Non serve la patente completa per guidare questi gioielli: moto da urlo, anche nel prezzo

Queste motociclette sono tra le più ambite sul mercato italiano. Il bello è che non devi aspettare troppo per guidarle, ti basta una licenza base. 

Quante volte da ragazzi avete chiesto ai vostri genitori quel bolide su due ruote e vi siete sentiti rispondere “Potrai guidarla quando sarai più grande”? In alcuni casi, è davvero così: in Italia, a meno di avere la cosiddetta Patente A3 che vi permette da subito di condurre qualsiasi motocicletta vogliate, bisogna attenersi a dei limiti di età e potenza quando salite in sella ad una moto.

Moto patente A2 acquisti
Tutte le migliori moto che non sapevi di poter condurre (Canva) – Fuoristrada.it

Escludendo il patentino, una importante tappa per tutti i giovani centauri italiani è sicuramente il conseguimento della Patente A2: questo tipo di licenza di guida si può ottenere a partire dal compimento dei 18 anni di età. Permette di guidare un tipo di motociclo ben specifico: ogni mezzo a due ruote che abbia 35 kilowatt di potenza e 0,2 kilowatt per chilogrammo di potenza relativa sarà finalmente accessibile per voi. Questo si traduce in una potenza netta vicina ai 50 cavalli.

Ora, anche se questa patente non vi permetterà di guidare una Hayabusa o una CBR, ci sono comunque tantissime motociclette che si possono condurre con la A2 ed oggi, vedremo le più eccitanti. Alcuni nomi sono davvero interessanti e rappresentano dei modelli mitici che qualsiasi centauro guiderebbe volentieri, anche uno che ha già la A3 e tanta esperienza in sella ad una motocicletta.

Patente A2, ecco i modelli più belli

Tantissime due ruote italiane diventano accessibili ad un centauro che compie 18 anni, anche quelle prodotte da brand con una tradizione storica come Aprilia, Benelli e Ducati. Tra queste, la eccitante Aprilia RS457 uscita proprio lo scorso anno: questa naked sportiva dall’aspetto cattivo ha un motore da 457 cc di cilindrata per circa 47 cavalli di potenza ed un prezzo di circa 7.000 euro, dati che la rendono di fatto accessibile ad un diciottenne con la A2.

Benelli moto patente A2
La Benelli 752S è tra i modelli che puoi condurre con questa patente (Benelli Press Media) – Fuoristrada.it

Se il brand Benelli è riuscito a raggiungere un livello di vendite così importante negli ultimi anni, poi, il merito è anche delle sue moto accessibili a chi ha la patente A2 tra cui troviamo – tra le più interessanti – la 752 S, la TRK502 – tra le moto più vendute degli ultimi anni nel nostro paese – e naturalmente, diverse varianti della indimenticabile Leoncino come la 800 o la Trail.

Nel limite dei 35 kilowatt rientra anche un’altra leggenda come la Yamaha Tracer 7 che si ferma proprio a questa potenza appositamente per essere accessibile a più clienti possibili! Tra gli altri modelli famosi, non si possono non citare la Voge Valico, la Suzuki Strom 800, la Ducati Scrambler Icon e la BMW F800 GS.

Chiudendo l’elenco, ci sono numerosi modelli low-cost a disposizione di un centauro in erba con questa licenza come ad esempio varie motociclette della gamma CF Moto, Moto Morini e del brand cinese QJ Motors. Avete solo l’imbarazzo della scelta!

Gestione cookie