Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: WH: sostituzione liquido circuito di raffreddamento

  1. #1
    Iscrizione
    Feb 2014
    Città
    Milano WH 3.0 CRD limited 2008
    Messaggi
    313

    Predefinito WH: sostituzione liquido circuito di raffreddamento

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Ho intenzione di sostituire il liquido di raffreddamento e con l'occasione pulire il relativo circuito, volevo quindi avere indicazioni sulla relativa procedura.

  2. #2
    Iscrizione
    Feb 2005
    Fuoristrada
    Pajero 2.5TDI V24
    Città
    BIELLA
    Messaggi
    2,525

    Predefinito

    Se non ci sono problemi di eccessivo riscaldamento io lascerei tutto come è, ogni volta che si cambia liquido si aggiungono altre possibilità di corrosione, ho avuto una ventina di autovetture e non mai fatto il cambio del liquido, solo aggiunte quando necessario.

  3. #3
    Iscrizione
    Dec 2006
    Fuoristrada
    GC WK2 summit 250 cv
    Città
    interland milanese
    Messaggi
    480

    Predefinito

    Ciao, la sostituzione del liquido del raffreddamento direi che è d obbligo dopo due o tre anni di utilizzo perché col tempo il liquido perde le sue qualità e L acqua inizia a corrodere motore e radiatore! La sostituzione e’ abbastanza semplice e preserva non solo le parti meccaniche ma rende più efficiente il sistema raffreddamento! Un piccolo consiglio, cambia sempre il termostato e controlla L usura dei manicotti almeno sarai a posto per un po’! Liquido rosso specifico mi raccomando!

  4. #4
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj2.7 crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    7,537

    Predefinito

    Il problema maggiore non é la corrosione, (se fosse vero si dovrebbe sostituire il liquido refrigerante a gli impianti di riscaldamento, di refrigerazione industriali ogni due anni per evitare che tutto si corroda, ma ci sono impianti con lo stesso liquido etilenico da oltre trent'anni senza traccia di corrosione) perché si tratta ormai di acqua morta e stantia con all'interno poche cariche aggressive, cosa che invece possiede l' acqua nuova e ben ossigenata....ma del fatto che il liquido refrigerante con il tempo si scompone e sedimenta in una sorta di fanghiglia che ostruisce le cannette basse dei radiatori compromettendo lo scambio termico.

  5. #5
    Iscrizione
    Feb 2014
    Città
    Milano WH 3.0 CRD limited 2008
    Messaggi
    313

    Predefinito

    Il motivo per cui vorrei sostituire il liquido refrigerente e pulire il circuito è infatti proprio questo : dopo quasi 10 anni, in cui ho effettuato solo rabbocchi, il liquido si presenta ormai quasi incolore e dall'aspetto simile a fanghiglia.
    Da qui la mia domanda : come devo fare per svuotare il circuito e pulirlo ? quanti litri contiene a vuoto ?

  6. #6
    Iscrizione
    May 2014
    Fuoristrada
    WH 3.0 CRD 2006 Limited
    Città
    Sassari - Sardegna
    Messaggi
    311

  7. #7
    Iscrizione
    Jan 2006
    Fuoristrada
    GC WH 4.7 V8
    Città
    Roma
    Messaggi
    1,634

    Predefinito

    Io l'ho cambiato...usato liquido Mopar 5 anni (rosa-rosso) miscelato con acqua distillata (non acqua di rubinetto).
    Nel mio motore sono 13 litri in tutto...ma non riuscirai mai a tirare fuori tutto il liquido vecchio...un paio di litri..ci restano.
    Quando è stato cambiato il liquido...sostituita aanche pompa acqua e termostato 180 gradi.
    Temperature motore abbattute di parecchio...manco a ferragosto scalda.

  8. #8
    Iscrizione
    Jul 2017
    Fuoristrada
    G.Cherokee wj2.7 crd 2002
    Città
    Sud Sardegna
    Messaggi
    7,537

    Predefinito

    Io smonterei un manicotto basso del radiatore, farei colare tutto in un secchio/bacinella, poi riempire i di nuovo dal rubinetto e farei girare il motore, pochi minuti per non scaldare, vuoterei di nuovo, e rifarei l'operazione alcune volte finché l' acqua non rimane limpida. (Se hai coraggio.... Puoi metterci dentro un po' di idraulico gel...Io in casi estremi di incrostazioni esagerate l'ho fatto con ottimi risultati, ma non più di mezzo bicchiere, fatto girare a motore acceso per 10...15 minuti e poi svuotato tutto e fatto infinite operazioni di lavaggio con acqua del rubinetto per non lasciare residui)
    Comunque dopo diversi cambi d'aqua, svuotare tutto e prendere il liquido o pronto all'uso oppure da diluire, é sarebbe bene ottenere un punto di congelamento compreso fra -20 gradi C e -30 gradi C esiste l'apposito rifrattometro per leggere la densità, ma se non lo hai basta leggere le proporzioni sull'etichetta (solo per il liquido puro da diluire). Non cercare di risparmiare troppo sulla qualità del prodotto.

    Se si deve aggiungere acqua mettere distillata o del rubinetto non fa tanta differenza, anzi spesso in molti impianti di refrigerazione, far circolare acqua distillata può creare corrosione, perché un'acqua povera di sali minerali se li va a cercare ossidando i metalli e alla fine risulta più aggressiva, se viceversa, invece troppo carica di calcare crea uno strato attorno ai tubi che rallenta lo scambio termico.

    Il mio consiglio é di utilizzare acqua minerale in bottiglia con basso residuo fisso a 180 gradi.. Dell' acqua per preparare il latte ai bimbi insomma...

    Non so quanti litri contenga il Wh, nel Wj crd comunque bastano 2 bidoncini da 5 litri di quello pronto e ne avanza un po'...

    Come ti hanno già consigliato puoi approfittarne per sostituire la valvola termostatica.

  9. #9
    Iscrizione
    Jan 2006
    Fuoristrada
    GC WH 4.7 V8
    Città
    Roma
    Messaggi
    1,634

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gima78 Visualizza Messaggio

    Se si deve aggiungere acqua mettere distillata o del rubinetto non fa tanta differenza, anzi spesso in molti impianti di refrigerazione, far circolare acqua distillata può creare corrosione, perché un'acqua povera di sali minerali se li va a cercare ossidando i metalli e alla fine risulta più aggressiva, se viceversa, invece troppo carica di calcare crea uno strato attorno ai tubi che rallenta lo scambio termico.

    Il mio consiglio é di utilizzare acqua minerale in bottiglia con basso residuo fisso a 180 gradi.. Dell' acqua per preparare il latte ai bimbi insomma...

    .
    A Roma l'acqua di rubinetto non è calcarea....DI PIU' !!!!!
    Ecco perchè utilizzo l'acqua distillata.
    Cmq..buono a sapersi...prossima volta userò la Sangemini...

  10. #10
    Iscrizione
    Feb 2008
    Fuoristrada
    Grand Cherokee WH 3.0CRD Overland Fari Xeno, Pedane Tubolari, Autoradio Eonon 7", Scarico Sportivo, Filtro a Pannello, EGR Off, Rimosso Risuonatore Turbo
    Città
    Lodi
    Messaggi
    524

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Ragazzi vorrei fare anch'io la sostituzione e lavaggio dell'impianto ma volevo sapere se dopo il riempimento l'aria nel circuito si spurga da sola o se c'è una procedura da seguire per spurgarla.
    Grazie

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. liquido raffreddamento
    Di pajero1990 nel forum New Grand Vitara
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-09-2017, 19:33
  2. schiuma bianca circuito raffreddamento L200 Di-D
    Di bobzilla nel forum Motore e sistemi annessi (aspirazione/scarico ecc...)
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 23-02-2017, 22:50
  3. Problema circuito di raffreddamento
    Di Wolfmick nel forum Range Rover
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-01-2017, 20:50
  4. Liquido raffreddamento
    Di ladapeppo nel forum Terrano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31-03-2014, 14:45
  5. Tappo circuito raffreddamento
    Di Andrea Toyota nel forum Serie 7: LJ - BJ - KZJ 70/73 - HZJ
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-01-2014, 21:47

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •