ALGERIA 4X4 - TASSILI DREAMING

ALGERIA
Viaggi fuoristrada 4x4
dal 23/12/2017
al 07/01/2018



Un viaggio diverso dai soliti, dove il nostro fuoristrada 4x4 sarà il mezzo ideale per visitare e conoscere il nostro più remoto passato, che rimarrà impresso nella memoria e nello spirito come esperienza di vita incredibile.

Punteremo decisi verso sud, dove raggiungeremo Djanet, detta la "perla del Tassili". Visiteremo quindi la zona del Tadrart, una delle più belle del nostro amato Sahara, naturale prosecuzione dell’Acacus libico.

Toccheremo i punti più belli da Ali Demna a Tin Merzouga, attraverso un percorso sconosciuto, dove ritroveremo spesso solo le nostre tracce dei viaggi precedenti!

Ci godremo pitture, incisioni rupestri, archi naturali. Il nostro più remoto passato a toccata di mano!

E non ci faremo naturalmente mancare le fantastiche dune dell’Erg Admer!

Il tutto sotto l'attenta regia e organizzazione di un tour operator che ha fatto la storia dei viaggi nei deserti!

Per saziare la passione più pura di tutti gli appassionati di deserto.

Un soffitto di incanto offerto dal cielo con pavimento mobile di sabbia.

Un viaggio dove la natura si esprimerà in tutto il suo selvaggio splendore.

Sarà possibile seguirci con il proprio mezzo 4x4 o semplicemente come passeggeri dei veicoli organizzazione, muniti solo di zaino e sacco a pelo. Desartica offrirà comunque tutta l'assistenza necessaria nella massima sicurezza.


IL PROGRAMMA:

23 dicembre: Partenza da Genova – Orario nave 15:00.

24 dicembre: Sbarcati a Tunisi, dopo aver sbrigato le formalità doganali, puntiamo verso sud per la prima tappa. Ci riposeremo in nave e affronteremo questa prima tappa di sera, guidando comunque tranquilli e in accortezza. Ma almeno ci portiamo un po’ avanti verso la frontiera. Cena “frugale” lungo il percorso e bivacco poco prima della frontiera Algerina.

25 dicembre: Partenza di prima mattina per la frontiera di Taleb Arbi, incontro con la guida e disbrigo delle formalità nelle solite 3 o 4 ore. Abbiamo previsto di arrivare a El Oued nel tardo pomeriggio. Approfitteremo oggi di un po’ di tempo per riempire i serbatoi supplementari e le eventuali taniche di scorta. Viaggeremo con un po’ di peso in più ma risparmieremo tempo nei prossimi giorni. Utilizzeremo per il bivacco notturno uno spiazzo sabbioso che ci mette a disposizione un hotel. Chi lo desidera potrà verificare la disponibilità e la tipologia di eventuali camere.

27/27/28 dicembre: Saranno giorni di trasferimento verso Djanet. Campi lungo il percorso e l’ultimo giorno campo sulla sabbia verso il Tadrart.

29/30/31 dicembre: Le propaggini terminali del mitico Teneré ci accompagnano in direzione sud. In lontananza cominceremo a intravedere le imponenti falesie del Tassili, con le sue vallate sabbiose, magiche. Una grotta, delle pitture, un anfiteatro di sabbia rossa, una duna di 150 metri, un dedalo tra falesie… a ogni curva rimarremo a bocca aperta. Campi nella magia lungo il percorso e cenone di capodanno in uno dei luoghi più belli e indimenticabili del viaggio: Tin Merzouga!

01/02/03 gennaio: Ritorneremo quindi verso Djanet dove rifaremo il pieno di carburante e scorte alimentari e punteremo l’Erg Admer per una scorpacciata di dune. Bivacchi sotto le stelle.

04/05/06 gennaio: Riprendiamo il nostro asfalto e, ripercorrendo le strade dell’andata, punteremo verso NORD per il rientro. Arrivo previsto in frontiera in serata. Campo dopo il confine.

06 gennaio: Partiamo nella mattinata e arriviamo in serata nel nostro Hotel a 5* di Hammamet – piscina e relax a volontà.

07 gennaio: Mattinata libera in cui potrete rilassarvi o fare un giro della Medina di Hammamet. Nel pomeriggio ritrovo al Porto della Goulette a Tunisi, dove ci attende la nostra nave per il rientro. Partenza prevista ore 18.00. Arrivo a Genova il giorno successivo.

PER MAGGIORI INFO SU COSTI E MODALITA' DI ISCRIZIONE CLICCARE QUI:
https://www.desartica.com/2018/4x4/9...azione-algeria