Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 9 di 38 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 375

Discussione: recensione musso sport 2.9 td

  1. #81
    Iscrizione
    Apr 2018
    Fuoristrada
    IvecoMassifSsangyongMusso
    Città
    Ferrara
    Messaggi
    4,189

    Predefinito

    Ciriaco quello che dici lo condivido, intendevo però che a quanto mi risulta le auto moderne lasciano la lancetta fissa a metà una volta che la temperatura è salita e ai mantiene entro un range accettabile, appunto come fosse un interruttore: freddo o caldo. Ricordo anche di aver sentito più di una persona aver verificato con obd che nonostante la temperatura del liquido di raffreddamento del motore variasse, la lancetta restava imperterrita a metà. In effetti è così su tutte le auto moderne che ho provato, mentre su quelle più vecchie e sui furgoni la lancetta si sposta in funzione del variare della temperatura. Tenderei a escludere che un impianto di raffreddamento sia talmente efficiente da garantire assoluto mantenimento di una temperatura perfettamente costante

  2. #82
    Iscrizione
    Mar 2011
    Fuoristrada
    L200 178cv, JIMNYddis86cv
    Città
    Vallata (AV)
    Messaggi
    2,923

    Predefinito

    Allora, quando (con l'L200)a motore ben caldo, (temperatura a metà lancetta) mi fermo, ma non spengo,e tengo il motore al minimo allungo... magari o perché devo fare manutenzione agli attrezzi la mattina presto in campagna e mi servono i fari, oppure devo sversare il gasolio e mi serve energia dalle batterie... Risalendo in macchina, noto che la lancetta della temperatura scende un po' al di sotto della metà, ma non eccessivamente. Ciò quando fa freddo. Per cui escludo la sua posizione "fissa".
    Però quando sono in viaggio, in ogni condizione, la temperatura rimane costante. Mi rendo conto benissimo, quando il sistema di raffreddamento lavora o meno, ma è talmente efficiente che garantisce una temperatura costantissima al monoblocco.
    Quando dopo un lungo viaggio autostradale mi fermo, noto un "accumulo di calore", non dalla lancetta, ma dalla ventola viscostatica, che comincia a "lavorare". Allora non spengo il motore fino a che la ventola non finisce di fare il suo dovere. Ma sul monoblocco... con termometro laser a portata di mano, non c'è alcuna variazione di calore percettibile.

    - - - Aggiornato - - -


    https://www.fuoristrada.it/showthrea...eratura+cambio

  3. #83
    Iscrizione
    Apr 2018
    Fuoristrada
    IvecoMassifSsangyongMusso
    Città
    Ferrara
    Messaggi
    4,189

    Predefinito

    Come sull' archivio del forum, anche qui si parla di motore a iniezione indiretta
    http://m.australiancar.reviews/revie...Sports&gen=845

    Intanto ieri ho provato le ridotte su un argine, ebbene si innestano correttamente (cioè si verifica la riduzione dei rapporti) ma l'asse anteriore non aggancia. Non ho fatto in tempo a mettermi sotto per vedere se l'albero anteriore diventi solidale alla trasmissione, ma son quasi sicuro che il problema sia nei mozzi automatici, che quasi sicuramente non saranno mai stati attivati. Appena riesco provvederò a pulirli sperando che tutto si sistemi )son fiducioso) e che il problema non stia nei tubicini della depressione, perché non saprei come sostituirli. A quel punto penso opterei per i mozzi manuali avm, li vendono a 130 euro su euro4x4parts e son sicuramente molto più affidabili.ma non sarebbe il primo caso in cui bastino una bella pulita e lubrificata

  4. #84
    Iscrizione
    Apr 2018
    Fuoristrada
    IvecoMassifSsangyongMusso
    Città
    Ferrara
    Messaggi
    4,189

    Predefinito

    niente, ho dato una pulita ai mozzi ma continuano a non agganciare, i semiassi girano liberi mentre l'albero anteriore si blocca correttamente. ho provato a seguire i tubicini della depressione ma mi è venuto mal di testa, la sostituzione in sè non dovrebbe esser difficile (il tubicino si incastra sull'alloggiamento semplicemente infilandolo) ma il percorso è troppo intricato; inoltre il sistema mi sembra assai poco affidabile, opinione che mi son fatto sia leggendo in rete le esperienze altrui, sia osservando con i miei occhi la membrana ermetica posta sul coperchio del mozzo: una delicatissima pellicola dall'ignobile spessore della carta velina. gli avm450 si trovano a poco e penso proprio che me li accatterò, sono eterni e semplici.
    intanto piccola disavventura, volevo cambiare le pastiglie dei freni anteriori (ma poi ho lasciato le vecchie, che avevano ancora un bello spessore) e nello svitare i bulloni uno si è spezzato nel cilindretto di tenuta... non c'è stato verso di levarlo finchè mi son rivolto a un fabbro qui vicino che gentilmente mi ha fatto il lavoro gratis in un attimo. il bullone però aveva un passo peculiare, ne ho trovato uno per puro caso in una ferramenta e l'ho adattato con delle rondelline.

    avrei una domanda per i più smanettoni: volendo, eventualmente, ridipingere il poaro musso, magari di nero come consigliatomi da sturmo, come fare spendendo il meno possibile? bombolette (ma quante ce ne vogliono?)? a spruzzo? a pennello? chiedere all'amico carrozziere (ma appunto voglio spendere veramente il meno possibile)? o è una cavolata, e mi tengo il somarello così, con tanto di stuccate grigio-azzurrine sulla carrozza?

    un altro consiglio per favore...: quando sarà da gommare, quale misura scegliere tra le due a libretto, ovvero 255/65/16 e 235/70/16? chiaro che le prime son più belline, però: 1)già la macchina è spompa e la larghezza più pronunciata certo non aiuta, 2)le 235 costano meno e c'è più scelta, 3)soprattutto: con le 255 la macchina ha un'ottima tenuta in curva, però tende a seguire molto le asperità della strada - forse una gomma più strettina sarebbe più neutra (premetto che lo sterzo va bene e la macchina non tira ma va ben dritta)?
    l'altezza è praticamente la stessa, certo l'aspetto più cicciuto è bello...

