Fabrizio Corona, le due ruote non sono il suo forte | Una caduta rovinosa

E’ il personaggio divisivo per eccellenza. Ogni uscita pubblica di Fabrizio Corona genera dibattiti e scontri. E sembra non voler proprio imparare…

“Corona non perdona”. Mai come oggi questa frase, questo slogan, risuona profetico e appropriato. Fabrizio Corona, discusso ex paparazzo, ancora una volta, ha mostrato tutta la sua indole. E il video, ancora oggi, fa il giro dei social. Nonostante il tempo che passa, non mette “la testa a posto”.

Fabrizio Corona (Instagram) 10 novembre 2022 fuoristrada.it
Fabrizio Corona (Instagram)

E’ il personaggio divisivo per eccellenza. Per qualcuno un approfittatore, che ricattava i vip. Per qualcun altro un perseguitato dalla giustizia, che ha pagato, anche fin troppo caramente, il suo conto con la giustizia. Ogni uscita pubblica di Fabrizio Corona genera dibattiti e scontri.

Ex partner e amministratore dell’azienda “Corona’s”. Fabrizio Corona diventa famoso come paparazzo di lusso. Probabilmente il più celebre d’Italia, dato che diventa ospite ricorrente in numerosi programmi televisivi. Ma, ben presto, la sua stella cade con una serie infinita di procedimenti giudiziari. Tutto inizia con la cosiddetta inchiesta “Vallettopoli”.

Per anni legato alla modella Nina Moric, altrettanto trasgressiva. L’ex modella croata, naturalizzata italiana, infatti, più volte è finita sulle prime pagine dei giornali scandalistici. Anche lei fu coinvolta nell’inchiesta “Vallettopoli”, ma tutte le accuse di riciclaggio caddero in poco tempo.

Come detto, Fabrizio Corona subisce numerosissimi processi per reati che vanno dalla truffa al riciclaggio e altri reati tributari, passando per la corruzione e la diffamazione. Alla fine viene condannato a 13 anni e 2 mesi per diversi reati continuati. Entra ed esce dal carcere, anche a causa di alcune patologie che richiedono cure specifiche.

“Viva la libertà”

Insomma, parliamo di un uomo problematico, che sembra non imparare dai propri errori. Una di quelle personalità egocentriche e trasgressive, che sembra quasi alimentarsi delle polemiche. Talvolta dell’odio da parte della gente.

Non si smentisce nemmeno in questo breve video che non è propriamente un inno alla sobrietà. E’ un video di qualche anno fa, va detto. Ma circola ancora oggi su Tik Tok e continua a divertire. Vediamo il noto fotografo dei VIP in bicicletta per le vie di Milano. Un abbigliamento sempre stiloso, da par suo.

Il video dovrebbe essere del 2018, in uno dei periodi in cui Corona sarà rimesso in libertà. E, infatti, la canzoncina intonata da Corona è un generico “Viva la libertà”, che il paparazzo intona con varie cadenze, zigzagando dove invece dovrebbe scorrere il tram. E, infatti, accade ciò che era prevedibile: Corona cade rovinosamente. Proprio mentre alle sue spalle c’è un tram che sopraggiunge.

@lumoro1983 #corona #fabriziocorona #vivalaliberta #perte #andiamoneiperte #risate #caduta ♬ suono originale – Lumoro83

Ma il fotografo si rialza prontamente e si rimette in movimento, come se nulla fosse. Del resto, è un po’ questa la storia della sua vita. Incorreggibile.