Avete mai visto la Porsche dei Pokemon? Ha fatto innamorare i fan a prima vista

I Pokémon hanno conquistato anche il mondo dell’automotive con diversi modelli ispirati ai piccoli animaletti giapponesi

Gotta catch ‘em all! verrebbe da dire. La Generazione Z – ma anche qualche Millennials nato ad inizio anni Novanta – avrà subito fatto l’associazione giusta. Per i più attempati, il riferimento è alla sigla utilizzata nella prima serie dei Pokémon, andata in onda nel 1996. Da allora sono trascorsi quasi 30 anni eppure il fenomeno di questi piccoli animaletti non si è mai fermato, anzi.

Porsche ispirate ai Pokemon foto modelli
I Pokemon protagonisti anche con .. le Auto (Ansa) – Fuoristrada.it

Non solo i cartoni animati, ma anche un merchandisign davvero pazzesco: dall’abbigliamento agli accessori per la scuola, fino a tazze, peluche e quant’altro. Oltre, naturalmente, ai videogiochi, con diverse versioni sviluppate nel corso degli anni.

Insomma, un vero e proprio boom per questi animaletti combattivi che dal Giappone hanno conquistato il mondo intero. Perfino quello delle automobili. Eh sì, perché qualche costruttore bizzarro, lasciatosi evidentemente trascinare dal grande seguito dei Pokemon, ha pensato bene di costruire qualche vettura ad immagine e somiglianza di alcuni dei personaggi del cartone più amati.

La Toyota, brand nipponico come i Pokémon, ha voluto celebrare questa saga con una vettura che ricorda perfettamente Pikachu, senz’ombra di dubbio il più amato tra i protagonisti della Saga. E così è nata una vettura di colore giallo acceso, con i cerchi delle ruote che ricordano due sfere poké e due orecchie sul tetto. Decisamente sobria insomma.

Auto, la fusione con i Pokémon: c’è anche la Porsche Pikachu

La Toyota ha anche realizzato una vettura che ricorda Fennekin, un Pokémon categoria fuoco. Non solo il marchio giapponese, però, si è sbizzarrito con le vetture che ricordano questi cartoni animati. A Miami Beach la Luxury Car Rentals ha noleggiato una BMW i8 completamente verniciata di giallo con gli artwork dei Pokémon.

Auto vere, certo, ma sono state realizzate anche rielaborazioni virtuali da carwow.uk. E così trovimo una Nissan Juke con le sembianze di Pikachu – ancora lui – ma anche un mashup tra la celebre vettura della Volkswagen, il Maggiolino, e Squirtle che in comune hanno le forme tondeggianti.

La Range Rover Evoque si fonde con Bulbasaur, una Mercedes-AMG GT R con Meowth, la Lexus LC500 che si fonde con Mewtwo ma anche una Nissan Figaro che assume le sembianze di Lapras.

In questo giochino anche la Porsche non è stata esclusa. la Porsche Macan, il piccolo SUV della casa di Stoccarda, si è fusa con Snorlax, il Pokémon “dormiglione”, mentre la Porsche Cayman ha assunto le sembianze di Charmander, un altro Pokémon amatissimo, categoria fuoco. Infine come potete vedere nei due post social pubblicato ci sono aanche una Boxter e una 911 Pikachu, rigorosamente in tonalità gialla. Insomma nessun limite alla fantasia.

Gestione cookie