Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Come rimuovere il fango che si accumula nelle protezioni sotto il motore

  1. #1
    Iscrizione
    Apr 2019
    Fuoristrada
    L200 2.5DI-D 4WD DoubleC
    Città
    Piacenza
    Messaggi
    164

    Predefinito Come rimuovere il fango che si accumula nelle protezioni sotto il motore

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Ritirato L200 che era in officina per un tagliandone, sostituiti tutti gli oli, ingrassate le crociere, sostituiti gli ammortizzatori (ho rimontato quelli di serie) che erano arrivati 175.000 Km ... controllo generale.

    Ora viene la domanda, nel rimuovere le protezioni di serie sotto il motore per accedere alla coppa dell'olio, abbiamo trovato un bel blocco di fango secco che si era accumulato tra la coppa dell'olio el a protezione stessa .... erano un corpo unico .... sicuramente non gli fa bene al raffreddamento della coppa dell'olio.

    Il problema e' come rimuoverlo dopo aver percorso qualche piccola fangaia, perche' ci sono solo due piccole feritoie poco accessibili sulla piastra di protezione, se non coricandosi a terra per infilarci la lancia della idropulitrice, ma non sono convinto che verrebbe via tutto comunque .... e non e' che possa mettere L200 sul ponte tutte le volte che puccio le ruote nel fango (non pensate minimamente alle fangaie a cui siete abituati .... io li dentro non ci entro), al massimo arrivo ad una 20 di cm di fango ....

    Come vi regolate sui vostri mezzi? Suggerimenti per rimuoverlo periodicamente?

  2. #2
    Iscrizione
    Apr 2010
    Fuoristrada
    SI'
    Città
    Su pel Monte
    Messaggi
    4,558

    Predefinito

    ..idro o smonti.

  3. #3
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    4,026

    Predefinito

    Bagni bene con la gomma o l'idropulitrice.
    Spruzzi una bombola intera di pulitore freni e lasci agire
    Quando l'insieme è quasi liquido dai massima pressione al tubo o al pulivapor.
    Lavi di brutto e senza ritegno.
    Lasci scolare bene e dai ancora pulitore freni.
    Poi vai ed asciuga tutto.
    Pulisci il merdone che è rimasto per terra.

  4. #4
    Iscrizione
    Mar 2011
    Fuoristrada
    L200 178cv, JIMNYddis86cv
    Città
    Vallata (AV)
    Messaggi
    2,957

    Predefinito

    Ci vogliono 2 minuti per togliere entrambe le (inutili) protezioni originali. 1 minuto, per togliere solo quella sotto la coppa (tipo per sostituire l'olio). E senza utilizzare il ponte...
    Dopo le uscite nel fango, conviene darci un occhio sotto... e tenere tutto pulito! Se non riesci con tubo dell'aqua o idropulitrice, togli il carterino!
    È importante tenere tutto pulito, non tanto per il raffreddamento, quanto per quello spessore che si crea. Cioè, se è pulito e si spancia, il carterino flette... ma nel vuoto... e la sottocoppa essendo alta dal suolo, se ne infischia di un eventuale danno... Ma se tra carterino e sottocoppa c'è fango "duro" o piestrisco... se spanci, puoi far danni alla sottocoppa. Occhio!
    Una piastra paracolpi liscia tipo durllblock ovvia al problema. Ed essendo "aperta" ai lati, già con un tubo dell'acqua con spruzzino e' facile pulire quel po' di sporco che si crea senza smontare nulla.
    Ultima modifica di ciriaco85; 05-06-2019 alle 11:35

  5. #5
    Iscrizione
    Apr 2019
    Fuoristrada
    L200 2.5DI-D 4WD DoubleC
    Città
    Piacenza
    Messaggi
    164

    Predefinito

    @ciriaco85 si e' vero bastano due minuti per rimuovere le protezioni ...... se hai un ponte o una fossa ..... o 20 Eurozzi a volta dal meccanico, tra metti sul ponte smonta pulisci rimonta e fai scendere dal ponte ... finira' che li puliro' ai cambi d'olio ....

    Provero' a tenerli puliti il piu' possibile con il getto dell'idropulitrice quando la lavo, se quei carter ce li hanno messi ci sara' un perche'? Toglierli non mi sembra cosa buona e giusta, metterci una piastra inox di protezione (per l'OR che faccio io) sarebbe eccessiva ed inutile.

    @bertus grazie anche per il tuo suggerimento.

  6. #6
    Iscrizione
    Mar 2011
    Fuoristrada
    L200 178cv, JIMNYddis86cv
    Città
    Vallata (AV)
    Messaggi
    2,957

    Predefinito

    Non serve il ponte... ne il meccanico. Sono solo 4 misere viti accessibili e comode da rimuovere, basta solo sdraiarsi sotto...
    IO ho messo la piastra per proteggere l'attuatore delle 4x4 posto davanti al differenziale quindi vulnerabile in caso di qualche sassata, (ma non sono il tipo che se la va a cercare... solo come preventivo...) e più che altro, siccome utilizzo il pick up per il mio lavoro, non è raro per me andare nei terreni lavorati, quindi bastano già le zolle di terra a piegare il carterino sottocoppa (cosa che con la piastra in duralluminio 6mm me ne infischio).
    Quando avevo i carterini originali, un po' di impurità (ghiaia e fango) la trovavo, ma non al tal punto da rimuovere il carterino per pulire... Al cambio d'olio (2 volte l'anno) facevo il lavoro.
    Da quando ho montato la piastra in duralluminio, (l'ho rimossa solo una volta per rifare la cinghia della distribuzione... ho trovato un sistema per non toglierla neanche quando cambio l'olio...) si mantiene più pulita.
    Ultima modifica di ciriaco85; 05-06-2019 alle 15:45

  7. #7
    Iscrizione
    Apr 2019
    Fuoristrada
    L200 2.5DI-D 4WD DoubleC
    Città
    Piacenza
    Messaggi
    164

    Predefinito

    Fare questi lavori di manutenzione per me rappresentano un grosso limite .... anche se sono solo 4 bulloni da 12 mm... io e la meccanica in generale non siamo propriamente compatibili.

    Io frequento solo strade sterrate, non mi avventuro su terreni o carraie non conosciute, o comunque dissestate al punto di rischiare di toccare sotto, poi tutto puo' accadere questo e' ovvio, ma di regola non me le cerco.

    Mi capita, questo si, di attraversare qualche pozza fangosa lungo gli argini dei fiumi o su per qualche boschetto che frequento solitamente con la mia "pelosa", soprattutto in inverno, per questo mi si e' accumulato del fango nelle due protezioni presenti ed onestamente e' la prima volta che mi capita questa cosa, evidentemente sono passato in punti in cui ero al limite dei 21 cm di altezza disponibili.

    Ho visto che ci sono sia piastre in duralluminio o in inox, cosa eventualmente sarebbe preferibile?

  8. #8
    Iscrizione
    Mar 2011
    Fuoristrada
    L200 178cv, JIMNYddis86cv
    Città
    Vallata (AV)
    Messaggi
    2,957

    Predefinito

    Di piastre ce ne sono 1000 tipi... Secondo il mio punto di vista un ottimo bilanciamento peso-resistenza lo offrono quelle in duralluminio.
    Alcune in acciaio sono analoghe a quelle originali, solo più robuste... queste generalmente costano un po' in meno di quelle in duralluminio, migliori delle originali, ma non per uso gravoso.
    Nel caso dell'L200 alcune case fanno delle piastre quasi integrali per tutto il sottoscocca... compreso serbatoio... ma fino a che punto vale la pena?
    IO ho montato una piastra della durallblock radiatore-motore-cambio tutto un'unico pezzo. Ma in estate notavo un surriscaldamento del tunnel centrale, dovuto al cambio. Purtroppo con temperature roventi su autostrada, secondo me, il raffreddamento al cambio, non era ottimale. Allora, ho pensato di tagliare la parte "cambio" ed ho rimasto la parte radiatore-motore, quella che necessita veramemte di protezione. Ora con l'aiuto del termometro laser, nelle situazioni più "calde" la tempertatura del cambio si è attestata intorno i 70°... Non male.
    Quindi parere MIO in base al MIO utilizzo : piastra duralluminio 6mm liscia senza fori. (Se vuoi puoi dare uno sguardo alle foto del mio profilo e vedere la piastra che ho)
    Ultima modifica di ciriaco85; 05-06-2019 alle 16:46

  9. #9
    Iscrizione
    Apr 2019
    Fuoristrada
    L200 2.5DI-D 4WD DoubleC
    Città
    Piacenza
    Messaggi
    164

    Predefinito

    Ho dato un occhiata al tuo profilo @ciriaco85, vedo che non ha fori di ventilazione, non rischi che si scaldino troppo gli organi motore protetti? Con queste temperature sempre piu' "Africane" che registriamo ..... sicuramente sotto si sporca meno.

    Non fa al mio caso, infatti non le ho mai prese in considerazione per il mio uso dell L200.
    Cerchero' di tenerle il piu' pulite possibile, ora che lo so.

    - - - Aggiornato - - -

    Tanto per capirci, c'era fango sia in quello anteriore che in quello posteriore che poi era il piu' intasato, sulla dx del secondo carter (guardando la foto) si vedono un paio di fori di aereazione/spurgo? da cui provero' a far entrare il getto della pulivapor ...... non faccio danni vero??? (vista la pressione delle pulivapor industriali nei lavaggi ....)

    Protezioni L200.jpg

  10. #10
    Iscrizione
    Apr 2018
    Fuoristrada
    IvecoMassifSsangyongMusso
    Città
    Ferrara
    Messaggi
    4,421

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Sono protezioni di plastica?
    Non farti problemi, ti sdrai sotto e le sviti, ci vorranno 2 minuti.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Rimuovere fango dai longheroni
    Di dido73 nel forum Classe G
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 26-01-2019, 12:51
  2. protezioni sottoscocca tr 3.3
    Di geox nel forum Patrol
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 19-04-2018, 22:03
  3. Olio motore nelle candele
    Di lucapinin nel forum Pajero Pinin
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-02-2017, 21:25
  4. Protezioni Pajero Pinin
    Di gianluca0872 nel forum Pajero Pinin
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12-09-2016, 16:44
  5. Protezioni autocostruite
    Di deko nel forum Jimny
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 14-04-2014, 12:08

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •