Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 27

Discussione: HOW TO: Funzionamento del Tester (multimetro) per l'auto.

  1. #11
    Iscrizione
    Feb 2005
    Fuoristrada
    Pajero 2.5TDI V24
    Città
    BIELLA
    Messaggi
    2,518

    Predefinito

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Mi aggiungo ai complimenti, spero solo che questo mini o maxi, decidete voi, corso di misure elettriche non sparisca subito perchè come è stato giustamente rilevato ci va un po' di tempo per leggerlo e capirlo. Io ho un tester e per adesso l'ho usato per vedere la carica delle pastiglie da 1,5 v. e idem per una batteria, quando avrò "imparato" grazie a voi tutti saprò usarlo anche per altre cose, grazie davvero.

  2. #12
    Iscrizione
    Nov 2009
    Fuoristrada
    WJ 4.7 V8 HO m.y. 02
    Città
    Milano, e con un GMC è un casino....
    Messaggi
    12,431

    Predefinito

    Tortue no, non sparisce, ...ho messo questo thread in rilevo.

    Abbi dubbi, ...sempre!

    "La fantasia è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata mentre la fantasia comprende il mondo intero."
    A.Einstein


    Andrà tutto bene!

  3. #13
    Iscrizione
    Jul 2008
    Fuoristrada
    D2 Td5 "Carrabbattolo"
    Città
    Salento
    Messaggi
    831

    Predefinito

    Mi chiedo...

    Non potreste farlo voi, intendo ognuno di voi, un video esplicativo?

    Con strumento in mano (non ridete malpensanti e disgraziati...) a far le prove direttamente sul mezzo.

    Tipo: controllo il motorino, lo spunto della batteria, la carica della stessa, se a un pulsante arriva o no corrente...e via discorrendo.

    Il tempo non manca, ahinoi, sarebbe una cosetra simpatica e, forse e finalmente, potrei iniziare a capire qualcosa sul mondo dell'elettricità.

    Un grazie a tutti voi per quanto avete già scritto

  4. #14
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    7,568

    Predefinito

    Ma che bello, seguire i corsi di Scuola Radio Fuoristrada.it

    Ho fatto bene a lasciare i prof Gima e Mak a far lezione di teoria e storia dell' elettronica! Il video postato in effetti non si perde nella vendetta di qualche studente di annoiare i suoi utenti come han fatto con lui, e fa da compendio alla mia spiegazione sommaria.

    Ho omesso che nel tester, oltre alle tacche ACV 200 e 750 (volt) per misurare le correnti alternate c'era in effetti una sezione per le micro ampere, per cui non occorre "cambiar buco". Ma che onestamente non ho mai usato e non saprei consigliare per cosa. Tipo per verificare se funziona qualche piccolo alimentatore? Ma anche un caricatelefonini da auto supera facilmente i 200 MilliAmpere.

    Altresì, e questo lo chiedo io se mai un giorno avanza di raccontarlo, visto che lo omettono anche nel video, mi è assolutamente oscuro l'uso della tacca hFE... che va in una sorta di rotondino blu diviso in due settori NPN / PNP


    I "compiti per casa" che da supplente sostituto ignorante assegnerei a chi vuole giusto diradare la nebbia...
    è guardarsi le quattro unità di misura fondamentali, VOLT, AMPERE, OHM, WATT e le due semplicissime leggi che le mettono in relazione, gia illustrate.

    Altresì guardarsi cosa è un semplice circuito in serie, ed uno in parallelo.

    Buona parte della componentistica di un' auto non è scienza aerospaziale...

    Se abbiamo capito cosa è una resistenza, allora è facile capire cosa è un termistore, (una resistenza variabile in funziona della temperatura) e ciò spiega come la centralina legge il valore dei "bulbi" acqua ed olio, oltre che la IAT ( in cui si intravede la classica capocchietta del termistore) per la misurazione della temperatura aria ispirata, se non integrata nel flussometro che nel caso dovrebbe aver 5 fili anzichè 4.
    In quest' ultimo che legge il flusso d'aria, come nelle Lambda che leggono la presenza di ossigeno, cambia non la resistenza, ma un voltaggio di riferimento.

    Il solenoide-elettromagnete lo troviamo in una elettrovalvola, tipo depressione, mozzi, Egr etc , o a comandare un leveraggio tipo attuatori trasmissione , e quando questo ultimo ha la funzione di comandare l'interruttore di un circuito elettrico più grosso, parliamo di RELE' (o relais se vi piace il francesismo)

    Di motorini elettrici chiunque dovrebbe avere una intuitiva esperienza... come di lampadine, riscaldatori ( il gia citato effetto joule ) ed interruttori.
    Chiaro anche a cosa serve un fusibile?

    Ecco. Gia saputo questo, l'interno delle centraline vi sarà ancora misterioso, come per me, ma se vi scaricate lo schema elettrico della vostra auto,(sul sito che ho segnalato ieri in Motore ed annessi) già potete capirci qualcosa, e con il vostro tester sarete in grado di individuare e magari riparare da voi qualche banale guasto elettrico.

