Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Pajero sport riscaldamento

  1. Predefinito Pajero sport riscaldamento

    Ciao a tutti, ho un problemino al mio pajero sport, o credo d'averlo, confrontando le Vostre risposte o i consigli degli esperti.
    Inizio col dire che il mio Pajero sport è un 2.5 del 12.2002, detto questo preciserò alcuni particolari a riguardo, versò metà gennaio ho dovuto rifare la testa e di conseguenza distribuzione + radiatore, mi ero accorto per caso che nella vaschetta dell'acqua c'era del "cappuccino" per intenderci, fatta controllare dal meccanico, rileva che la testa era crepata in più parti, l'auto l'ho acquistata ad ottobre 2013 usata con 170.000km, mi domando come possa creparsi una testa in quel modo e questo uno dei miei quesiti.
    L'auto viene riparata e per ora sembra vada tutto ok, tranne che per la vaschetta dell'acqua che oltre ad avere il liquido antigelo "rosso" è mischiato con altro liquido formando un colore quasi olivastro, il mio meccanico m'ha detto che nelle intercapedini ci sono dei residui il chè forma questo colore strano, l'impianto è stato svuotato 2 volte, i livelli e temperature sono ok, altra domanda come posso rimuovere, o meglio far sì che il "rosso"dell'antigelo si veda limpido o quasi?
    Ultimo punto e domanda ma questa precisamente ai possessori di paj sport con condizionatore automatico.
    Impostando la temperatura a 24/25° NON CONDIZIONATORE ma solo elettroventola mi dà o credo questo problema, per circa mezz'ora spara aria calda, dopo di chè arriva aria tiepida, ora mi chiedo è normale tutto ciò? Sono io che mi stò facendo troppe paranoie dopo che ho dovuto tirar fuori una barcata di euri o anche voi avete riscontrato questi problemi?
    Ultima modifica di pajsport; 08-02-2014 alle 22:41

  2. Predefinito

    il motore 4d56 della mits. è affetto da problema di rottura della testa, anche se era piu frequente sulla motorizzazione 2.8, ci sono casi che si è crepata anche a 100.000km ma non ammaliarti di questo, quando comprai il mio nel 2006 usato segnava 53.000km ed imamtricolato nov.1999, sono arrivato alla bellezza di 180.000km ed ho dovuto venderlo perche presentava sintomi di un pjs da 360.000km, quindi facendo 2+2 ho capito che a suo tempo mi avevano rifilato una bella sola, venduto circa 2 anni fa ad una concessionaria che me lo ha ritirato per un defender. Contralla sempre le perdite d'olio togliendo il coperchio protezione motore per non avere brutte soprese in futuro.

  3. #3

    Predefinito

    per il primo problema ci sono dei prodotti specifici con cui effettuare il lavaggio dell'intero impianto di raffreddamento oppure i rimedi casalinghi che ti sconsigli quali aceto o bicarbonato. per il secondo non saprei proprio

  4. Predefinito

    Riguardo il liquido refrigerante, il mio meccanio svuoterà nuovamente l'impianto facendole fare un lavaggio, e in sostituzione al liquido "rosa" metterà quello"viola", mentre per il riscaldamento m'ha detto che la ventola di raffreddamento è sempre attiva, quindi è probabile che dopo un pò l'aria arrivi meno calda......

  5. #5

    Predefinito

    Ciao

    X il forse problema al Climatizzatore:

    Quando inserita la modalità automatica, il condizionatore lavora sempre, sia x fare freddo che caldo. Quando lavori in manuale sei tu a gestire la console per le tue esigenze. comunque è' normale che se imposti una temperatura come affermi 24/25 prima esce calda poi meno e poi quasi fredda (ma il freddo lo senti tu, visto che ti sei ambientato alla nuova temperatura calda dell'abitacolo ). In poche parole hai un termometro interno al veicolo che quando raggiunge la temperatura si adopera per mantenerla, se così non fosse, continueresti a riscaldare all'infinito.

  6. #6

    Predefinito

    Dimenticavo

    Per il primo problema, mi sembra che non sia stato pulito bene il circuito di raffreddamento, visto che hai cambiato pressoché tutto .
    Per la crepa, guarda mio babbo con un range rover col motore 2,5 della BMW ha avuto lo stesso problema tuo. La macchina scaldava, non si era accorto (si fa x dire) che non aveva liquido nella vasca di espansione , in poche parole il radiatore era crepato, ma perdeva solo a motore caldo .
    E quando gli hanno rifatto la guarnizione di testa, la stessa testa era crepata, il motore aveva solo 110.000 km tutti reali e mio babbo ha un piede leggero.
    Quindi come vedi si fa bene ad aprire spesso il cofano e controllare.
    Tra l'altro lui ci è rimasto a piedi 2 volte in un mese e lontano da casa x altro.
    Comunque per il pajero controlla sempre l'acqua dal tappo del radiatore e non solo dalla vaschetta.
    L'acqua la devi vedere e toccare con le dita.
    Considerando che nell'utilizzo autostradale il pajero gira parecchio in alto quindi avendo marce corte, se fatto correre sforza non poco ed il circuito di raffreddamento lavora parecchio.
    Poi come si dice, con le auto e' spesso un fatto di fortuna.

    Ciao Betto76

  7. Predefinito

    Grazie a tutti per le risposte !
    Rispondo a Betto76, riguardo al "condizionatore" tu dici che se io non inserisco il condizionatore in automatico ma bensì solo ventola e temperatura 24° o altro ha la stessa funzione del condizionatore? Quindi al raggiungimento della temperatura da mè scelta mantiene quella pur non essendo in modalità condizionatore? Vorrei solo cercare di capire il funzionamento di questo pseudo condizionatore automatico.

    Ma sai cosa il fatto che io mi sia accorto della testa crepata è stato solamente un caso, perchè la temperatura era normale e tutto funzionava bene, io me ne accorsi solo perchè andai a controllare il livello dell'antigelo ed è lì che ho trovato la sorpresa, e tutt'ora nonostante abbia sistemato il tutto ho paura che m'accada la stessa cosa.
    Invece per l'impianto di raffreddamento appena possibile al cambio olio rifarò fare il lavaggio del circuito, ed hai proprio ragione che per le auto va solo a fortuna, ti può andar bene, o male anche sul nuovo è solo fortuna o sfortuna.

  8. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pajsport Visualizza Messaggio
    Grazie a tutti per le risposte !
    Rispondo a Betto76, riguardo al "condizionatore" tu dici che se io non inserisco il condizionatore in automatico ma bensì solo ventola e temperatura 24° o altro ha la stessa funzione del condizionatore? Quindi al raggiungimento della temperatura da mè scelta mantiene quella pur non essendo in modalità condizionatore? Vorrei solo cercare di capire il funzionamento di questo pseudo condizionatore automatico.

    Ma sai cosa il fatto che io mi sia accorto della testa crepata è stato solamente un caso, perchè la temperatura era normale e tutto funzionava bene, io me ne accorsi solo perchè andai a controllare il livello dell'antigelo ed è lì che ho trovato la sorpresa, e tutt'ora nonostante abbia sistemato il tutto ho paura che m'accada la stessa cosa.
    Invece per l'impianto di raffreddamento appena possibile al cambio olio rifarò fare il lavaggio del circuito, ed hai proprio ragione che per le auto va solo a fortuna, ti può andar bene, o male anche sul nuovo è solo fortuna o sfortuna.
    Ciao

    Forse mi sono spiegato male.

    Per intenderci, i modelli di pajero più vecchi tipo 99/00 e per i glx, hanno il condizionatore, ben diverso dalle versioni uscite dopo con il primo restayling e per le GLS che hanno il climatizzatore, sembra uguale, ma non è.

    Nel primo caso, ipotizziamo di essere in inverno:
    tari la velocità della ventola, ed azioni sulla leva o manopola del calore, zona rossa caldo e zona blu freddo, agendo con questa scegli come avere il calore intenso, medio, basso.
    In estate:
    Metti nella zona blu, accendi il condizionatore e scegli se intenso, medio o basso.

    Con il climatizzatore il discorso cambia è vero che puoi appunto scegliere AUTO e fa tutto lui o manuale e fai tu, ma il tutto è condizionato dalla temperatura che imposti (Si potrebbe dire allora quasi semi manuale), infatti è grazie ad un termometro interno al veicolo che avviene il gioco.

    In inverno col freddo, se imposti una temperatura alta, dalle bocchette uscirà aria calda, proveniente dall'esterno e riscaldata dal calore del motore, ma appena l'aria raggiunge il grado impostato, l'aria entrante sarà ovviamente miscelata con maggiore aria esterna (Fredda) come azione di mantenimento dei gradi che hai scelto di avere nell'abitacolo.
    Gioca inoltre il fatto che anche tu ti sei ambientato al tepore e percepisci l'aria di mantenimento come ancora più fredda, ma se ci pensi vale come per il riscaldamento di casa, raggiunta la temperatura inserita nel display che dialoga con la centralina, la caldaia rallenta ed i termosifoni diventano tiepidi mantenendo la temperatura impostata.
    Nel primo caso invece sei tu che devi abbassare la leva del calore ed avvicinarla a quella del freddo x tarare l'ambiente.

    Per l'estate il procedimento è uguale, solo che devi azionare il condizionatore, e puoi scegliere tra ECO, senza deumidificatore o normale con.
    Comunque è sempre la temperatura che imposti che influisce, appena raggiunta, verrà raffreddato meno per mantenere quanto hai voluto tarare.
    Spero di essermi chiarito

    Per la testa, oltre alle crepe si era cotta anche la guarnizione sicuramente, guarda nel caso di mio babbo è accaduto un poco alla volta, fino a quando il termometro arrivava alla zona rossa anche facendo solo 100 metri.
    In merito, il colore e la schiuma identificano appunto che si è trasformata la chimica dell'antigelo. Altre volte ci si accorge di continui rabbocchi di acqua che sparisce e che l'olio motore aumenta, in questo caso l'acqua stessa entra nell'olio motore con gravi conseguenze non solo alla testata, e aprendo il tappo dell'olio vi si trova una schiuma come cappuccino data dall'emulsione, qui poi dovresti anche vedere fumosità intensa e bianca.
    Guarda, io avevo un pajero sport fino a 7 mesi fa, Gls del 2003 preso nel dicembre 2007 con 56.000 km, mai dato un problema, fatto solo i tagliandi e venduto con 140.000km.
    Adesso ho preso un Nissan pathfinder, del 2006 con 122.000km, più giovane era fuori dalla mia portata, e spero non mi dia mai problemi.

    Comunque se ti hanno fatto bene il lavoro, non dovresti avere più problemi, direi che hai dato una mezza revisionata al motore, sempre che tutto sia stato controllato e fatto da proffessionisti.
    Ciao Betto76
    Ultima modifica di Betto76; 20-02-2014 alle 16:44

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •