MotoGP, non solo Bagnaia: altro infortunio, c’è la frattura

Altro infortunio in Motogp. Il pilota, fortunatamente, riuscirà comunque ad esserci al Gran premio d’Italia del Mugello. 

Il Mondiale di MotoGp è apertissimo. Il primo posto in classifica di Pecco Bagnaia non è per nulla solido. due vittorie per lui nei cinque Gran premi disputati finora, ma una serie di passi falsi deludenti. Solo i punti conquistati nelle gare sprint regalano il momentaneo primo posto al campione in carica, che tuttavia deve migliorare nella gestione delle gare se vuole tentare l’assalto al secondo titolo.

Infortunio Luca Marini Frattura
Altro infortunio in Motogp, ma il pilota ci sarà al Gran premio del Mugello (ansafoto.it) fuoristrada.it

Come dichiarato anche da Davide Tardozzi, capo tecnico Ducati, per il momento non c’è un vero e proprio rivale di pecco. Si sono alternati Miller, Martin e, soprattutto, Marco Bezzecchi. L’italiano, che a tanti ricorda il compianto Marco Simoncelli, con due vittorie è l’unico che sembra poter tenere con costanza il passo di Bagnaia.

Attenzione, però, anche a Marc Marquez. Il campione spagnolo è stato fuori per tre gare a causa di un infortunio e adesso sembra tornato in forma. L’ultima gara in Francia ha dimostrato che Marquez ha ancora voglia di  vincere. Sportellate strategie e polemiche sono la dimostrazione che il caro e vecchio Marc è tornato quello di rima, e di certo non lascerà strada facile agli avversari.

Luca Marini, piccolo infortunio per l’italiano: c’è frattura ma non dovrebbe saltare il Mugello

Tra gli italiani presenti nel Mondiale di Motogp c’è anche un altro piccolo fenomeno, che man mano si sta affermando. Si tratta di Luca Marini, fratellastro di Valentino Rossi. L’ottimo secondo posto negli Stati Uniti, e le buone prestazioni nelle altre gare, regalato al pilota Mooney VR46 il sesto posto in classifica, davanti a fenomeni come Quartararo, Vinales e Miller.

Infortunio Luca Marini Fratturai
Luca Marini ha subito una piccola frattura, ma ci sarà al Mugello (ansafoto.it) fuoristrada.it

Brutte notizie, tuttavia, per il pilota classe 1997. Dopo Pecco Bagnaia, che al rientro da Le Mans ha scoperto una frattura all’astragalo, anche Luca Marini ha subito una frattura.

“Ulteriori accertamenti con il prof Tarallo hanno evidenziato una lesione all’osso trapezio del polso destro”, si legge sul comunicato del team. Luca Marini si era presentato in conferenza stampa a Le Mans dolorante in quella zona e c0n due vistose fasciature. Nonostante gli accertamenti del Centro medico del circuito, che avevano escluso fratture, gli esiti sono altri.

Il piccolo infortunio, rimediato nel contatto con Alex Marquez, non dovrebbe tuttavia tenerlo fuori dal Gran Premio d’Italia del Mugello previsto per l’11 giugno.

Gestione cookie