    Magari gia segnalato anche da APP ed interfaccia obd.
    Ultima modifica di Marco; 26-03-2020 alle 16:39
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  5. #15
    Iscrizione
    Nov 2009
    Fuoristrada
    WJ 4.7 V8 HO m.y. 02
    Città
    Milano, e con un GMC è un casino....
    Messaggi
    12,431

    Predefinito

    Quelle due posizioni servono a verificare il funzionamento dei TRANSISTOR, che si dividono in tipo NPN e PNP, ovvero transistor che si polarizzano con un positivo o un negativo.

    Il discorso è un po' avanzato, possiamo semplicemente dire che un transistor è una sorta di relè allo stato solido, ovvero un relè non meccanico, cioè un componente elettronico che fa passare una corrente di potenza a seconda che riceva un segnale "positivo o negativo", da intendersi come differenza di potenziale rispetto alla corrente di potenza.

    Così come un relè scatta e fa passare la corrente di potenza quando lo alimentiamo, così un transistor fa circolare una corrente di potenza quando riceve il segnale.

    Potremmo pensare ad un tubo idraulico in pressione interrotto da una valvola che può essere un pulsante da premere o una manopola da tirare: il tipo NPN è quello con il pulsante da premere, il tipo PNP è quello da tirare.
    In elettronica il premere è equiparabile a dare un segnale positivo (quindi una piccola corrente che spinge), mentre il tirare è equiparabile a dare un segnale negativo, quindi offrire una differenza di potenziale negativa ed ottenere una corrente uscente, come se la "tirassimo".

    Non è facile descrivere in soldoni un transistor senza disegnini.... spero di essermi spiegato a sufficienza.

    Per chi vuole approfondire: http://www.raffaeleilardo.it/pnonp.htm; è il più semplice che ho trovato, la figura 1 dovrebbe essere abbastanza chiara. Quello che è scritto dopo è molto più avanzato.
    Ultima modifica di mak_v8; 26-03-2020 alle 17:00

    Abbi dubbi, ...sempre!

    "La fantasia è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata mentre la fantasia comprende il mondo intero."
    A.Einstein


    Andrà tutto bene!

  6. #16
    Iscrizione
    May 2015
    Fuoristrada
    LR Defender TD4 110 MY09
    Città
    Lesmo MB
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Grazie [emoji6], è stato utile anche a me, bel ripassino.
    Anche perché nel mio caso son passati veramente TANTI anni .... [emoji28]

    Inviato dal mio ASUS_X00QD utilizzando Tapatalk

  7. #17
    Iscrizione
    Jul 2008
    Fuoristrada
    D2 Td5 "Carrabbattolo"
    Città
    Salento
    Messaggi
    831

    Predefinito

    Ma un termistore funziona in modo similare ad un magnetotermico?

  8. #18
    Iscrizione
    Nov 2009
    Fuoristrada
    WJ 4.7 V8 HO m.y. 02
    Città
    Milano, e con un GMC è un casino....
    Messaggi
    12,431

    Predefinito

    No Taeniura, un termistore è un componente che a seconda della sua temperatura offre una resistenza al passaggio della corrente propozionale alla sua temperatura (più o meno linearmente entro un certo campo di temperatura).

    Quindi se si trova a 50 °C offre X Ohm di resistenza, quando si trova a 100 °C offre Y Ohm di resistenza

    Abbi dubbi, ...sempre!

    "La fantasia è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata mentre la fantasia comprende il mondo intero."
    A.Einstein


    Andrà tutto bene!

  9. #19
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari e Dc
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    8,374

    Predefinito

    Nel ringraziare l'ampio lavoro svolto di spiegazione su come fare della diagnostica componentistica consiglierei di creare dei settori. In questo modo sarebbe di facile comprensione e il livello intuitivo arriverebbe al top:
    Fase prima< La prova batteria<Il primo test del voltaggio batteria. Questo test molto facile toglie i dubbi del voltaggio Ma se non gira il motorino non si riesce a capire quanto assorbe e se il voltaggio scende sotto i 10,5 volt la centralina non "ragiona più". Ne consegue il mancato avviamento anche se il motorino dovesse girare.

  10. #20
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj2.7 crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    7,126

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    ...ma un voltaggio di riferimento...
    Tensione... Marco, non volaggggio, tensione....

    Si come abbondantemente spiegato da Mak, la sezione hFE del tester serve per misurare in guadagno dei transistor PNP ed NPN...

    Ma c'è da aggiungere che il transistor, può essere usato come interruttore, infatti in molti circuiti elettronici viene usato come interfaccia per azionare dei relè, ma il transistor si può utilizzare, in base alle sue caratteristiche, anche come amplificatore, infatti il valore letto dal tester é il suo "valore di amplificazione".

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [WG / WJ] Valvola PCV e funzionamento
    Di Frenk3.3 nel forum Grand Cherokee
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 10-02-2020, 22:08
  2. Funzionamento ACC
    Di rocheb nel forum Grand Cherokee
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 31-12-2016, 19:48
  3. Funzionamento cambio strano
    Di marcolino1970 nel forum Grand Cherokee
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-09-2016, 14:15
  4. funzionamento cambio auto g 290 td
    Di mikyg nel forum Classe G
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-09-2015, 07:52
  5. La bobina: test di funzionamento
    Di MaestroYoda72 nel forum Lada Niva
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 04-03-2015, 21:05

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •