Gli italiani piangono l’idolo del motorsport: lutto tremendo per i motori

Nel mondo del motorsport ci ha lasciati un personaggio di grande spicco e rilevanza. In molti lo stanno piangendo.

Purtroppo, non ce l’ha fatta, nella lunga lotta che lo ha portato a salutare questo mondo. Il pianeta sportivo tutto lo piange e noi non possiamo che mandare le condoglianze a tutti i suoi cari. Una perdita inattesa e dolorosa, che avrà delle ripercussioni emotive nell’ambiente in cui operava.

Lutto nel mondo del motorsport: se ne va un grande protagonista dell'automobilismo italiano 21 novembre 2022 fuoristrada.it
Lutto nel mondo del motorsport: se ne va un grande protagonista dell’automobilismo italiano fuoristrada.it

Ciò che ha lasciato in eredità verrà, sicuramente, seguito. In effetti, le tante vittorie che ha portato nel mondo del motorsport sono di esempio per chiunque voglia intraprendere una strada simile. Con il giusto impegno e con la dedizione che si deve avere nel lavoro che si pratica, ognuno sarà capace di poter seguire le sue orme, specie nel settore in cui era più bravo.

Il triste addio nel mondo del motorsport

Oltre al calcio c’è molto di più in merito agli sport esistenti. In effetti, pur essendo sport nazional-popolare, il giocare a pallone non è l’unica categoria seguita nel nostro paese. Fra i tanti, anche l’ambiente dedicato ai motori ha sempre il suo fascino e un grande seguito.

Inoltre, l’Italia è sempre stata leader in questo ambito. Con i più grandi marchi in circolazione al mondo e con l’attività vincente in Formula 1, la bandiera verde, bianca e rossa ha sempre sventolato in alto sui podi di tutto il mondo. I loghi più noti e rispettati si conoscono, ma ce n’è uno, in particolare, che ha fatto la storia del nostro paese sulla quattro ruote: la Fiat.

Il motorsport di Mirafiori piange un idolo

Quando parliamo dei marchi di automobili nostrane è facile pensare alla casa automobilistica gestita dalla famiglia Agnelli. Per loro, infatti, oltre ai tanti numeri da capogiro nelle vendite dei modelli su strada, ci sono anche tantissimi successi a livello agonistico. Specie nei rally, la casa automobilistica di Mirafiori ha saputo dire la sua più volte nelle varie competizioni nazionali e internazionali.

Gianfranco Silecchia ci lascia: è stato a lungo il direttore sportivo Fiat nei rally (Web source) 21 novembre 2022 fuoristrada.it
Gianfranco Silecchia ci lascia: è stato a lungo il direttore sportivo Fiat nei rally (Web source) fuoristrada.it

Proprio un idolo di questo sport, però, è venuto a mancare, lasciando un grande vuoto. Si tratta di Gianfranco Silecchia, ossia, il direttore sportivo che operava nel reparto corse in casa Fiat. Con lui, nel secolo scorso, sono arrivate diverse vittorie. Si trattava di un classe 1939, nato a Pinerolo. Sotto la sua guida, tra gli anni ’60 e ’90, sono arrivati una miriade di traguardi e successi.