Niente più benzinai in autostrada: l’annuncio stupisce tutti | Il motivo

Se hai nei programmi di viaggiare in autostrada e devi fare benzina fai attenzione: niente distributori. Ecco cosa sta succedendo. 

Molte persone, ogni giorno, percorrono i molti chilometri delle autostrade italiane. Pendolari, vacanzieri, visitatori…tutti si riversano per strada per raggiungere la propria meta a bordo della loro auto. Nel viaggio in autostrada, ovviamente, non può mancare la tipica “sosta” durante il viaggio. Chi lo fa per sgranchirsi le gambe, chi per bere un caffè e avere un attimo di riposo alla guida. La maggior parte, però, si ferma per fare il pieno alla macchina e evitare di rischiare di rimanere a secco durante il viaggio.

distributori autostrada 04122022 fuoristrada
Nuovo problema per i viaggiatori delle autostrade (fuoristrada.it)

Soprattutto quando si tratta di viaggi molti lunghi, è inevitabile doversi fermare durante il viaggio per fare benzina in uno dei tanti distributori autostradali che si trovano lungo il percorso. Una breve sosta, il pieno, e via di nuovo verso il luogo di arrivo, senza aver paura di potersi fermare per strada. Prossimamente, però, questo piccolo “rito” che accomuna molti automobilisti dovrà essere rivisto. Fate attenzione, perché potreste non riuscire a fare benzina durante il percorso.

Distributori autostradali, annunciato lo sciopero: ecco quando devi fare attenzione

I benzinai autostradali, dopo diverse minacce, lamentele e tentativi di smuovere la situazione in altri modi, hanno deciso di continuare la loro protesta. La categoria si è scagliata per la gestione a loro giudizio errata del governo sugli interventi di ristrutturazione delle aree di servizio,  proposti con un Decreto ministeriale. Nel documento, si specificava che i lavori di manutenzione avrebbero portato alla chiusura e al blocco di alcuni rinnovi di concessione di un terzo delle stazioni di servizio presenti (ai lavoratori e ai gestori sarebbe stato dato un indennizzo). Veniva inoltre portata l’attenzione sulle condizioni e sulla qualità del servizio, in particolare sullo stato di degrado delle zone e sui prezzi offerti agli utenti.

distributori autostrada 04122022 fuoristrada
In programma lo sciopero dei benzinai autostradali (Fuoristrada.it)

Già lo scorso ottobre i gestori Faib, Fegica e Anisa erano scesi in protesta per portare l’attenzione sulla questione. Adesso, dopo i mancati interventi, è stata comunicata la decisione di effettuare un vero e proprio sciopero che coinvolgerà tutti i gestori della rete autostradale italiana dal prossimo 13 al 16 Dicembre 2022. Lo sciopero è già stato confermato e rimesso alla Commissione per lo sciopero nei pubblici servizi. “Tutto lascia intendere che la bozza di decreto interministeriale che viene fatta circolare dagli ultimi giorni della scorsa legislatura abbia l’obiettivo di preservare un sistema ormai incancrenito che ha consentito, consente e, a queste condizioni, continuerà a consentire prima di tutto alle società concessionarie di godere di ingenti rendite di posizione, lucrate sul bene pubblico” si legge nella nota.

Se state progettando il vostro viaggio per quelle date, insomma, fareste bene a fare attenzione e ad organizzare con estrema cura le vostre “tappe”, per evitare di incappare in brutte sorprese durante il percorso trovando chiuso il vostro distributore.