Auto, il bottone magico che vi “salva” la vita nel traffico: in pochi conoscono la sua funzione

Non tutti lo sanno, ma nelle auto c’è un bottone magico indispensabile per resistere nel traffico: ecco a cosa serve

L’estate è arrivata, i grandi esodi per le vacanze sono iniziati e l’incubo del traffico è tornato a togliere il sonno a migliaia e migliaia di italiani. In molti si stanno preparando alla partenza per godere di un meritato periodo di riposo, ma il timore di restare imbottigliati in lunghe code è sempre dietro l’angolo. Fortunatamente, a rendere meno traumatica questa esperienza c’è un bottone magico, all’interno delle nostre auto, che può in un certo senso “salvarci” la vita, anche se non tutti ne sono al corrente.

Il bottone magico in auto che ti salva la vita
Bottone auto – Fuoristrada.it

Quando la temperatura sale e il caldo si fa opprimente, accendere il climatizzatore nell’auto è necessario, specialmente se si è in mezzo a una lunga coda in autostrada. Per evitare di mettere a rischio la propria salute, però, in questi casi bisognerebbe cercare di utilizzare un tasto tra i meno notati dagli automobilisti italiani.

Statisticamente, si tratta di uno dei pulsanti che, sulla plancia di un’automobile, vengono meno premuti. Eppure gioca spesso un ruolo di fondamentale importanza per non rendere l’esperienza di viaggio deleteria, in ogni senso. Per quanto passi spesso inosservato, il pulsante per il riciclo dell’aria è infatti necessario per ragioni di comfort ma anche di sicurezza, e andrebbe utilizzato, senza troppi dubbi, in determinate situazioni.

Riciclo dell’aria nel climatizzatore auto: a cosa serve questo tasto

Come sappiamo, l’aria che ventila nell’abitacolo delle nostre auto viene aspirata dall’esterno e diretta in determinate parti della nostra vettura, con la temperatura per noi più gradevole, a seconda delle nostre preferenze. In tal senso, il pulsante di riciclo dell’aria serve per selezionare da dove prendere quest’aria che entra nell’abitacolo.

Quando non viene premuto, l’aria proviene infatti dall’esterno. Se invece lo premiamo, l’auto si “chiuderà” e il sistema di areazione continuerà a riciclare l’aria già presente all’interno dell’abitacolo, creando un circolo che permetterà all’aria di passare attraverso i filtri e ritornare al punto di partenza “pulita”.

Tasto riciclo aria
Riciclo dell’aria: a cosa serve il tasto magico nella nostra auto (Pixabay) – Fuoristrada.it

Se abbiamo il climatizzatore acceso, sia a caldo che a freddo, premere il riciclo può servire per accelerare i tempi di raffreddamento o riscaldamento della temperatura. La motivazione più importante per utilizzare questo tasto è però impedire che aria sporca e inquinata entri nella nostra auto. Questo vuol dire che in situazioni di traffico, o se rimaniamo bloccati in una galleria, è sempre bene premere questo tasto.

L’importante è ricordare di togliere il riciclo. Gli esperti consigliano infatti di utilizzarlo per non più di dieci minuti (alcune auto hanno un timer che permette di disattivarlo automaticamente). Questo per evitare di creare condensa sui finestrini, specialmente in inverno, e per evitare che l’aria rarefatta provochi sonnolenza in chi guida.

Gestione cookie