Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: Mil Mon - Viaggio in Mongolia

  1. #11
    Iscrizione
    Nov 2016
    Fuoristrada
    UAZ Hunter 2300 Td 2017
    Città
    Stienta (RO)
    Messaggi
    1,009

    Predefinito

    @ ekarrt Che ti posso dire? Splendido !!!

  2. Predefinito

    Dimenticato.
    6 ruote 265/75/16 BFGoodrich, cerchi et -10
    Semiassi e flange rinforzati
    Blocco differenziale posteriore
    Verricello 12000 libbre
    Fari supplementari
    Cofano con mandorlato e 4 fermi supplementari per riduzione lavorio perno di chiusura e cerniere
    Set rialzo +3
    Puntoni rinforzati
    Barra sterzo rinforzata
    Inverter
    Convertitore
    Serbatoio acqua 60 litri
    Secondo serbatoio gasolio 80 litri
    Compressore
    Set attrezzi meccanici per l'autonomia
    Olii vari per rabbocchi
    Set forature e chiave dinamometrica chiusura dadi ruote
    Cavi per avviamento da altra batteria
    Cavo per allacciarsi alla 220
    Taglia, anello, ganci e strap per traino e recupero
    Piastre sabbia, pala, piccone

    Vestiario per acqua, caldo e freddo
    Letteratura tecnica di tutti i Paesi
    Dizionari vari
    Cartografia di tutti i Paesi

    In questo viaggio la disponibilità di locali con wifi e la possibilità di impiegare la carta di credito, nonché la diffusione di sportelli ATM ha molto semplificato l'aspetto acquisto valuta e comunicazioni.

  3. Predefinito

    ...e due fornelletti da trekking con vettovaglie essenziali.

  4. #14
    Iscrizione
    Nov 2016
    Fuoristrada
    UAZ Hunter 2300 Td 2017
    Città
    Stienta (RO)
    Messaggi
    1,009

    Predefinito

    @ekarrt Ma ti chiedo, quanto tempo hai impiegato x la preparazione del viaggio, compreso mezzo, informazione sui luoghi attraversati, pratiche burocratiche e approntare la traccia del percorso suscettibile chiaramente di variazioni dovute a inevitabili contrattempi o difficoltà incontrati.
    Com'è stato l'attraversamento delle varie frontiere...soste, difficoltà coi doganieri, impacci vari.
    Vedo che hai anche montato un serbatoio supplementare, lo hai fatto x precauzione o lo ritieni una condizione assolutamente necessaria.
    Se ho ben capito, sceglievi di pernottare in macchina indipendentemente da dove ti trovavi, quindi non ti sei mai appoggiato a strutture alberghiere o camping.
    Scusa le domande, sono STREGATO da questo viaggio, ma ho assoluta inesperienza.
    Non lo farei mai in solitaria, anche se penso che sia assolutamente affascinante farlo anche da soli.

    Un' ultima curiosità, nelle sperdute terre mongole e siberiane ti è capitato di vedere qualche Uaz 452.Buono il Def 110, ma il 452 credo che sia come girare attorno a casa per quel mezzo............assolutamente non obsoleto in territori del genere.
    Grazie x le risposte che mi arricchiranno indubbiamente.
    Un saluto.

  5. Predefinito

    Grazie per le domande.

    Belle questioni.

    Prima aggiungo: medicinali vari, pronto soccorso, manuale officina defender.

    Il mezzo era parzialmente preparato dal viaggio afghano.
    In questa occasione ho aggiunto verricello e blocco posteriore. Nonché cerchi e gomme nuovi.

    Non ero solo questa volta, ero con Jandira mia figlia.
    La preparazione è per me lunga: sono un genio della disorganizzazione.
    Comunque, l'esperienza del viaggio del 2012 è servita.
    All'epoca avevo impiegato quasi un anno, e avevo una persona che mia aiutava a tenere in ordine le cose.
    Questa volta ho iniziato a lavorarci sei mesi prima della partenza avvenuta il 5 aprile 2019. Ma con decisione e fruttuosamente solo da tre mesi prima, da gennaio.
    Sì la questione richiede il suo impegno.
    In questa occasione è stata Jandira a operare e a tenere le fila di tutte le pratiche relative alle richieste dei vari Paesi.
    La nostra strategia era di avere tutti i visti necessari prima della partenza. Cosa che richiede una stima dei tempi di percorrenza, che mentre la fai ti sembra di inventare al realtà. Ma non puoi esimertene. Altri preferiscono ottenere i vari visti strada facendo. Il primo modo – il nostro – ti mette al riparo dal dovere recarti presso le ambasciate consumando così giorni e/o chilometri, con il rischio di capitare di venerdì (paesi musulmani) o sabato e domenica, che allungano tempi e spese. Di contro ha che qualunque inconveniente serie che brucia giorni e giorni, mette a rischio tutto il viaggio.

    La traccia a tavolino insegue i luoghi che rivestono interesse personale. Come dici, suscettibile di aggiornamenti quotidiano quando ci sei sopra con le ruote.

    Le frontiere sono sempre una Spada di Damocle. Raramente ti sorprendi per la brevità delle ore necessarie per attraversarle. Più facilmente ne esci sfiancato (parlo per me naturalmente), anche se ci entri con tutta la tua massima concentrazione per resistere a tutti gli inceppamenti logistici e di comunicazione.
    In questa occasione non hanno mai provato a sfilarci denaro. Nel caso la mia strategia, che si modula di volta in volta, ha sempre avuto la meglio. Così anche per certa polizia.

    In questo viaggio il serbatoio supplementare è sempre stato pieno e mai utilizzato. È una copertura di sicurezza in caso le pompe di rifornimento non dispongano di gasolio. In Asia il gasolio è il carburante meno utilizzato e quello più frequentemente mancante nelle stazioni. Ma penso da ritenere necessario – magari sostituibile con qualche tanica – se non per il servizio, per la sicurezza.

    Abbiamo usato molte strutture, homestay, locande, motel, alberghi, case quando non avevamo alternative o quando era ora di fare il bucato e una doccia.

    In Mongolia e in Russia il 452 spopola. Ma se ne vedono molti anche in Kazakhstan e negli altri Stan. Abbiamo anche chiesto quanto può costare uno in buone condizioni: tra i 5000 e i 7500 dollari, secondo il meccanico che ha riparato il giunto del defender. Prezzi sul posto, naturalmente.
    Tutti gli allevatori nomadi, e non solo, ne dispongono. Certo, per niente obsoleto, purché si ami le sue scomodità – un po’ come per il defender –, diversamente lo si rivende.
    Comunque, in Mongolia ho visto la maggior concentrazione di land cruiser soprattuto Toyota che avessi mai visto. E un solo defender, di un’agenzia. Anche se i land cruiser sono la maggior percentuale di auto in Mongolia, ho visto anche berline a tre volumi su strade brutali a centinaia di chilometri da qualche centro urbano.

  6. #16
    Iscrizione
    Nov 2016
    Fuoristrada
    UAZ Hunter 2300 Td 2017
    Città
    Stienta (RO)
    Messaggi
    1,009

    Predefinito

    Ekarrt ti ringrazio....ma è sbalorditivo che la vera e assidua preparazione del viaggio sia avvenuta da gennaio a primi di aprile 2019 anche se maturata dall'esperienza che avevi conseguito x il viaggio afghano.
    Altro punto, mi rendo conto che effettivamente il gasolio non sia così poi diffuso...chiaro con le temperature sotto lo zero che raggiungi in quelle zone, il benzina è un'arma vincente, considerando anche il costo che immagino sia sotto l'€ al litro.
    In documentari o filmati su quelle terre, il 452 l'ho sempre visto.A me quel mezzo, appena lo vedo, mi fa venire il groppo alla gola...nato x combattere su quelle piste e come vero aiuto a quelle popolazioni.Poi come dici tu non mi stupisco che anche i Land Cruiser siano così frequenti.Anche là la globalizzazione è sicuramente arrivata.
    Ok mi fermo qua.Un caro saluto.
    PS Ma quanti km ha compiuto adesso il tuo 110 ?

  7. Predefinito

    Il gasolio è stato soppiantato da benzina ma soprattutto dal gas.
    Il gasolio costa quasi 50 centesimi di euro.
    Ragioni di globalizzazione a parte, chi si muove in quei territori ha bisogno di mezzi di un certo spessore. A quel punto Toyota, Lexus, Nissan Mitsubishi la fanno da padroni.
    Al momento siamo a 400.000.
    ciao ekarrrt

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. Aiuto Viaggio con Bambino
    Di Andrea8999 nel forum Informazioni su viaggi e paesi
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-03-2018, 21:06
  2. Allestimento viaggio.
    Di Pilotino nel forum Allestimenti mezzi per viaggi
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 06-12-2017, 21:11
  3. Consiglio fuoristrada per viaggio in Mongolia
    Di manalog nel forum Allestimenti mezzi per viaggi
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 12-02-2017, 20:26
  4. MONGOLIA, lo spazio infinito
    Di Azizaforever nel forum Proposte, partenze ed informazioni di viaggio
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 09-05-2014, 15:13
  5. Info x viaggio a Nordkapp
    Di nicolaroar nel forum Informazioni su viaggi e paesi
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 17-02-2014, 07:41

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •