Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 51

Discussione: Consumo liquido radiatore Pajero v20

  1. #21
    Iscrizione
    Mar 2011
    Fuoristrada
    L200 178cv, JIMNYddis86cv
    Città
    Vallata (AV)
    Messaggi
    1,917

    Predefinito

    A me non ha fatto danni eh!!! Praticamente senza questo prodotto, tra guarnizione e testata, a trattore in moto, piasciava acqua a fontanella!!! (Ha ceduto un pezzettino di guarnizione della testata)
    Con questo prodotto invece, me la cavavo con 2 litri al giorno (su 22 che ne porta il trattore).
    Praticamente mi ha consentito di finire i lavori!!! E per le situazioni tipo la mia consiglio vivamente!!! Altrimenti avrei dovuto riparare il trattore nel pieno della campagna...
    Ho provato un turafalle commerciale, (quelli di 10 euro) prima di usare quest'ultimo prodotto, ma con risultati pressoché inutili.

  2. #22
    Iscrizione
    Nov 2006
    Fuoristrada
    Pajero 2.5 GLS 3 porte
    Città
    Paderno Dugnano
    Messaggi
    1,327

    Predefinito

    Ciao Gianluca
    Se è sotto la turbina se non ho visto male potrebbe essere il tubo che porta il liquido per raffreddarla.
    La nostra oltre che lubrificata è anche raffreddata dal liquido radiatore.

    Gia che ci sei fra motore e paratia divisorio abitacolo c'è un tubo di metallo che gira dietro al motore. Ci arrivi solo con le dita e per vederlo devi usare pila e specchio.
    Quel tubo si innesta ed ha un anello in gomma che fa tenuta. Il mio perdeva leggermente da quell'or ma per trovarlo ce n'è voluto di tempo.
    Il bello è stato sostituire quell'or in 3 cm di spazio.
    Verifica se anche dietro col dito non senti bagnato.
    Li non si stringe niente tutta la tenuta la fa solo l'or che con gli anni secca diminuendo la tenuta.
    Controlla perché quello è un punto che anche un fa fatica a trovare.
    Se vuoi vedere com'è fatto vai su YouTube cerca 4d56 e vedi tutti i video che ritraggono solo il motore smontato dal veicolo quando lo fanno girare per terra quindi il motore non aperto.
    La parte del motore che devi osservare è quella del lato volano all'altezza della testa.
    Vedi il tubo di metallo di cui ti parlavo.
    Gianluigi

    - - - Aggiornato - - -

    In merito al turafalle aggiungo una mia considerazione personale frutto dell'esperienza avuta con il mio.

    Su un veicolo con più di 20 anni di vita le probabilità che perda un tubo di gomma cotto , deteriorato ecc. non reggono con le probabilità per le quali si giustifica l'uso del turafalle.
    Direi 100 a 1 dove 100 sono le probabilità che la o le perdite siano da imputare ad un tubo lesionato o un or che non tiene più; piuttosto che una crepa in qualche metallo tale da giustificarne l'impiego.
    Gianluigi

  3. #23
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj2.7 crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    5,506

    Predefinito

    Comunque riripeto, non parlo di turafalle miracola crepe su testate o altro....

    Parlo di turafalle che bloccano egregiamente, piccole trasudazioni e gocciline, su un oring, su un raccordo, su un filetto, su un tappo di fusione un po' arrugginito con un microforellino passante...

    Ciriaco, sei sicuro che la melma provenisse dal prodotto utilizzato perché rabboccavi 2 litri al giorno di liquido diluito?

    Perché se rabboccavi solo acqua, magari la melma potrebbe dipendere da quello.

  4. #24
    Iscrizione
    Mar 2011
    Fuoristrada
    L200 178cv, JIMNYddis86cv
    Città
    Vallata (AV)
    Messaggi
    1,917

    Predefinito

    Gima,sono sicurissimo. La guarnizione della testata perdeva da fuori. L'olio motore non era contaminato, così come i gas di scarico.
    Il prodotto ha fatto diventare l' acqua del radiatore melma grigio/marrone ma in senso positivo però eh... che mi è stato molto, ma molto risolutivo per le mie esigenze.
    Più rabboccavo (acqua) , più il prodotto perdeva di efficacia, quindi ad un certo punto, dovevo rabboccare anche il prodotto.
    Se un impianto di raffreddamento è efficiente, non vedo l'utilità del turafalle. A me mi è stato di grande aiuto, si, ma se la perdita deriva da un gommino, da una fascetta, da una rondella, raccordo o quel che si voglia, meglio risolvere dalla fonte. Per arrangiare va bene... Il turafalle deve fare il suo quando serve effettivamente, ed il refrigerante, il suo, abbinato con acqua distillata, molto preferibilmente.

  5. #25
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    6,967

    Predefinito

    Aio!
    Italietta?
    Guardo i video in italiano e non mi trovo.
    guardo i video in russo e in amaricano e spiegano tutto
    Ultima modifica di temisto; 18-04-2019 alle 22:07

  6. #26
    Iscrizione
    Mar 2011
    Fuoristrada
    L200 178cv, JIMNYddis86cv
    Città
    Vallata (AV)
    Messaggi
    1,917

    Predefinito

    In America non ci so mai stato. Ma li russi, ho avuto modo di vedere... una certa efficace abilità manuale nell'arte meccanica, e in situazioni estreme... neve, freddo, garagetti improvvisati... e non li preoccupava nulla...

  7. #27
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    6,967

    Predefinito

    CERTO!!
    ma basterebbero dei link.l
    Io ho trovato link dove posso riparare il cambio: Meccanica; idraulica; elettronica!Salvati in preferiti!
    Ma qua.. ci facciamo la segheria""?

  8. #28
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj2.7 crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    5,506

    Predefinito

    Ok... Ci rinuncio!

    Comunque che l'acqua distillata da diluire con il glicole etilenico sia preferibile...forse non sapete che ci sono delle acque distillate, demineralizzate, deionizzate ecc... che risultano aggressive per i metalli, di conseguenza si pensa di utilizzare la migliore acqua per il nostro mezzo mentre magari era migliore quella del rubinetto...

    Vabbé lasciamo perdere...

  9. #29
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    6,967

    Predefinito

    Che è meglio altrimenti si arriva allle sporche

  10. #30
    Iscrizione
    Mar 2011
    Fuoristrada
    L200 178cv, JIMNYddis86cv
    Città
    Vallata (AV)
    Messaggi
    1,917

    Predefinito

    L'acqua demineralizzata è aggressiva per i metalli? Da sola o anche diluita con antigelo?
    Che io sappia non c'è nessuna controindicazione ad usarla con antigelo APPROPRIATO, Anzi... Sarebbe da preferire.
    Approfondiamo: Quali metalli?
    So DI CERTO che alcuni antigelo sono corrosivi per alcuni tipi di materiali, ed alcune case costruttrici, si fanno fare l'angelo PERSONALIZZATO. E mettere altro in quei motori, sono cacchi.
    Quanti tipi di acque distillata ci sono? (Al di fuori di quelle derivate dall'uva?)
    IO uso quella per i ferri da stiro, che va bene per le batterie, che va bene per i radiatori?
    Stavolta chiedo da ignorante puro! (O distillato)

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Liquido radiatore Pinin
    Di gianluca0872 nel forum Pajero Pinin
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 19-04-2019, 09:19
  2. WJ: liquido radiatore rosa o blu ?
    Di Fabridiste nel forum Grand Cherokee
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-12-2017, 12:31
  3. Consumo liquido refrigerante anomalo.
    Di nightrider777 nel forum Range Rover
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-09-2017, 13:45
  4. Liquido radiatore DDIS
    Di emme nel forum Jimny
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-10-2016, 16:05
  5. Perdita liquido radiatore
    Di Luposiberiano nel forum L200
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-06-2014, 22:27

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •