Multa per eccesso di velocità ti arriva anche se l’auto è spenta | E’ successo davvero, ecco la prova

Non è possibile essere multati per un eccesso di velocità con l’auto spenta e immobile. Un’affermazione così banale può essere smentita dalla realtà che come al solito supera l’immaginazione: questa storia è pazzesca.

Si può prendere una multa per eccesso di velocità con l’auto totalmente ferma? Purtroppo, anche gli Autovelox possono sbagliare e le conseguenze, come in questo caso, sono tragicomiche per chi si vede recapitare a casa una multa surreale. Ecco come potete comportarvi se quanto è accaduto a questo sfortunato guidatore capita anche a voi, sperando non dobbiate mai scoprirlo.

MultaCanva 23_10_2022 Fuoristrada
Roba da non credere… (Canva)

Non se lo aspettava

Prima di pensare che sia impossibile commettere un eccesso di velocità con l’auto ferma e spenta, ascoltate questa incredibile storia. Ebbene si, esiste un precedente che potrebbe – teoricamente – rendervi protagonisti di una spiacevole situazione in cui la polizia vi recapita a casa una sanzione impossibile. Ma non solo dal punto di vista legale, proprio da quello logico!

Nel caso in questione, ovviamente lo avrete già capito, le forze dell’ordine hanno commesso un grossolano errore causato dal funzionamento dell’Autovelox che ha scattato la foto. E così, un proprietario che in quel momento…non era nemmeno a bordo della sua vettura ferma e spenta si è visto arrivare a casa un salato conto da pagare. Per risolvere la situazione, ha deciso di agire subito.

Multa Investire Oggi 23_10_2022 Fuoristrada
“Quindi sei a 0 chilometri all’ora? Bene, sono troppi” (Investire Oggi)

La situazione paradossale

Il caso di oggi arriva dalla Francia, precisamente da Parigi, capitale del paese. Un uomo aveva appena acquistato una bellissima supercar locale, una Alpine A110 da 60.000 Euro. L’automobile è stata sanzionata dalla polizia stradale ancora prima di arrivare al suo proprietario perchè a quanto pare, forte dei suoi 260 chilometri orari di velocità massima, avrebbe infranto il limite in autostrada da ferma!

La spiegazione è molto semplice: il conducente del camion che stava trasportando la supercar verso la sua nuova casa ha effettivamente superato il limite. Purtroppo, l’Autovelox ha per errore inquadrato la targa della vettura che era rivolta proprio verso la strada con il muso. Ecco quindi che il conducente del camion l’ha fatta franca…mentre il proprietario della Alpine se l’è vista arrivare a casa già con una multa a carico.

Come si fa?

Ovviamente, il proprietario non è rimasto con le mani in mano. Accertato che l’auto era sul camion di trasporto nel momento in cui la polizia ha “accertato” l’infrazione, ha impugnato la multa contestandola. Non sappiamo come sia finita ma dal momento che circolano delle foto dell’episodio – vedi qui sotto – siamo sicuri che la sanzione sia stata correttamente annullata dagli agenti.

Alpina YouTube 23_10_2022 Fuoristrada
La foto dell’episodio (YouTube)

Come potete vedere anche gli Autovelox sbagliano e pure gli agenti di polizia stradale potrebbero andare incontro ad un errore in buona fede. Se siete certi di non aver compiuto un’infrazione, non fatevi problemi a contestare la sanzione dal prefetto o al comando di polizia più vicino. Ma fatelo in fretta: altrimenti, la sanzione diventerà irreversibile.