Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Probabile acquisto hj 61

  1. Predefinito Probabile acquisto hj 61

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Riprendo una discussione avviata nel vecchio forum. Gli orizzonti gli ho allargati e sono arrivato in Francia. La macchjna sembra messa bene devo farla ispezionare da un amicn rialzo +8e le 33. Mi chiedevo, dato che loro anno l'obbligo della revisione come fanno a montare quelle gomme? Forse toyota france le riconosce. La domanda e' se in caso di acquisto me le faranno riportare a libretto?ho chiesto al moo amico di informarsi alla toyota france ma la mia paura e' l'Italia. Voi avete esperienze in merito? Conoscete nel dettaglio i documenti che servono per il trasferimento in italia?avete riferimenti per delle assicurazioni temporali per il trasferimento su strada del mezzo? Speriamo non vedo l'ora. Vi prego aiutatemi.

  2. #2
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    ho iniziato ha fare fuoristrada nel 1989 con una jeep willis del 1948 trovata in un pagliaio......
    Città
    Palermo
    Messaggi
    3,085

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vinc71 Visualizza Messaggio
    Riprendo una discussione avviata nel vecchio forum. Gli orizzonti gli ho allargati e sono arrivato in Francia. La macchjna sembra messa bene devo farla ispezionare da un amicn rialzo +8e le 33. Mi chiedevo, dato che loro anno l'obbligo della revisione come fanno a montare quelle gomme? Forse toyota france le riconosce. La domanda e' se in caso di acquisto me le faranno riportare a libretto?ho chiesto al moo amico di informarsi alla toyota france ma la mia paura e' l'Italia. Voi avete esperienze in merito? Conoscete nel dettaglio i documenti che servono per il trasferimento in italia?avete riferimenti per delle assicurazioni temporali per il trasferimento su strada del mezzo? Speriamo non vedo l'ora. Vi prego aiutatemi.
    allora prendi queste mie risposte come linee guide...... quando comprerai la macchina la comprerai con tutte le taghe francesi e avra tempo un anno per reimmatricolarla con targhe italiane (depositando quelle francesi)....se nel libretto ci sono le 33 in italia le riporterai....occorre pero' perizia giurata di un traduttore che traduca il libretto francese in italiano (lo puoi fare anche in italia) , le fatture d'acquisto del mezzo o atto di vendita se privato.......
    tutto questo fattelo confermare da una buopna agenzia.....

  3. Predefinito

    Grazie Nomades, ma le targhe francesi a chi le riconsegno una volta in italia? Il mio amico francese mi ha detto che sulla carta grigia (cosi' chiamano il libretto di circolazione) non vengono riportate le misure delle gomme. Quindi spero si deduca dai dati tecnici integrativi della casa madre. Spero di non infilarmi in un ginepraio burocratico. Nessuno di voi ha importato una vettura dalla francia?

  4. #4
    Iscrizione
    Sep 2009
    Fuoristrada
    Toyota HJ61
    Città
    luzzara (re)
    Messaggi
    5,736

    Predefinito

    La compri in francia?
    Di solito in francia son piu care che da noi di alcune migliaia di euro

  5. #5
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    ho iniziato ha fare fuoristrada nel 1989 con una jeep willis del 1948 trovata in un pagliaio......
    Città
    Palermo
    Messaggi
    3,085

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vinc71 Visualizza Messaggio
    Grazie Nomades, ma le targhe francesi a chi le riconsegno una volta in italia? Il mio amico francese mi ha detto che sulla carta grigia (cosi' chiamano il libretto di circolazione) non vengono riportate le misure delle gomme. Quindi spero si deduca dai dati tecnici integrativi della casa madre. Spero di non infilarmi in un ginepraio burocratico. Nessuno di voi ha importato una vettura dalla francia?
    Allora le targhe le consegnerai in motorizzazione quando chiederai le targhe italiane, come detto 1 anno di tempo secondo il codice, e una spesa sui 800/900 euro..... in italia ricopieranno ciò che c'è scritto sulla carta grigia, quindi se non ci sono non avrai riportato nel libretto le 33"......quindi okkio..... sono d'accordo che i prezzi francesi nettmamente superuiori....ma di sicuro avrai fatto i tuoi calcoli....

  6. Predefinito

    Il mio amico dice che sulla carta grigia non vengono riportate le misure delle gomme. Io spero che con i dati tecnici integrativi della casa madre venga fuori la possibile omologazione. Comunque faro' verificare il tutto. In merito ai prezzi non sono del vs parere. La roba buona la paghi anche li, ma se de i farci qualche lavoretto i prezzi scendono. In italia per i catorci chidono cifre stellari. E poi in francia se ne vendono molte di piu' e quindi di occasioni ce ne possono essere di piu'. Ci vuole un po' di pazienza. giusto per info la vettura in questione ha 200000km, dalle foto ha qualche punto di ruggine ma non sembra roba seria, doppio gancio traino (il secondo e' a spinotto). Ha i cerchi scampanati e un +8. Mi sto facendo mandare ulteriori foto. Sabato il mio amico la va a provare. Se ha i bl

  7. Predefinito

    Scusate mi e' scappato il tasto. Maledetti smartphone. Dicevo se ha i blocchi, mi conferma i problemi non seri di ruggine a 5000 trattabili si puo' comprare. Voi che dite?

  8. #8
    Iscrizione
    Sep 2009
    Fuoristrada
    Toyota HJ61
    Città
    luzzara (re)
    Messaggi
    5,736

    Predefinito

    Il prezzo e buono
    Ma devi guardarla bene e provarla

  9. Predefinito

    Si. di sicuro. Con il mio amico faremo una prova in call conference. Gli farò fare tutti i controlli necessari dalla ruggine al telaio e carrozzeria (specie su tetto e montanti), farò provare se si sfila la 5 e se gli innesti del cambio sono morbidi come il burro, gli farò verificare eventuale fumosità sia a freddo che a caldo, eventuali sudorazioni tra cambio e riduttore. anche se quello che mi preoccupa di più è la ruggine. Se avete altri suggerimenti fatevi avanti. sono ben accetti.

  10. Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Buongiorno, abbiamo visto con un po’ di ritardo l’argomento, ma se può essere ancora utile, diamo (io e mio marito) il nostro contributo.
    Dunque: acquisto di HJ 61 al Nord della Francia; macchina con buona meccanica, carrozzeria con qualche punto di ruggine ma soprattutto grandinata per cui buon prezzo di acquisto. E’ scontato che prezzi troppo alettanti spesso sono riferiti a mezzi veramente mediocri anche se in genere i Francesi sono commercialmente onesti.
    Documenti Francesi: Libretto (Certificat d’immatriculation) che il venditore annulla barrandolo con la dicitura – vendu le……… (del libretto se non redatto con modalità europee , con i codici per intenderci, può essere chiesta la traduzione asseverata)+ Declaration de cession d’un véhicule in triplice copia delle quali una, il venditore, la consegna al Ministere de l’Interieur + contratto di compravendita redatto nel nostro caso in italiano (se in francese possono chiederti la traduzione asseverata ) secondo il DPR 445/2000. Nel nostro caso il venditore ci ha fatto anche una fattura in quanto in possesso di P.IVA , ma non necessaria.
    Documenti Italiani: Modulo per la nazionalizzazione + Modulo per la richiesta del libretto e targhe + Bollettini per versamenti + Fiche di omologazione italiana rilasciata da Toyota Italia attraverso il CETOC di Roma (a questo proposito sono quasi certa che le 33 non le omologhino) + tutti i documenti Francesi. Il tutto da presentare al Dipartimento dei Trasporti Terrestri ( ex motorizzazione civile). Poi al PRA per ottenere il Certificato di Proprietà , qui si deve solo fare un versamento. Costi: Francia nulla , Italia circa €1.000,00.
    Ultime considerazioni: se si fa la pratica da soli si risparmia circa € 100,00; informarsi circa l’eventuale versamento dell’IVA sul valore dell’acquisto (quasi certamente non dovuto per con macchine così datate); la macchina deve essere recentemente revisionata (controle technique) in Francia, tenere conto che i tempi italiani per “radunare le carte” sono piuttosto lunghi, se scaduta si deve fare la revisione alla Ex Motorizzazione. Tenere conto infine della logistica perché noi non abbiamo travato una compagnia assicuratrice che assicurasse un mezzo con proprietario e targa straniera al fine di portarlo in Italia e carriattrezzi o bisarche hanno costi elevati.
    Un cordiale saluto a tutti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •