Schumacher, ammissione da non credere: tifosi senza parole, è andata veramente così

Schumacher è un cognome davvero rinomato all’interno del motorsport, e anche questa volta è finito al centro dell’attenzione.

Schumacher, un cognome rinomato per quanto riguarda la Formula 1 ed il motorsport in generale, famoso non solo per le abilità di guida di Michael su tutti – ma anche di Ralf e Mick – sette volte Campione del Mondo.

Schumacher, arriva l'ammissione 13 gennaio 2023 fuoirstrada.it

Schumacher, arriva l’ammissione 13 gennaio 2023 fuoristrada.itSuo figlio, nelle ultime due stagioni ha fatto il suo esordio in Formula 1, diventando pilota ufficiale della Haas. Nel 2020 – l’anno prima di salire di livello – si è laureato Campione del Mondo di Formula 2 con il team Prema Racing.

Dopo una prima stagione avara di soddisfazione e di punti, nel corso dell’ultima stagione il pilota tedesco è riuscito a chiudere per due volte nella zona punti. Infatti, a Silverstone è giunto ottavo, mentre nel Gran Premio di Austria si è piazzato al sesto posto. In totale, ha conquistato 12 punti, chiudendo al sedicesimo posto finale nel mondiale. Kevin Magnussen – suo compagno di squadra – si è piazzato tredicesimo con 25 punti all’attivo.

La clamorosa dichiarazione di Mick Schumacher

Il 23enne non è stato confermato come pilota ufficiale della Haas per la prossima stagione. Infatti, al posto di Mick Schumacher ci sarà Nico Hülkenberg, il quale tornerà protagonista del Circus dopo ben tre anni di assenza. Il figlio di Michael non ha accettato di buon grado la decisione presa dalla scuderia statunitense. Infatti, ha ribadito più volte di non essersi meritato questa esclusione.

Il prossimo anno, quindi, Mick Schumacher non correrà in Formula 1. Il ragazzo, però, è stato scelto come terzo pilota e collaudatore dalla Mercedes. Essendoci una partnership fra Mercedes e Williams, il 23enne sarà terzo pilota anche di quest’ultima scuderia. Nella passata stagione Mick – oltre a essere stato pilota ufficiale della Haas – ha avuto anche il ruolo di terzo pilota in Ferrari insieme a Giovinazzi. Ma che cosa ha dichiarato sulla passata stagione? Ecco le sue incredibili parole.

L’ammissione

Non sono passate certamente sotto silenzio le parole dichiarate dall’ex pilota della Haas su un determinato momento della passata stagione. Infatti, ha fatto autocritica sul suo approccio ai primi Gran Premi della passata stagione. Questo è quello che ha dichiarato ad ‘Auto Motor und Sport’: “All’inizio ci siamo persi con l’assetto della vettura. Guardando indietro, il mio approccio è stato sbagliato”.

Mick Schumacher 13 gennaio 2023 fuoristrada.it
L’ammissione di Mick Schumacher (Fuoristrada.it)

La prima parte di stagione è stata caratterizzata, infatti, da pesanti ritardi rispetto al suo compagno di squadra e da gravi errori in pista. Dopo gli errori iniziali, il pilota tedesco si è ripreso andando a punti due volte, nonostante una macchina abbastanza lenta rispetto agli avversari. Il ragazzo, infatti, ha ammesso: “Dal GP del Canada in poi ho avuto una vettura adatta a me, che abbiamo continuamente migliorato”. Vedremo se nei prossimi anni Mick tornerà ad avere un’altra opportunità nel Circus.