Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 9 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 83

Discussione: Arrivi fino a Dakar con uno di questi - lavori vari sul V20 3500 di Frankye_

  1. #1
    Iscrizione
    Dec 2019
    Fuoristrada
    Pajero V20 3500 DOHC
    Città
    Sulle Alpi
    Messaggi
    854

    Arrow Arrivi fino a Dakar con uno di questi - lavori vari sul V20 3500 di Frankye_

    Citazione Originariamente Scritto da Frankye_ Visualizza Messaggio
    Dopo mesi passati a spulciare tutti i siti che trovavo... e trovare solo mezzi in posti lontanissimi o con venditori... un po' strani...
    Ho trovato un ottimo Pajero V20 3500 DOHC del 1995 quasi dietro casa. Ha piu' alberi a camme questo di 3 altre auto messe assieme. E verricello, snorkel e gomme decenti a libretto. Piu' alcune preparazioni piuttosto decenti.
    Dovro' farci qualche lavoro per metterlo in strada come si deve, e non era precisamente a buon mercato, ma mi sembra un buon mezzo "di tutti i giorni" ... ok, il mio mezzo giornaliero ideale dovrebbe poter saltar dentro un torrente per pigliare una scorciatoia in effetti.

    Il punto negativo maggiore e' stato il costo. Era piuttosto caro, e l'IPT e' stata una bella fucilata. I consumi non son mica da ridere nemmeno loro.
    Il punto positivo maggiore... e' il costo? Ha gia' su l'80% delle preparazioni che vorrei. E' ASI e quindi risparmio un bel 1500 euro l'anno tra assicurazione e bollo. E' euro2 quindi posso evitare il GPL ancora per qualche anno, e faccio talmente poca strada che i consumi non sono preoccupanti.

    In attesa che mak_v8 o un altro mod spostino qui i post interessanti dal vecchio thread, scrivo alcune cose a caso.

    Tipo che gli anni in cui un Pajero e' arrivato a Dakar da Parigi prima di tutti gli altri chengli correvano dietro sono 1985, 1992, 1993, 1997, 1998, 2001, 2002, 2003, 2004, 2005, 2006 e 2007. Piu' di un qualsiasi altro mezzo.
    Vien comodo se per esempio fai il pendolare a Dakar e devi arrivare in fretta in ufficio no?
    Ed ecco la mia storia.....


    Alura... innanzitutto fate caso qua sopra che mi e' cambiato l'avatar

    Ho avuto l'universo contro ad ogni passo per andare a raccattare sto mezzo. La volta scorsa non trovavamo il pratichiere delle auto ed e' arrivata la neve, sto giro sempre piu' difficile ma mi son portato a casa la bestiola.

    Arrivati belli tranquilli (mi son fatto scarrozzare anche sto giro, ma almeno son riuscito a pagare il pieno al mio amicotaxista), son anche riuscito a mangiare della polenta taragna con la luganiga piuttosto decente. L'osteria a giudicare dai muri (e dalla chiesa li attaccata) era li dal medioevo... vabbeh, probabilmente era un stalla una volta, ma mi fa sempre piacere trovare sti posti.



    Prima che qualche veneto o qualche brianzolo mi chieda perche' la polenta sia cosi' scura, la risposta e' "perche' la polenta deve essere cosi', eretici che non ci mettete abbastanza grano saraceno"
    Anche: finalmente un'osteria dove chiedi un quartino di rosso e te lo portano senza storie. Adesso son diventati tutti posti fighetti che ti portano o il bicchiere o la bottiglia. Checcazz, non mi voglio tirare storto, ma un bicchiere non mi basta a pranzo.

    Arriviamo, e smette pure di piovere. Stavo quasi pensando che me ne andasse liscia una.



    Da notare che sto affare non ha l'assetto rialzato, solo il bodylift per farci stare le gomme... sto seriamente ripensandoci sull'assetto a questo punto neh. Le macchine dietro se mi stanno troppo sotto al culo nemmeno le vedo nello specchietto.



    Sotto sembra brutto da sta foto per qualche motivo, ma e' messo molto bene



    Gli schizzi che vedete sul longherone son pozzanghere varie.

    Il paraurti nuovo l'ho gia' messo in conto. Se lo trovo lo prendo del target mi sa.



    Il verricello e' staccato dalla batteria, ma e' gia' teoricamente a posto. Siccome faccio conto di portarlo comunque dall'elettrauto per fargli dare una specie di tagliando, gli chiedero' di mettermi sia un interruttore di on/off sia uno di tira/molla.
    Devo ancora capire come gestire la frizione. Se non trovo un qualcosa per attivarla dall'abitacolo penso saldero' una bussola di qualche genere sopra la frizione e faro' un buco nel paraurti, cosi' da poterla girare con una brugola inseribile.

    Come potete vedere le gomme sono alla frutta totale. Fateci caso perche' e' importante per dopo.

    Dovro' anche trovare un mozzo piu' corto. Il volante e' bellino (devo montare il clacson, ma ovviamente il venditore ha perso la ghiera per affrancarlo nel buco, Se non altro ho il pulsante), a quanto pare della carpenteria che costruisce roba per la momo.
    Purtroppo con quel maledetto mozzo lunghissimo non arrivo alle frecce tenendo le mani sul volante vabbeh, con tutti i rally che si e' fatto il mio meccanico, se non mi sa dire lui dove trovare un mozzo corto non me lo sa dire nessuno.



    Teoricamente questo mezzo nasce con l'airbag, ma non tutti i modelli di quell'anno l'avevano. Quindi col fatto che nemmeno il passeggero ce l'ha sto tranquillo. (Mi fa seriamente impressione guidare con dell'esplosivo davanti alla faccia. Lo so che sarebbe meglio averlo, ma mi ha sempre reso inquieto)

    Il trip funziona, ha anche il bottone per i parziali nel cassettino. Non ho mica capito se e' gps o col sensore, ma non faccio conto di farci gare, quindi non cambia molto.
    L'autoradio e' pure bellina, anche se ha tipo settemila tastini minuscoli (non sto scherzado, saran 3 mm² l'uno). Fortunatamente ci ho infilato un cd degli iron maiden ed ha cominciato a farlo andare subito, mi bastava ed avanzava per il ritorno.

    Non in foto, il baule pieno di pezzi vari che mi ha dato insieme. C'e' anche il gancio di traino, che dubito montero', ma ora mi e' venuta finalmente voglia di fare la BE.




    E fin qui tutto bene no? magari...

    Il mio assicuratore non mi fa l'assicurazione a pochi euri se non sono iscritto al club... ma il club non mi iscrive se non ho il mezzo... per fortuna il proprietario precedente mi ha lasciato la sua copertura per arrivare fino a casa. Dovro' tenerlo fermo 3-4 giorni in attesa di avere tutti i documenti, ma ne approfittero' per leggermi il manuale con calma, smontare qualche pezzo a caso e cosi' via.
    Tutto bene no?


    Andiamo dall'agenzia di pratiche auto per fare il passaggio.
    Che... voglio dire, sto pratichiere automatico dovrebbe fare ste cose tutto il tempo no?

    ...

    Apparentemente e' piu' difficile di quanto sembri, perche' dopo aver dato l'assegno al venditore siam li a cacciar balle, e dopo un'ora il pratichiere automatico e' ancora li che smanetta col computer.
    Quando finalmente il programma che sta usando si decide a capire che si, ho una carta d'identita' di quelle vecchie enormi, non una di quelle piccoline che ci sono adesso... non va il bancomat. (l'IPT e' particolarmente cara, non giro con tutti quei contanti) Ci riproviamo un paio di volte e finalmente parte.


    E oramai e' scuro. E si e' messo a piovere parecchio.
    E io ho le gomme pelate.


    Vabbeh, metto le 4x4? Noooooo, perche' come ben sapevo ha una qualche rogna a uno dei due semiassi anteriori. Ho provato a metterle, ma anche se avessi vouto ignorare il rumore orribile (tanto il semiasse lo cambio no?) era mostruosamente fastidioso, pure con i maiden a palla, e mi stava tirando totalmente scemo (sono particolarmente irritato dai rumori acuti, non aiuta). Quindi me la son dovuta fate sotto il diluvio con le gomme slick in trazione posteriore, e oramai era buio tanto per complicarmi la vita.
    Eh possiam farcela dai, dopo un po' mi abituo piu' o meno e comincio a prenderci la mano, do pure un po' di gas in galleria che tanto non ci son le pozze.

    ...

    Fatto neanche 10km mi becco una fila di camion che vanno a 40 all'ora tutto il tempo.
    E siccome e' venerdi c'e' una fila enorme di gente che sale su dalla pianura nella direzione opposta, quindi nemmeno li posso superare (non in sicurezza almeno, ma vedi gomme slick e trazione posteriore con pozze gigantesche sulla statale).



    Morale della favola, ho dovuto tenere il volante ben stretto tutto il tempo, e il V6 l'ho sentito ruggire solo in salita, perche' me la sono fatta tutta in terza dietro a sti camion.



    Tanto per gradire, arrivati a casa entro in garage (mi segnalano che ci sto dentro), e proprio quando deve entrare lo spoiler sento un bel rumorino come di qualcosa che gratta sul soffitto...



    Per fortuna l'universo sto giro invece di farmi lasciar giu un pezzo di macchina ha solo voluto farmi prendere un bello spavento



    Era l'antenna del baracchino che strisciava sul soffitto
    (Devo capire come legarla per non farla strascinare anche uscendo. Qualche dritta?)

    Ah, l'affare che vedete sullo spoiler non e' il terzo stop neh, e' un fanale bianco con interruttore in cabina.


    La mia avventura per oggi finisce qua, con questo post.
    Domani mi leggero' con calma il manuale, ed una gradita sorpresa arrivata con anticipo rispetto al previsto:



    Sara' il passato landista, ma mi fa sempre piacere avere un Haynes sottomano.
    Ultima modifica di mak_v8; 07-10-2020 alle 15:24

  2. #2
    Iscrizione
    Dec 2018
    Fuoristrada
    pajero II 2.5 12/96
    Città
    roana
    Messaggi
    363

    Predefinito

    Bello sano e bello e basta!!! Tranquillo, l airbag ha la carica esplosiva proprio nell ' aitbag! Qujndi tu viaggi disarmato))
    Il mio ne ha 2 di airbag ma non il blocco((( ce ne son di 2500 td senza airbag ma con blocco. Decisioni ingegneristiche dettate dal sacchè credo

  3. #3
    Iscrizione
    Aug 2019
    Fuoristrada
    Pinin 2.0 GDI '01 5porte
    Città
    Spagna
    Messaggi
    546

    Predefinito

    Bravo Frankie, finalmente! E bel piatto, quella polenta dalle mie parti la chiamano Taragna.
    Una cosa che non ti ho chiesto: è autocarro o vettura? Dalle foto direi autocarro.

  4. #4
    Iscrizione
    Jul 2008
    Fuoristrada
    D2 Td5 "Carrabbattolo"
    Città
    Salento
    Messaggi
    1,448

    Predefinito

    Auguri

    Per l'antenna, rimedia un sagolino, come per le antenne militari, e risolvi

    Altrimenti, la smonti

  5. #5
    Iscrizione
    Dec 2019
    Fuoristrada
    Pajero V20 3500 DOHC
    Città
    Sulle Alpi
    Messaggi
    854

    Predefinito

    Sedili dietro piegati per farci stare tutti i vari pezzi aggiuntivi e di ricambio.
    E' autovettura .. anche se a quanto pare era nata autocarro ed e' poi stata convertita, quindi mi ritrovo il famoso "trasporto promiscuo" sul libretto... Almeno per ora, non so se rimarra' con il documento unico.


    Mi sto leggendo il libriccino di istruzioni per oira, e siccome e' fatto per tutti i modelli alcune cose non capisco se valgan solo per altri o per tutti.
    Qualcuno con un pajero attorno al 95 mi puo' dire quali spie gli/le si illuminano accendendo il quadro prima di avviare il motore? Che a me si accendono la spia gialla del motore (va via dopo pochi secondi) e quella dell'olio, ma non quella della batteria.

    ... gia' che siamo in tema, qualcuno conosce i codici per le lampadine del cruscotto? Sia illuminazione che le spie varie. Male non gli fa cambiarle tutte.

  6. #6
    Iscrizione
    Mar 2011
    Fuoristrada
    L200 178cv, JIMNYddis86cv
    Città
    Vallata (AV)
    Messaggi
    3,075

    Predefinito

    E bravo a Frankye
    Auguri!

  7. #7
    Iscrizione
    Jul 2008
    Fuoristrada
    D2 Td5 "Carrabbattolo"
    Città
    Salento
    Messaggi
    1,448

    Predefinito

    Dovrebbe accendersi anche quella batteria/alternatore...

    Apri il cruscotto, controlla che non ci siano gemme fulminate.

  8. #8
    Iscrizione
    Sep 2020
    Fuoristrada
    Pajero V60
    Città
    Toscana
    Messaggi
    153

    Predefinito

    Complimenti, mezzo molto bello e dal fascino indiscutibile. Farei subito sparire quello scarico laterale e i particolari esterni verniciati di giallo, che davvero non rendono giustizia al bel Pajo.

  9. #9
    Iscrizione
    Jul 2010
    Fuoristrada
    toyota lj70 ‘86
    Città
    Pavia
    Messaggi
    5,625

    Predefinito

    Il trip funziona, ha anche il bottone per i parziali nel cassettino. Non ho mica capito se e' gps o col sensore, ma non faccio conto di farci gare, quindi non cambia molto

    A regola c’è una sonda (o contachilometri o sull’albero)

  10. #10
    Iscrizione
    Dec 2019
    Fuoristrada
    Pajero V20 3500 DOHC
    Città
    Sulle Alpi
    Messaggi
    854

    Predefinito

    Sei rimasto indietro Land
    (vabbeh, ero rimasto indietro pure io neh, sta cosa l'ho scoperta recentemente)

    Adesso i trip li fanno col gps integrato, cosi' quando slitti di bestia non ti conta i giri delle ruote ma il tragitto effettivmente percorso. Si, ci son rimasto male pure io, ma a quanto pare oramai hanno una precisione sufficente per usarli cosi'.

    @taeniura : appena scopro che codice abbiano le lampadine del cruscotto le cambio tutte

    @Nick : sui pezzi gialli concordo, ma le asole davanti devo smontare la piastra per riverniciarle bene.
    Lo scarico no. Tanto di rock sliders non ne ho trovati comunque, da parte non mi ara il terreno se faccio retro in un fosso.

Pagina 1 di 9 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Marmitta nuova, lavori vari e presentazione
    Di Zanna90 nel forum Cherokee XJ
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 22-12-2019, 17:01
  2. Pajero 3500 V6 benzina sbanda
    Di SimSim nel forum Pajero V 20
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 18-12-2019, 17:40
  3. Lavori in corso
    Di nivantropo nel forum Lada Niva
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 22-07-2015, 09:12
  4. che ne pensate di questi?
    Di nivantropo nel forum Lada Niva
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-10-2014, 03:14
  5. Turbizzare 3500 aspirato
    Di floro nel forum Serie 7: LJ - BJ - KZJ 70/73 - HZJ
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 06-02-2014, 22:12

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •