Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 93

Discussione: ...ogni scusa è buona per elaborare un G...

Visualizzazione Ibrida

Messaggio precedente Messaggio precedente   Nuovo messaggio Nuovo messaggio
  1. #1
    Iscrizione
    May 2014
    Fuoristrada
    GE 200 460 al peperoncino
    Città
    Perugia
    Messaggi
    146

    Predefinito ...ogni scusa è buona per elaborare un G...

    L'ho comprato sette anni fa, aveva venti anni, poco più di 80000 km ed un unico proprietario.
    Non aveva MAI fatto fuoristrada ed un paio d'anni prima, in una revisione straordinaria gli avevano sostituito il radiatore, i cilindri idraulici dei bloccaggi, il terminale di scarico e la catena della distribuzione.

    Uniche pecche la vernice del tetto danneggiata, delle bolle di ruggine in basso sulla cornice del parabrezza (male comune di questa macchina...ma dopo vent'anni si può sopportare) ed una punteria rumorosa..


    ....image.jpg.da registrare.....

  2. #2
    Iscrizione
    May 2014
    Fuoristrada
    GE 200 460 al peperoncino
    Città
    Perugia
    Messaggi
    146

    Predefinito

    ... Una punteria da registrare...

    Apro il coperchio e trovo le punterie idrauliche... Sarà da sostituire un clilindretto o due e li individuo sul cilindro verso l'abitacolo, ne compro due nuovi e mi appresto a sostituirli.

    Il motore del GE200 è un monoalbero a camme in testa, che per consentire una camera emisferica e relative valvole a V usa dei bilanceri che sono montati su quattro castelletti, uno per cilindro. I suddetti castelletti tengono anche in sede l'asse a camme.

    Quindi smonto il castelletto dove le punterie hanno gioco e trovo la punta degli steli valvola usurata, con un piccolo ma netto incavo sferico pressoché al centro... Porco cane....

    Mi procuro una serie di valvole ed iniziò a smontare la testa per sostituirle....nonché al secondo castelletto trovo la sorpresa..qui i pistoncini idraulici non lavorano direttamente sugli steli ma vi sono delle calotte sferiche che a mo' di menisco distribuiscono il carico su tutto lo stelo....

    Cos'era successo??

    Quando è stata sostituita la catena della distribuzione erano stati smontati i castelletti per togliere l'asse a camme e la corona superiore...nel rimontaggio il castelletto verso l'abitacolo in effetti è un po' scomodo e se non si sta più che attenti le punte dei cilindretti scalzano i menischi e li fanno cadere.

    Pensare che il lavoro era stato fatto in una officina Mercedes..

    A questo punto, vedendo che comunque i menischi spianavano bene anche sulle valvole usurate, li ho rimontati ed il motore sembrava andare bene...i cilindretti di quel cilindro ogni tanto si scaricavano e poi si ricaricavano, ma non gli ho mai dato la necessaria importanza... Evidentemente i menischi non spianando abbastanza bene, vibravano e mettevano in difficoltà le punterie idrauliche.

    Il ripetuto scaricarsi non è stato sensa conseguenze e dopo 40000 km mi sono ritrovato con due camme ed i relativi bilancieri consumati e molto rumorosi.

  3. #3
    Iscrizione
    May 2014
    Fuoristrada
    GE 200 460 al peperoncino
    Città
    Perugia
    Messaggi
    146

    Predefinito

    Le punterie incriminate......
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  4. #4
    Iscrizione
    May 2014
    Fuoristrada
    GE 200 460 al peperoncino
    Città
    Perugia
    Messaggi
    146

    Predefinito

    @micky


    Sono d'accordo con te che per quanto mi sforzerò gran parte dei cavalli recuperati evaporerà sotto il peso del G, ma ho rinunciato all'idea della sovralimentazione, anche se è la strada migliore per riempire di coppia i nostri vecchi motori... perchè da una parte non ho fiducia nell'affidabilità dopo la modifica, anche se gli spruzzatori sotto i pistoni sarebbero come ....l'olio sul lume..... Dall'altra avrei di sicuro problemi ad andare a gpl, dove un ritorno di fiamma non mi sfilerebbe solo i tubetti della KE, ma rischierei di far saltare il cofano...


    Purtroppo non mi posso permettere di girare a benzina...

  5. #5
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    7,143

    Predefinito

    ciao e benvenuto, caro amico maniaco.

    Posso essere brutale, ma sincero nei tuoi confronti? Comprendo la tua grande passione per la meccanica, ed in parte condivido con te "l'eleborite".

    ma credo che ti stai infilando in un ginepraio di spese e lavori assolutamente immotivato. Il 200ge è un polmone, poco male che avesse dei problemi.
    Hai trovato un buon 2.3 assolutamente antisgamo ed un cambio con rappori più adatti? Bravo, ben fatta, prendi trapano e fresa lucida tutto quel che c'è da lucidare, fai abbassare la testa sino ad un buon 11 a 1 ( quando non usi il gpl la benza ad alto numero di ottano e gli adittivi li trovi...) monta e goditi il risultato smettendo di rimuginare e spendere soldi.
    Comunque hai un motore piccolo per il g, e non avrai mai un V8 sotto il cofano, pertanto non merita affinare il 4l sino a spendere tanto denaro ed energie quanto ti sarebbe trapiantare un motore veramente cazzuto, e magari omologarlo.
    Sarebbe assurdo come elaborare una panda 30 con specifiche da 500 per corse in salita... anzichè metterci uno stupido fire 1.1 o semplicemente cambiare panda con una gia 1.1 Non so se mi spiego..
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  6. #6
    Iscrizione
    May 2014
    Fuoristrada
    GE 200 460 al peperoncino
    Città
    Perugia
    Messaggi
    146

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marco Visualizza Messaggio
    ciao e benvenuto, caro amico maniaco.

    Posso essere brutale, ma sincero nei tuoi confronti? Comprendo la tua grande passione per la meccanica, ed in parte condivido con te "l'eleborite".

    ma credo che ti stai infilando in un ginepraio di spese e lavori assolutamente immotivato. Il 200ge è un polmone, poco male che avesse dei problemi.
    Hai trovato un buon 2.3 assolutamente antisgamo ed un cambio con rappori più adatti? Bravo, ben fatta, prendi trapano e fresa lucida tutto quel che c'è da lucidare, fai abbassare la testa sino ad un buon 11 a 1 ( quando non usi il gpl la benza ad alto numero di ottano e gli adittivi li trovi...) monta e goditi il risultato smettendo di rimuginare e spendere soldi.
    Comunque hai un motore piccolo per il g, e non avrai mai un V8 sotto il cofano, pertanto non merita affinare il 4l sino a spendere tanto denaro ed energie quanto ti sarebbe trapiantare un motore veramente cazzuto, e magari omologarlo.
    Sarebbe assurdo come elaborare una panda 30 con specifiche da 500 per corse in salita... anzichè metterci uno stupido fire 1.1 o semplicemente cambiare panda con una gia 1.1 Non so se mi spiego..

    Non è mia intenzione portare il motore a specifiche di F1...anche per questo mi sono posto come limite per il RC il valore di 10,5:1...bene o male dovrò andare a benzina ad ogni avviamento, non mi fido troppo degli additivi e detona oggi è detona domani, anche se poco per volta...il motore si demolisce...

    Per aumentare la compressione, poi, spianare la testa non è la strada giusta.
    Per passare da 9 a 10,5:1 si dovrebbero togliere almeno 2,5mm avvicinando pericolosamente le valvole ai pistoni e schiacciando decisamente la forma delle camere di combustione.

    Molto meglio riportare materiale mediante saldatura TIG, che se è vero che "ammorbidisce" un po' la fusione, consente di avere estese aree di squish e buona turbolenza in camera.

  7. #7
    Iscrizione
    May 2014
    Fuoristrada
    GE 200 460 al peperoncino
    Città
    Perugia
    Messaggi
    146

    Predefinito

    La fresatura dei riporti è stata più sofferta del previsto, il mio fresatore di fiducia non ha la fresa con la testa inclinabile e fare delle staffe per sostenerla inclinata si presentava come una impresa se non difficile, quantomeno troppo dispendiosa di tempo rispetto alla lavorazione da fare.
    Due altri amici hanno l'attrezzatura giusta , ma uno non se la sentiva di fare il lavoro perché non aveva tempo, voglia ecc. e L' altro non ha mai inclinato la testa della fresa per paura che poi non lavorasse più bene....

    Provvidenziale la disponibilità di un fresatore di Perugia che dedicandomi mezza mattinata di domenica ha piazzato la testa nella macchina per rettificare le sedi valvole e con questa ha sbozzato le camere, per giunta perfettamente in asse con le valvole.

    Ora, tolte anche le guide, può partire il lavoro....amanuense...
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  8. #8
    Iscrizione
    Mar 2004
    Fuoristrada
    Jk unlimited - KZJ 70
    Città
    Milano
    Messaggi
    7,359

    Predefinito

    Capisco il 10% delle cose che scrivi ma ammiro al 100% volontà e dedizione al progetto.

  9. #9
    Iscrizione
    May 2014
    Fuoristrada
    GE 200 460 al peperoncino
    Città
    Perugia
    Messaggi
    146

    Predefinito

    Ma non basta... Quel cilindro doveva essere davvero sfigato perché la sua candela ogni 1500-2000 km cominciava a perdere colpi ed a volte la trovavo con la ceramica incrinata..


    Vediamo se indovinate la causa...

  10. #10
    Iscrizione
    May 2014
    Fuoristrada
    GE 200 460 al peperoncino
    Città
    Perugia
    Messaggi
    146

    Predefinito

    Nessuna ipotesi??

    Una piccola ma pallosissima infiltrazione d'acqua nel cilindro verso l'abitacolo...



    Uno dei pochi difetti dei motori M102 dei mercedes 1,8-2,3 litri di quei tempi era la tendenza all'erosione dell'alluminio della testa... Che piano piano poteva causare piccoli trafilaggi di liquido di raffreddamento nell'olio od in camera di combustione.

    Nel mio caso il passaggio di liquido è talmente piccolo da non causare altri problemi che la micro frattura della ceramica della candela con conseguente perdita di isolamento e non ho mai visto passaggi di gas nel circuito di raffreddamento.

    Curioso è il fatto che l'entità del passaggio di liquido varia in maniera del tutto imprevedibile, a volte in un mese non mi accorgo nemmeno del consumo di liquido e nella settimana successiva mi si abbassa il livello dal massimo al minimo. Forse la tipica "fioritura" dell'alluminio corroso in alcuni momenti chiude il passaggio..

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •