Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: Pompa frizione Uaz Hunter "Il venerdì nero di 1 anno fa"

  1. #1
    Iscrizione
    Nov 2016
    Fuoristrada
    UAZ Hunter 2300 Td 2017
    Città
    Stienta (RO)
    Messaggi
    2,099

    Predefinito Pompa frizione Uaz Hunter "Il venerdì nero di 1 anno fa"

    Penso sia un bel pò che non apro una discussione, per cui colgo l'occasione, dopo 1 anno esatto da quel venerdì 17 Novembre 2017, di raccontare di quell' inconveniente.A quest'ora l'anno scorso ero preso dai terribili pensieri e tentazioni che ti vengono x credere di aver buttato un capitale letteralmente nel cesso.Eppure c'ero già passato, con una russa ci avevo trascorso ben 13 primavere e nel bene e nel male mi ci ero anche affezionato.Ma io testardo come un mulo o piuttosto come uno yak, non ho saputo resistere all'ennesimo richiamo di ciò che ho tentato di respingere, ovviamente senza successo.Ma veniamo al topico..nel primo pomeriggio torno a casa dal lavoro, era verso le 2, entro nel cortile e vado x parcheggiare la bestia sotto una tettoia adiacente al garage dove tiene la Panda, mia moglie.Vado in retro, poi torno un pelo più avanti, perchè nella mia schizzoosessocompunsivametodica di parcheggiare, l'asse posteriore deve andare esattamente a posizionarsi con le ruote, in una piccola cunetta del terreno, cosicchè la macchina si ferma alla fine di un dondolìo innescato da questa cunetta.Si ...sono complicato.
    Schiaccio il pedale della frizione x innestare la prima e innescare quel magico dondolìo....ma quale dondolìo signori miei.Il piede sinistro va giù tutto a pavimento.......................................no oooooooooooooooooooooooooooooooo.La macchina ha un sussulto e il motore muore.No, non può essere, una macchina con appena 6500 km, che dentro sa ancora di nuovo e che mi abbandona così.Penso subito alla frizione chiaramente, la frizione cotta, ancora in rodaggio, ma con cosa le fanno, con gli scarti delle lattine della Pepsi russa, ammesso che esista! Pensate che nella mia forsennata disperazione, non mi viene nemmeno di aprire il cofano.Una mazzata, il sogno della mia vita tramutatosi in un incubo .Deluso, amareggiato, per essermi messo da solo in questo scellerato colpo di testa, ma anche di portafoglio.Unica soluzione il mecca, lui ha l'officina a circa 3 km da dove abito.Mi precipito in vespa.Gli racconto sommariamente il triste evento.Capisce subito e dice che si tratta della pompetta della frizione, ma la macchina per fortuna è ancora in garanzia, quindi basta farsi spedire il pezzo da Asciano......Sono trascorsi 12 mesi esatti, sono trascorsi altri 10000 km, ho fatto con un pennarello , il segno sul livello del serbatoio del liquido della pompa della frizione.Ogni volta che alzo il cofano adesso, la prima cosa che guardo è quel puntino.Il livello non si è più spostato.
    L'anno scorso alla sera ne parlai con qualcuno di voi, in privato.Dicevo , x il bene del marchio, neanche si trattasse dello scandalo Watergate, mi rendo conto invece che sbagliavo primo perchè così non facevo invece il bene di persone eventuali acquirenti, che tramite internet cercano più notizie possibili della macchina che vogliono acquistare.Secondo perchè il forum non è un confessionale dove tu racconti i tuoi peccati in privato.Non avevo colto in quel momento così per me deleterio, che anche se i problemi delle macchine(...PEZZI DI FERRO anche se noi gli diamo un'anima che non hanno e non avranno mai), poi non sono subito risolvibili, qui invece una pacca, una battuta, uno stimolo...in quel momento ti rischiarano la mente, tirano su...eccome se tirano su.
    Sai che altri, condividono con te.E basta questo x guardare avanti .
    Grazie di aver letto tutto il papiro.Ciao ragazzi.

  2. #2
    Iscrizione
    Apr 2018
    Fuoristrada
    Iveco Massif 2010
    Città
    Ferrara
    Messaggi
    4,764

    Predefinito

    Letto tutto shturmo, certo. So della delusione che hai provato, ma, come ti dicevo, più rogne capitano in garanzia e, paradossalmente, meglio è. È un ottimo modo per rendere affidabili mezzi rocciosi e "hardcore" come il tuo, ma non certo privi di difetti di assemblaggio. Hai rifatto il trucco alla zarina, non ti resta che godertela

  3. #3
    Iscrizione
    Dec 2011
    Fuoristrada
    SSANGYONG RODIUS,TERRACAN
    Città
    Trieste- Plemet/Bretagne
    Messaggi
    4,050

    Predefinito

    Comunque molto seri,la casa e gli importatori.
    È bastata la parola del mecca,e senza dire niente hanno sostituito in garanzia.
    Brava UAZ,bravi importatori,e bravo tu.

  4. #4
    Iscrizione
    Feb 2016
    Fuoristrada
    Pajero V60 2.5 2004
    Città
    Prov.Udine
    Messaggi
    852

    Predefinito

    dato il precedente, io prenderei un (ma anche 2 o 3) kit di revisione, 2 chiavi, una bottiglietta di 0.25L di dot4 e tutto il necessario, così se capita di nuovo, in 20 minuti risolvi

  5. #5
    Iscrizione
    Nov 2016
    Fuoristrada
    UAZ Hunter 2300 Td 2017
    Città
    Stienta (RO)
    Messaggi
    2,099

    Predefinito

    Allora intanto vi ringrazio tutti di cuore, mi ha fatto piacere, tantissimo, l'accoglimento di questa mia sventura che stava maturando in me la tentazione di vendere la macchina nel più breve tempo possibile.Però la serenità (parlare di serenità comunque con queste euroasiatiche è sempre una parola un pò grossa)o perlomeno un pò di rilassamento è arrivato solo con l'estate.Pensate che il pezzo che è quasi tutta plastica dura, viene 40€.Si il consiglio di kek di premunirsi prendendo 2 o 3 di queste pompette come scorta, specialmente se uno deve affrontare un viaggio o vacanze , non è male. Intanto questa settimana ho avuto un' informazione molto positiva da uno che aveva acquistato un Hunter diesel come il mio, 2 mesi dopo di me.Lui è della Sicilia, un tempo frequentava anche il forum.Suo figlio ha preso la macchina x trasferirsi in Veneto x lavoro.Ho chiesto come si è comportata, tutto OK.Addirittura in Sicilia ha riscosso un notevole successo e il mio amico dice che riceve più consensi di una Range Rover.Invece un altro, pure lui scriveva in area Uaz, lui ha la versione della mia a benzina e in più una 469 bianca tiratissima.Lui mi ha detto che potevo pure venderla, ma tanto poi ti viene voglia di ricomprartela.Sono morbi inguaribili.Ciao a tutti, spero prima o poi di conoscervi tutti.

  6. #6
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari e Dc
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    10,204

    Predefinito

    Prima di pensare a vendere leggi.
    Tu scrivi che la pompa è di materiale "plastica dura".. Non normale adattare questo materiale ad un sistema che risente di calore ed è facile alla deformazione.
    Capirei se fosse bachilite (cosa apposita a reggere calore)!
    Ma plastica dura no!
    La pompa la dovresti trovare (tieni quella sostituita in garanzia) con le misure della stessa e la cerchi in rete di materiale diverso! Se trovi problemi nella cerca e mi passi foto e misure controllo io cosa.. Ma devi smontare la pompa e darmi le misure anche del pistoncino e con lo stesso calibro avere la lunghezza precisa di scorrimento del pistoncino stesso-
    Oppure potresti affidarti a rivenditori/ricambisti dove inserendo i dati ti portano le soluzioni di altre marche concorrenti e trovare la tua in metallo che risente meno alla temperatura di esercizio. Raga.. anche l'olio frizione si surriscalda.

  7. #7
    Iscrizione
    Nov 2016
    Fuoristrada
    UAZ Hunter 2300 Td 2017
    Città
    Stienta (RO)
    Messaggi
    2,099

    Predefinito

    @Temi grazie della tua lodevole collaborazione...facciamo così alla prossima scaryolata vengo con Sua Maestà Zarina di tutte le Russie, ti faccio vedere tutto quello che c'è da vedere aprendo il cofano(molto più leggero del Massif ma non calpestabile), porto anche con me la pompa che era andata in avaria e tu ti fai un' idea.Comunque ho detto "plastica dura" ma forse si tratta di bachelite come dici tu.Intanto incrociando le dita, la pompa sta lavorando egregiamente da 10.000 km.Vero anche che ho fatto solo pianura, mai sottoposta a stress, mai salite salvo i cavalcavia.Però è anche vero che trattandosi di fuoristrada, insomma queste pompe dovrebbero essere progettata con un certo criterio.Ma tutto si può rompere.Leggendo certe discussioni delle Uaz 469, quelle macchine si rompevano si ma le aggiustavi con niente.Insomma per tornare a noi, non l'ho mai strapazzata, per quel pò che ne so io, incide anche il tipo di strade che affronti e l'abitudine di usare il cambio in scalata per sfruttare il freno motore.Va bene, grazie e ci aggiorniamo...ti scaryolo che vuol dire ti saluto.

  8. #8
    Iscrizione
    Sep 2018
    Fuoristrada
    Hyundai terracan 2900 crd
    Città
    Rosolina (RO)
    Messaggi
    1,971

    Predefinito

    Bhé Shturmovic, direi che son cose possibili, non auspicabili, ma , a differenza di quanto avviene con marchi piú costosi, é stato anche prontamente risolto e senza troppa burocrazia.....sai che ti dico..tra 10 anni quando sarà alla mia portata economica, me ne prendo una anch' io ...per puro utilizzo invernale e ci piazzo un alternatore maggiorato, una batteria supplementare ed un riscaldamento accessorio per l' interno...

  9. #9
    Iscrizione
    Nov 2016
    Fuoristrada
    UAZ Hunter 2300 Td 2017
    Città
    Stienta (RO)
    Messaggi
    2,099

    Predefinito

    @lumaca Interessante.............molto interessante, però ti dò un consiglio, non so quanti anni hai, se sei del 78 hai 40 anni o giù di lì, anzi dovresti averli perchè ho letto che hai fatto il milite nel 98 col VM 90 (che corpo ? Io artiglieria-missili).Bhè non aspettare alla mia età a prenderti la Uaz, io ne ho 18 + di te, ed è una macchina che te la godi meglio da giovane.Hai meno acciacchi e sei meno delicato e sei più adatto a sopportare i suoi sconfort.Aspetta 4-5 anni, qualche Hunter usata salterà fuori.Buona l'idea del riscaldatore ausiliario, perchè la Uaz vedi l'hanno fatta in Russia dove la gente a -10 non lo attacca neppure il riscaldamento in cabina.Pensare di riscaldarsi sulla Uaz è utopia, senti calore solo se metti la mano vicino a quella feritoia centrale davanti alla gobba della zona cambio.Ma l'inferno vero è d'estate, non c'è ventilazione, apri i finestrini a scorrimento orizzontale per cercare di innescare delle correnti d'aria, ma la Uaz x chi vuole veramente attirare l'attenzione, ha la possibilità di togliere tutta la vetratura a allora sì che ne entra di aria o di pioggia.. dipende.Discorso pioggia, armarsi di straccio x spannare il vetro del parabrezza, tu puoi mettere la ventola alla velocità massima ma l' aria arriva male sul vetro e fa poco effetto.Si consiglia anche di spannare i vetri laterali, se no giri alla cieca.Questo x fortuna solo negli acquazzoni prolungati eh!
    Purtroppo non è a tenuta stagna, nel senso che se hai un passeggero, lato guida no, se piove forte, e devi affrontare un lungo viaggio, meglio tener a portata di mano una cerata x proteggere le gambe da qualche microschizzo di acqua.E x finire, quando c'è nebbia o ghiaccio, e il lunotto ti si appanna completamente, si consiglia di fare ogni tanto una piccola sosta x ripulire il lunotto perchè sul cruscotto non esiste il pulsante x accendere il lunotto termico.Sto dicendo la verità ma se non ami le comodità della vita, ben venga la Uaz.
    Sai perchè l'ho comprata....semplicemente xkè quando ci sono salito mi è venuta la pelle d'oca!
    Se questo non è un buon motivo x comprarla?!?

    PS se ti piace il giallo, puoi farla tutta gialla, ma i cerchioni assolutamente neri eh!!!!Uaz Hunter preparata.jpg
    Ultima modifica di Shturmovik; 18-11-2018 alle 20:12

  10. #10
    Iscrizione
    Sep 2018
    Fuoristrada
    Hyundai terracan 2900 crd
    Città
    Rosolina (RO)
    Messaggi
    1,971

    Predefinito

    Ex sten alpini para'.

    Ma tornando a bomba, io ho avuto modo (in tenerissima età, 15 anni avevo..) di utilizzare in campagna una vecchia UAZ con motore a benzina/GPL, auto del 1980 mi pare....i sedili erano fatti come quelli del guidatore dei taxi anni 70..ossia..telaio in ferro e cordone elastico come struttura.
    Con questo bidone su 4 ruote arrivavo sino al mare facendomi km e km di campagna e sabbia.
    Credo fosse un 2300 cc o giú di lì. Dai inverno avevo lo spruzzino con acqua e tanto alcool per 'sbrinare i vertri in movimento'.... Ventola riscaldamento morta, e quindi.... Coperta di lana sulle gambe....e viaaaaaaaaa....

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 10-11-2017, 06:12
  2. """"H E L P " La niva sembra andare a 3 cilindri
    Di Crisniva nel forum Lada Niva
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 01-08-2017, 13:06
  3. Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 13-04-2016, 15:08
  4. Sostituzione frizione "fai da te"
    Di marknukem nel forum Frontera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-03-2015, 12:40
  5. Frizione che "Gnicca"
    Di Betto76 nel forum 4x4
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-10-2014, 17:46

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •