candela il rischio?
    bertus

  9. Predefinito

    Grazie per il chiarimento. Un ultima cosa... una macchina iscritta asi nn paga il bollo mentre L assicurazione è sempre ridotta? Mentre per quelle omologate asi il bollo è ridotto di quanto? E stessa domanda riguardo L assicurazione...
    Mentre se uno vorrebbe fare incendio e furto su un auto iscritta o omologata asi? Si può fare in entrambi i casi e se si ci sono differenze?

  10. #20
    Iscrizione
    Nov 2009
    Fuoristrada
    WJ 4.7 V8 HO m.y. 2002
    Città
    Milano
    Messaggi
    12,021

    Predefinito

    Aggiungo...
    quanto detto prima vale per il discorso della idoneità alla circolazione; il discorso assicurativo è diverso.

    Le compagnie di assicurazione assicurano i veicoli, indipendentemente dalla loro età.
    Alcune assicurazioni offrono polizze agevolate per veicoli oltre i 20, 25, o 30 anni, e ciascuna di queste ha regole diverse.
    Ci sono compagnie che permettono l'accesso a tali polizze ad una ristretta cerchia di veicoli, secondo il criterio di appartenenza ad una lista fatta da loro, o una lista fatta da ASI; altre invece non usano liste, ma richiedono, oltre a ovviamente l'età, anche l'appartenenza ad un Club di Auto d'Epoca, o a club particolari monomarca.

    Ciascuna ha le sue regole, come quella, ad esempio, della non alimentazione a GPL o Metano, o anche l'utilizzo solo in determinate circostanze, oppure anche l'utilizzo "libero" con la sola esclusione dell'utilizzo per lavoro (senza però escludere il "normale trasferimento" da casa al lavoro).
    Ci sono anche quelle che non assicurano con tali agevolazioni gli autocarri, le auto dotate di gancio traino, ecc, ecc.

    Quindi in sintesi, la soluzione sta nel sentire l'Assicurazione cosa prevede, e agire di conseguenza. Le Assicurazioni sono aziende private, pertanto possono fissare le "loro" regole e chiedere che vengano rispettate.

    Un esempio: io ho un Piaggio SI del 1980; l'assicurazione normale per ciclomotori costerebbe circa 400 euro; con la polizza agevolata invece dovrei iscrivermi alla Federazione Motociclistica Italiana, far verificare il mio SI da loro e potrei avere una assicurazione che costa 250.
    Alla fine, tra iscrizioni varie, andrei a spendere praticamente lo stesso. Chiaro che non ne vale la pena...

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Assicurazione
    Di mastro46 nel forum Benvenuto
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-11-2015, 22:46
  2. assicurazione
    Di cecca58 nel forum Registro Italiano Toyota
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 13-11-2014, 08:37
  3. scatola nera assicurazione
    Di dagnele nel forum 4x4
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 05-09-2014, 19:04
  4. Costi assicurazione
    Di infobmichele nel forum Leggi ed ordinanze
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-05-2014, 18:35
  5. Assicurazione....
    Di Fabripela nel forum Pajero V 20
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 31-03-2014, 20:19

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •