Pneumatici auto, il trucco per farli durare di più: ecco cosa fare

Cambiare gli pneumatici è una scocciatura? Ecco il trucco per farli durare più a lungo e averli sempre in ordine.

Le gomme dell’auto sono un po’ come le scarpe per noi e come tale per svolgere al meglio la loro funzione devono essere in perfette condizioni. Stando a quanto stabilito dal Codice della Strada dal 15 aprile al 15 novembre vanno montate quelle estive, mentre nei mesi successivi quelle invernali. Per chi vive in città o nelle zone in cui è raro che avvengano fenomeni nevosi sono sufficienti le all-season. Ma al di là della questione di avere lo pneumatico giusto a seconda della stagione, c’è un altro aspetto da non trascurare e riguarda lo stato stesso del prodotto.

Pneumatici auto, così durano più lungo
Pneumatici auto, trucchi per farli durare -Fuoristrada.it

Ovviamente se si usa poco la macchina anche le coperture dureranno di più, ma se la si adopera con grande frequenza, magari percorrendo molti chilometri al giorno, è chiaro che si avrà un’usura maggiore e a quel punto sarà necessario una manutenzione più attenta. Si tratta di un punto che viene spesso sottovalutato, ma che al contrario è davvero fondamentale perché avere delle gomme consumate o sgonfie comporta non solo un rischio maggiore per la sicurezza, ma pure comporta un consumo di carburante più elevato. Cosa fare quindi? E’ necessario prendersene cura e regolarmente osservarne lo stato, così da non ritrovarsi a dover affrontare spese più cospicue.

Gomme auto, cosa fare per farle durare di più

Tutto ciò che è in gomma o in plastica è molto suscettibile alle condizioni climatiche; le alte temperature, come il freddo possono comprometterne lo stato, portando le superfici a screpolarsi o indurirsi, o ancora a perdere elasticità. Sembra superfluo, ma non lo è affatto, il primo passo da compiere per rallentare il processo di invecchiamento è quello di pulirle. In commercio sono disponibili dei prodotti ad hoc che detergono senza risultare aggressivi. Con una spazzola a setole dure si procede alla rimozione dello sporco, in seguito si risciacqua con acqua pulita e quindi si asciuga con un soffiatore elettrico o un classico panno.

Gomme trattamenti
Gomme, pulirle è fondamentale – Fuoristrada.it

Un altro strumento utile è il nero gomme da applicare con una spugna o un pennello, questo, oltre a mantenere gli pneumatici visivamente belli li protegge dagli effetti danneggianti dei raggi UV. In ultimo, quando si passa dalle coperture estive a quelle invernali e viceversa ricordarsi di tenerle appese o in orizzontale, in un luogo buio, asciutto e ventilato.

Gestione cookie