Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20

Discussione: Trazione elettrica

  1. #11
    Iscrizione
    May 2010
    Fuoristrada
    ISUZU D.MAX 3.0/PATROL 33
    Città
    TRENTO
    Messaggi
    1,273

    Predefinito

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    e mò taccio per sempre!!!!!

  2. #12
    Iscrizione
    Apr 2007
    Fuoristrada
    Grand Cherokee WJ 4.7 V8 gpl
    Città
    WJ 4.7 99 QT II Gpl
    Messaggi
    7,004

    Predefinito

    Concordo con le vostre considerazioni, capirei le ibride che si ricaricano, ma le elettriche pure sono solo uno specchietto per le allodole.
    Spostano l'inquinamento fuori dei centri urbani e basta, e lo aumentano pure forse, causa smaltimento delle batterie.
    Ai produttori di petrolio e affini non cambia molto, magari all'indotto/filiera dei combustibili si.
    Anche io avevo letto del pericolo d'incendio o di rimanerci fulminati, voglio pensare che sono in arrivo soluzioni tecnologiche almeno, e altri soldi da spendere....

    No, non è questo il futuro. L'idrogeno, se stabilizzato, e ci stanno lavorando, si.
    Ultima modifica di samost; 15-04-2019 alle 16:58

  3. #13
    Iscrizione
    Nov 2009
    Fuoristrada
    WJ 4.7 V8 HO m.y. 2002
    Città
    Milano
    Messaggi
    9,809

    Predefinito

    @Tortue
    per favore, dai uno sguardo qua: https://www.fuoristrada.it/showthrea...i-nei-messaggi

    Grazie per la collaborazione.

    Abbi dubbi, ...sempre!

    "La fantasia è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata mentre la fantasia comprende il mondo intero."
    A.Einstein

  4. #14
    Iscrizione
    Nov 2016
    Fuoristrada
    Subaru Forester 2.0d 2017
    Città
    Roma
    Messaggi
    70

    Predefinito

    @geox
    ...appunto, centrato il problema!
    Serve solo a far girare soldi.

    Ricordo anche che attualmente l’idrogeno è ben lontano dall’essere la soluzione: in natura non esiste allo stato molecolare puro, ma va ricavato.
    Ad ora, non è energeticamente conveniente.

    Di fatto, è guerra contro il motore termico con la maggior efficienza mai ottenuta. Fenomenale!
    Ultima modifica di thor; 17-04-2019 alle 09:18

  5. #15
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    2,921

    Predefinito

    Avevo già letto tempo fa l'ottimo articolo.
    Mi avevano dato dell'invasato complottista.
    Quando ho detto che per la sola produzione elettrica della Centrale Nucleare di Dampierre(una delle 32 che ci danno elettricità) servono 4240 pale eoliche(e vi giuro che di eolico ne so qualcosa come gigantismo ed impatto ambientale),mi hanno dato del Nuclearista forsennato.
    Poi,il Gas che arriva in Italia attraverso l'Ucraina,l'Algeria,la Libia che sia in continuo risiko geopolitico è un gentile.eufemismo.
    L'unico sicuro è quello che arriva dalla Germania via North Stream, da raddoppiare urgentemente,ma che tre quarti degli Europei con i lioeo Governi boicottano(troppo legame con la Russia.)
    Così se caricheremo le linee elettriche di ulteriore richiesta per trasporto stradale ci pisceremo nelle braghe,alla faccia dei figli dei fiori che bevono ogni cazzata.
    Dovevano ammazzare il gasolio come UNICOcarburante redditizio e biocompatibile(con un minimo di tecnologia si fa da ogni scarto,merda umana compresa,si miscela con il metano,offre un rendimento termico ottimale,non è esplosivo,non è infiammabile e,danno INCOMMENSURABILE per tutte le lobby più o meno carognesche è o può divenire assolutamente AUTARCHICO.
    Che poi,con le coltivazioni insensate,illogiche,intensive e sovrabbondanti l'intera Europa Occidentale(e per Occidentale intendo ad Ovest dei Monti Urali)dia ridotta ad una steppa a mais e graminacee,con una linea di vegetazione in cui solo il 20%delle piante supera i 5mt di altezza è un altra cosa(Basta Google Earth,quota 4000mt sull'Europa e ci renderete conto)è un altro brodo..
    Quindi,alle anime belle,illuse o disoneste dedico questo discorso.
    bertus
    Ultima modifica di bertus; 17-04-2019 alle 09:50

  6. #16
    Iscrizione
    Apr 2018
    Fuoristrada
    Iveco massif
    Città
    Ferrara
    Messaggi
    1,322

    Predefinito

    Bertus apprezzo il tuo discorso, specie riguardo la possibilità di ricavare combustibile tipo diesel quasi perpetuamente e in totale autosufficienza anche a livello nazionale...
    ... Ma non capisco le ragioni delle tue riserve sull'importazione di gas metano dall'est... Cioè, sono perplessità legate a questioni geopolitiche o più semplicemente logistiche e pratiche?

  7. #17
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    2,921

    Predefinito

    Non sono le "mie" ragioni.
    Il South Stream( Gasdotto Russia Italia Austria,ammazzato al 7'mese di gravidanza per genuflessione verso i desideri di Obama) sarebbe dovuto terminare a Baumgarten(Carinzia) nel nodo
    principale e,con i due bracci a valle entrare direttamente da Trieste e Tarvisio,alimentando l' intera Europa attraverso una specie di Corridoio 5 dell'energia.
    Le polveri sottili inquinanti e nocive sono soprattutto pericolose in città di costruzione medievale e rinascimentale,senza farla troppo lunga,per città con una mobilità a trazione umana ed animale(manzi e cavalli).
    Già Berlino,portata a zero dai bombardamenti NON ha una concentrazione di PM10 da traffico urbano ma d'importazione, cioè dalla Germania Est,Polonia Siderurgica e con riscaldmenti ancora quasi totalmente a carbone.
    Poi,se si guarda il più volte citato sito AIR VISUAL si ha la panoramica a livello planetario delle PM.10
    In statistica annuale sull'Europa Centrale essa.e'irrilevante,e sull'Europa Nord/Mediterranea ,(Spagna,Italia,Croazia,Albania,Grecia),praticamen te) NULLA.
    Se piace distruggere per questo motivo d'alibi verso i Gonzi un intero sistema industriale,un motore efficiente ed ancora migliorabile,un sistema di utilizzo di masse enormi di scarti agricoli e biologici,una
    fruttuosa riconversione a raccolto di terreni improduttivi o precedentemente anche da impianti industriali desueti e devastati, si faccia,alla faccia nostra.
    Ma senza pretendere ad ogni costo la mia credulità.
    Ultima modifica di bertus; 17-04-2019 alle 11:55

  8. #18
    Iscrizione
    Apr 2018
    Fuoristrada
    Iveco massif
    Città
    Ferrara
    Messaggi
    1,322

    Predefinito

    Guarda che son d'accordo su tutta linea in riferimento alla bontà del gasolio come fonte d'energia.
    Non comprendevo invece le riserve sull'importazione di metano; dopotutto se il gasdotto non è stato terminato per colpa del peggior presidente americano della storia, ma così caro all'establishment progressista, non vedo perché non lo si possa comunque concludere in un secondo momento

  9. #19
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    2,921

    Predefinito

    Se parliamo di riscaldamento climatico antropico dobbiamo partire da tre cose NON DETTE.
    l'agricoltura monospecie su vaste estensioni,con annessa meccanizzazione e conseguente concimazione e disinfestazione petrolchimica.
    Lo sfruttamento di ogni risorsa idrica senza un piano almeno decennale di gestione e prelievo idrico.
    La cementificazione ed urbanizzazione usa e getta di vaste fasce di territori golenali,costieri,di versante.
    Lo stoccaggio dissennato di rifiuti metallurgici,elettronici,plastici,biologici.
    Detto questo,per ogni biologo,geografo,storico,geologo o uomo semplicemente acculturato un poco oltre i 17gradi d'angolo forniti dalla scuola di oggi,dovrebbe sapere che 130 anni sono una tale inezia nel bilancio del clima terrestre che non applicherebbe che una considerazione occasionale ai discorsi di cambiamento climatico.
    Per inciso;
    Le piante sono "contente" dell'aumento della Co2.

    Il lavoro di globalizzazione per trasporto ubiquo delle specie viventi è "gradito" dalla Natura,come il con la fine delle barriere alpine,marittime,fluviali,tettoniche e climatiche.
    Si stanno formando nuovi minerali nelle miniere,l'atmosfera si modifica nei suoi campi ionici in continuazione.
    Siamo come un battito di ciglia sta alla vita dell'uomo rispetto alla.vita dell'insieme Terrestre.

    Altro che motore diesel...
    Crediamoci,se vogliamo,all'ultima favola.
    Il triste è che ce la vendono pure con il mio motto(lapalissiano,ma spesso inascoltato):
    Pensiamo alla Salute
    Ultima modifica di bertus; 17-04-2019 alle 17:45

  10. #20
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    2,921

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Non si capisce granchè di quello che ho scritto.
    Ormai non riesco piu' a scrivere bene dalla tastiera del telefonino,lotto con un telefonino ed una testa bilingue,con i correttori,la fretta e gli occhiali monofocali.
    Mi scuso con tutti.
    Poi, essendo(ormai per passione) nel"Campo",mi infervoro.
    Se avete pazienza tirateci fuori il "Succo" senno' buttate il tutto in SPAM.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. Conversione ventola da meccanica a elettrica! "elettroventole"
    Di Dirty bastard nel forum Impianto elettrico ed accessori
    Risposte: 148
    Ultimo Messaggio: 16-12-2017, 19:45
  2. WH2: livello liquido servosterzo pompa elettrica
    Di gpb850r nel forum Grand Cherokee
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-08-2017, 23:27
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-03-2017, 05:11
  4. Una g elettrica per schwarzenegger
    Di Blog-Sync nel forum Blog
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-01-2017, 17:00
  5. Ennesima disavventura elettrica HELP!
    Di nivanik nel forum Lada Niva
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 03-09-2014, 15:24

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •