Piaggio, dal Giappone arriva la replica della nostra icona: risultato disastroso – Video

Questo modello Piaggio può vantare una notevole striscia di consensi in ogni angolo d’Italia e non solo. Anche se forse non vi piacerà.

Tra le vetture più iconiche del nostro paese, simbolo dell’Italia nel mondo c’è sicuramente l’Ape Piaggio motocarro a tre ruote prodotto sin dagli anni ’40 dalla nota azienda che nel corso del tempo è diventato una vera leggenda per il suo inconfondibile “design” retro. L’Ape è tuttora amatissima, soprattutto per il suo sapore nostalgico e la sensazione di stare, immediatamente, viaggiando nel corso delle tante decadi che ne hanno caratterizzato la storia. Impossibile resistergli, non solo per noi italiani, ma anche per chi dall’estero arriva nel nostro paese e trova subito ad accoglierlo uno dei “simboli” dell’italianità.

Ape Piaggio, forse questa non vi piacerà 8 dicembre 2022 fuoristrada.it
Ape Piaggio, forse questa non vi piacerà fuoristrada.it

Non è una sorpresa, quindi, che in molte aziende abbiano provato ad ispirarsi all’iconica vettura per le loro creazioni nella speranza di riuscire ad avere lo stesso impatto a livello globale. Inutile dire che l’originale ha un fascino inimitabile che non può essere replicato e che si sia trattato solo di qualche pallida imitazione. Lo dimostrano le tante simili opere che però non sono riuscire ad avvicinarsi alla originale Ape Piaggio. Come per esempio l’ultimo divertente tentativo proveniente dal Giappone.

I giapponesi hanno una tradizione davvero importante dal punto di vista dei motori, con diverse famose case automobilistiche note in tutto il mondo e di grande qualità. Non tutte le ciambelle, però, vengono col buco, e anche loro hanno “toppato” cedendo alla tentazione di imitare l’iconica Ape.

Ape Piaggio nella leggenda: arriva l’imitazione dal Giappone

Una nota casa giapponese ha infatti provato a replicare il successo del Piaggio Ape. Si tratta del Daihatsu Midget, prodotto sino a 20 anni fa. In realtà, questo sarebbe ispirato all’analoga vettura americana Cushman Truckster. Peccato che quest’ultimo sia stato progettato pensando proprio all’iconico veicolo della Piaggio. Il risultato, insomma, era destinato a non essere dei migliori.

Il Midget, prodotto dal 1957, è nato con la stessa funzione dell’Ape: un mezzo destinato ai lavoratori, che permettesse di muoversi velocemente e portare ingombranti oggetti in facilità. Non contenti, il progetto è stato rilanciato nel 1996, pur se in versione rimodernata. La ruota di scorta viene messa nella parte frontale del veicolo. Una vera “chicca”…non sufficiente però a ripetere il fascino dell’originale.

Tutt’ora, queste vetture sono gettonatissime, proprio perché ricordano lo stile degli anni cinquanta/sessanta. Hanno un costo abbastanza importante. Si paga anche 6.000 Euro per mezzi piuttosto vecchi, che hanno percorso già diversi chilometri di troppo.

Anche in estremo Oriente, il veicolo a tre ruote continua ad andare forte e a raccogliere consensi. Niente, però, di paragonabile alla leggendaria Ape Piaggio, imitata in tutto il mondo senza avere lo stesso successo. L’Ape continua ad essere nel mito, con buona pace delle imitazioni provenienti dal resto del mondo.