  5. #85
    Iscrizione
    Jul 2008
    Fuoristrada
    D2 Td5 "Carrabbattolo"
    Città
    Salento
    Messaggi
    989

    Predefinito

    A rullo, tingila a rullo

  6. #86
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj2.7 crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    7,384

    Predefinito

    Bombolette... Devi essere più bravo che con il compressore... Per verniciare e avere un risultato guardabile... Devi preparare il mezzo, con vernice lucida (e cara) ogni piccolo difetto viene fuori...


    Quindi o con il materiale che ti aveva consigliato Marco...o carrozzeria.

  7. #87
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    4,016

    Predefinito

    Ma lascialo così.
    Magari incontri un carrozziere economico,gli chiedi una verniciatura semplice,giusto a rinfrescare.Senza fretta.
    Piuttosto guarda la trazione.
    È un sistema semplice,o sono tubetti o membrana.Se arrivi alla membrana spruzza silicone spray.Forse con l'uso nullo si è indurita.

  8. #88
    Iscrizione
    Oct 2016
    Fuoristrada
    Toyota Land Cruiser KDJ95
    Città
    Loreo
    Messaggi
    602

    Predefinito

    Franz, lo fai nero opaco o mimetico, con la pellicola, lo wrappi insomma...dovrebbe costare molto meno rispetto ad una verniciatura..

  9. #89
    Iscrizione
    Sep 2018
    Fuoristrada
    Hyundai terracan 2900 crd
    Città
    Fiumicino (RM)
    Messaggi
    1,812

    Predefinito

    Ragazzuolo, a bomboletta, ne servono circa 8, ti viene un po uno schifo, ma spendi molto poco, a wrapping, come minimo, e con lavoro dozzinale fatto senza incurvate la pellicola negli incavi ma tagliandola a filo pannello, sei sui 1700€ circa. A rullo, con vernice rugosa, sei sui 140€ di prodotto. Lasciarlo così com è più semplice. Per finire, ma sempre e solo a rullo con vernice opaca, potresti fare la parte bassa tutt' attorno.
    Temperatura motore: appena acceso, se apri il cofano, vedi se la ventola gira in modo continuativo sin da subito, fai conto che sul terracan, ad oggi con temperature non freddissima, Il Mattino 5 minuti al minimo fermo e 10 minuti al minimo, in prima e seconda marcia, avanzando, arriva a lambire la prima tacca in basso sul termometro, poi, altri 10 minuti ed arriva al livello consono che, per questo mezzo, è posizionata a circa una tacca oltre il primo quarto di indicatore. Ossia, anche in estate, al sole e su tornanti da prima marcia, non si avvicina mai alla metà strumento. La ventola lavora doppia velocità. Ma comunque è sempre attiva.
    Per i mozzi anteriori prima di smontare e sostituire, prova ad insistere con il loro inserimento. Poi, se proprio non innestano pensa ad una soluzione

  10. #90
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj2.7 crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    7,384

    Predefinito

    La bomboletta è una schifezza in ogni caso e la vernice nitro delle bombolette non é paragonabile in durata alle vernici acriliche catalizzate.

    Volendo fare un lavoro decente, in autonomia, bisogna prima di tutto cercare il locale adatto, un capannone che si possa sporcare, che si possa allagare con qualche centimetro d'acqua al pavimento, protetti dal vento e dagli insetti...

    Bisogna preparare il mezzo, raddrizzare eventuali danni alle lamiere, carteggiare grosso, stuccare con spatola e stucco metallico, passare un isolante poliestere nelle zone trattate, carteggiare tutto ciò che si deve verniciare con carta abrasiva ad acqua grana 800... Si soffia si pulisce bene...

    Aquistare la vernice acrilica e il catalizzatore, se pastello si può prendere lucido diretto, se metallizzato serve anche il trasparente...

    Quindi bisogna proteggere con giornali e nastro carta tutto quello che non va verniciato, si passa un panno con diluente antisiliconico e finalmente pistola con vernice correttamente catalizzata e diluita alla mano, compressore di buona qualità, mascherina sulla faccia, acqua a terra, si da una prima mano veloce, senza caricare troppo, poi si aspetta, quando si é fuoriposa si da una seconda mano , con attenzione ai dettagli e senza colare, se appare qualche difetto...moscerini, colatura, puntini di silicone, allora bisogna valutare se agire a vernice fresca o se sia meglio agire a vernice asciutta...

    Franz... L'idea dell'amico carrozziere per risparmiare, non é male....

Pagina 9 di 38 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Prototipo di recensione di Uaz d'epoca
    Di Shturmovik nel forum Uaz
    Risposte: 64
    Ultimo Messaggio: 08-02-2020, 17:48
  2. TEST-RECENSIONE nuova Wrangler JLU
    Di Marco nel forum Wrangler JL
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 05-11-2019, 19:55
  3. Musso help me
    Di Sergius nel forum Musso
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 18-03-2019, 16:38
  4. Isuzu D-Max 1.9L 2017 - Recensione
    Di Fabrizio Gamberini nel forum D-Max
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 06-09-2018, 20:22
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-10-2014, 08:05

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •