Il garage più costoso di sempre | Un sogno per gli appassionati che diventa realtà

Può un garage arrivare ad un valore da capogiro? La risposta la troverete nelle righe successive

Novità in campo delle automobili. Una delle raccolte di auto che vanta dei prezzi davvero molto elevati è pronta a mettere all’asta tutta una collezione straordinaria. Si tratta della Gran Turismo Collection, la quale sarà venduta da RM Sotheby’s in lotti separati.

Un garage che vale milioni 4 novembre fuoristrada.it
Un garage che vale milioni

Un evento sensazionale, che avrà luogo il giorno 5 novembre a Londra.

Un garage dal valore stratosferico

Il senior car specialist e director of research presso RM Sotheby’s , Michael Squire, ha espresso il suo parere inerente a questo evento ed ha dichiarato: “Questa è sicuramente una delle collezioni di supercar di un singolo proprietario più straordinarie offerte in Europa e rafforza ulteriormente la nostra reputazione globale per l’introduzione sul mercato di collezioni esclusive. Abbiamo il privilegio di essere stati incaricati di mettere in vendita questa incredibile raccolta di automobili. Rappresenta il meglio tra le supercar e le GT che sono all’apice della desiderabilità nel mercato odierno. Ed è completata dalle auto da rally Gruppo B sono un ulteriore, straordinario highlight, che racconta perfettamente l’era più estrema dei rally”.

Le automobili presenti nella Gran turismo collection sono pezzi considerati dei veri e propri gioiellini. Tutti i collezionisti più appassionati vedranno brillare i propri occhi alla vista di queste Supercar straordinarie. All’interno della collezione, infatti, sono presenti modelli come una Ferrari 288 GTO del 1985, una Ferrari F40 del 1991 , una Ferrari F50 del 1997 e una Ferrari Enzo del 2003.

Un garage con una super 5 novembre fuoristrada.it car
Un garage con una super car

Ma non è tutto, la Gran turismo collection vanta altri pezzi rarissimi. Sono presenti infatti tre Ferrari aperte gialle, ovvero una 599 SA Aperta del 2011, una 550 Barchetta Pininfarina del 2000 e una Superamerica del 2006. Infine ci sono tre pezzi arrivati direttamente dal Gruppo B rally: la Lancia 037 del 1983 che portò alla vittoria Walter Röhrl e la Lancia Delta Martini S4 che regalò tante soddisfazioni a Henri Toivonen nel 1986.

Insieme a questi pezzi da 90, all’asta sempre al lotti separati, verranno vendute anche una Bugatti EB110 GT del 1993, una Countach LP5000 S del 1983, due Jaguar (una TWR XJ220 S del 1993 e una XJR-1), una Bugatti EB110 Super Sport del 1996 e una Bugatti Chiron Super Sport 300+ del 2022.

Non male un garage del genere, vero?