Hojlund, ma che combini: è capitato anche lui, era inevitabile

Anche i calciatori devono fare i conti con il codice della strada, ecco cosa è accaduto al baby prodigio dell’Atalanta “beccato” dai video in mezzo alla strada

Rasmus Hojlund è un astro nascente del calcio europeo. L’attaccante danese classe 2003 è arrivato la scorsa estate in Italia alla corte di Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta. I 14 gol messi a segno in questa stagione tenuto conto di tutte le competizioni sono il suo bigliettino da visita per il grande calcio.

Rasmus Hojlund
Rasmus Hojlund (LaPresse) – Fuoristrada.it

Il primo campionato di Serie A dopo il passaggio dagli austriaci dello Sturm Graz alla società bergamasca sta procedendo alla grande con 7 reti messe a segno, ma soprattutto con un posto da titolare guadagnato a suon di ottime prestazioni, anche in allenamento. La scelta di mister Gasperini di puntare sul giovane danese è stata maturata giorno dopo giorno fino ad arrivare a preferirlo in molte occasioni al ben più blasonato Duvan Zapata. In questo rush finale, iniziato con la tripletta nella prima da titolare con la maglia della sua Danimarca, cercherà di trascinare i neroazzurri in campionato fino ad un posto che valga il pass ad una delle competizioni europee della prossima stagione. Se poi dovesse continuare con queste prestazioni non è neppure escluso l’assalto di qualche big del calcio europeo nella prossima finestra di mercato estiva.

Attenti a dove parcheggi Hojlund: multa e rimozione del veicolo

Se sul campo Hojlund continua a bruciare le tappe, lo stesso non si può dire della sua guida. Dotato come ogni calciatore di un suv con il quale gira per le vie di Bergamo è ormai riconosciuto dai tifosi più attenti. Proprio negli scorsi giorni, il 13 aprile per la precisione, è stato pizzicato da qualche occhio indiscreto. Mentre viaggiava a bordo del suo suv ha deciso di fermarsi lasciando la macchina parcheggiata in divieto di sosta. Questo particolare non è ovviamente sfuggito alle forze dell’ordine. Mentre i vigili giravano con la loro auto nel corso dei consueti controlli si sono imbattuti nell’auto di Hojlund.

Il suv parcheggiato in divieto di sosta
Il suv parcheggiato in divieto di sosta – Fuoristrada.it

Dopo una breve ricerca su chi ne fosse il proprietario hanno chiamato il carroattrezzi perché rimuovesse la vettura parcheggiata in divieto di sosta. Al suo ritorno Hojlund si è trovato il mezzo intento a portare via la sua macchina mentre i vigili gli recapitavano una multa cospicua. Insomma non una gran giornata per il giovane attaccante che è stato anche beccato da qualche video mentre era intento a parlare in maniera assolutamente amichevole con i vigili cercando di impietosirli e di evitare quantomeno la rimozione del suo veicolo.