Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: CINTURE ed altri dispositivi di sicurezza

  1. #1
    Iscrizione
    Jan 2014
    Fuoristrada
    JIMNY
    Città
    Cogoleto (GE)
    Messaggi
    2,391

    Predefinito CINTURE ed altri dispositivi di sicurezza

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    MODERATOR EDIT:

    SPIN OFF della discussione "airbag "..

    (si parlava delle cinture a quattro punti)
    .




    ......Condivido in pieno l'ultimo punto, specialmente quello delle cinture.

    Mi hanno salvato, e ho fatto in modo di poterle montare/smontare facilmente, perchè il nostro CdS, così intelligentemente, vieta l'uso su strada.
    Ultima modifica di Marco; 05-10-2016 alle 18:30

  2. #2
    Pilotinox Guest

    Predefinito

    Qui entriamo per una volta in un campo in cui mi sento di pronunciarmi con una certa sicurezza.

    Cinture a 4 punti omologate FIA sono obbligatoriamente utilizzabili su sedili monoculla omologati FIA e a seguire divengono pienamente efficaci se abbinate ad una vettura con scocca possibilmente saldata e comunque dotata di rollbar.

    Il fatto è che è un pò come nel tuning (o io che non amo il termine e che preferisco elaborazioni) non puoi preparare il motore per andare a 50km/h in piu di un mezzo originale se al seguito non adegui l'impianto frenante, l'assetto, le gomme etc etc etc.

    Le cinture a 4 punti sono un bene che non siano omologate su strada.
    Ultima modifica di Marco; 05-10-2016 alle 17:47

  3. #3
    Iscrizione
    Jul 2010
    Fuoristrada
    toyota lj70
    Città
    Pavia
    Messaggi
    2,241

    Predefinito

    Caro Pilotinox hai dato una spiegazione tecnica alla mia affermazione la cui motivazione era sottintesa e convengo in tutto con te
    Difatti non ho scritto che non sono sicure e ci mancherebbe altro, ma necessitano di contro di una struttura molto solida abbinata comunque ad un Rollar a gabbia, diversamente visto che la testa avrebbe movimenti minimi in caso di un ribaltamento lo schiacciamento sarebbe certo.

    Personalmente in gara le usavo con rollar integrale a 6 punti più traversa + protezione laterale e ovviamente casco.
    Per un utilizzo turistico con sali e scendi continui, necessità alle volte di sporgersi o necessità di accedere a tasti blocchi/verro varie ed eventuali, le vedo scomode e poco pratiche
    Ultima modifica di Marco; 05-10-2016 alle 17:48

  4. #4
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    5,434

    Predefinito

    Sapete che vi dico?
    Mi sa che avete pienamente ragione. In effetti mi stava venendo un dubbio proprio riguardo al non poter "togliere "la testa in caso di ribaltamento con schiacciamento del tetto.

    - - - Aggiornato - - -

    Per essere in piena sicurezza poi dovrebbero passare per gli appositi fori e non a lato di un poggiatesta ma soprattutto l ancoraggio superiore non può essere di lato altrimenti in caso di una forte trazione ti buttano sul finestrino. Se le metti sugli attacchi posteriori alti va un po meglio ma perdi i posti dietro. In ogni caso se non hai il rollbar non hai un posto adatto dove agganciare "dritte". Ma perche non ci si possa far male con il rollbar di vuole il casco.... e così via.
    Ultima modifica di Marco; 04-10-2016 alle 15:56
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  5. #5
    Pilotinox Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Azizaforever Visualizza Messaggio


    Caro Pilot, sei "di miccia corta", ...cur


    Hey!!!! No no guarda che non sarò John Holmes ma sono nella media!

    Pessimo umorismo a "vago" sfondo ergonomico non sono affatto di miccia corta, assicuro ho risposto "preso" dalla discussione ma in serenità.

    Beh certo, come in tutte le cose, anche nelle preparazioni ci sono scuole di pensiero diametralmente opposte. Bello sarebbe riuscire a parlarne senza criticarne l'una o l'altra, piuttosto confrontandole. Sicuramente concordo con te che aggiungere peso non significa migliorare la dinamica di un mezzo, ma per questo tale aumento di peso deve essere sostenuto da un sistema di ammortizzazione adeguato e il resto a seguire. Detto ciò posso brevemente e superficialmente esplicare il mio allestimento (per altro ancora in corso e lo sarà per molto tempo prima di giungere al disegno che ho in testa), che in buona sostanza vede un J da viaggio avventura autosufficiente, in grado cioè di viaggiare e campeggiare, quanto di estricasi da situazioni "difficili" o da una non banale spanciata, da solo. E tutto questo garantisco, senza andare a cercar guai....che tanto in off e specie nelle avventure ho imparato vengono da se. Tutta la preparazione, ovviamente tiene in considerazione l'importante parametro del peso complessivo e della sua adeguata per quanto possibile dislocazione e bilanciamento. Il j certamente da un lato, hai ragione tu, non appare un mezzo adattissimo per i viaggi ma questo solo per mancanza di spazio. Da qui la sfida come me stesso che vede invece un'ottimizzazione e la possibilità. Le vie del sale, la Linea Maginot e Alpi marittime sono state il primo vero banco di prova e ho già eliminato qualcosa, aggiunto alla lista altro, compreso errori e possibilità di soluzione.......tempo al tempo. Del resto Aziza tu stesso hai viaggiato nel deserto. Forse ti appoggiavi per stroppate e per viveri ai mezzi "grossi"...ma hai viaggiato. Io voglio lo stessso, ma in grado di essere autonomo.

    Riguardo il rispondere sul no delle 4 punti, credevo di aver già risposto. Marco ha toccato uno dei punti fondamentali e non l'unico. Pensa a capottare con schiacciamento del tetto. Le 4 punti diventano una trappola per topi. Ma potrei anche dire, incidente e forte decelerazione senza neck e tutto il resto, (che per altro anche con tutti i presidi di sicurezza la forte decelerazioe rimane un grave e traumatico problema) macchina che si incendia e si necessita di estricare l'autista. Al di là che tale manovra è pericolosa e andrebbe eseguita dopo aver acquisito nozioni di soccorso (si sono stato volontario 118, autista capo equipaggio) c'è gente che non sà come aprire il rapido delle cinture e comunque queste divengono intralcio. Se poi la portiera anteriore non si apre e si necessita di estricare da dietro, alè i problemi aumentano anche a mettere l'estricatore spinale.

    La cintura tradizionale con pretensionatore è studiata per permettere un movimento del busto, schiaffone dell'airbag, deformazione della scocca (lasciamo perdere tale argomento sul J che è meglio) non sono fatti per non "farti male" in assoluto....l'airbag ti spacca la faccia e la cintura la clavicola ma altrettanto ti permette di elevare la percentuale di sopravvivenza ad un'impatto, per altro contenendo i danni agli organi interni dovuti alla forte decellerazione.

    Ecco perchè......anche i sedili sportivi, che per altro ho in lista da mettere, non devono essere "racing" a culla fissa, ma normalmente reclinabili.

    Mi sarò infiamm...ehm spiegato?




    Poi Ognuno ha le proprie idee su come preparare una macchina, e i limiti che vuole raggiungere.
    Sul Jimny siamo in posizioni diametralmente opposte, io cerco di limare anche l'etto.

    Comunque, aspetto sempre spiegazioni sul perchè è "intelligente" non usare le cinture a quattro punti su strada !

    Amo il Jimny, che però sia il mezzo più adatto per viaggi, scoperte, da stracaricare, da stivare, ho qualche dubbio.


    [/QUOTE]

  6. #6
    Iscrizione
    Jan 2014
    Fuoristrada
    JIMNY
    Città
    Cogoleto (GE)
    Messaggi
    2,391

    Predefinito

    Caso emblematico di quanto sia efficace la tre punti, è quello di Frank Williams !

  7. #7
    Pilotinox Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Azizaforever Visualizza Messaggio
    Caso emblematico di quanto sia efficace la tre punti, è quello di Frank Williams !
    Aziza...si perchè è sopravvissuto all'incidente!

    Ti posso passare che l'effetto submarining con le cinture a 3 punti di serie sia un pericolo che con le 4/6 punti non esiste ma di contro c'è tutto il resto.

    E' un pò, come dicevo, quelli che vengono e mi dicono....ho elaborato il motore! E io chiedo....che gli hai fatto? Ho messo il filtro K&N

  8. #8
    Iscrizione
    Jan 2014
    Fuoristrada
    JIMNY
    Città
    Cogoleto (GE)
    Messaggi
    2,391

    Predefinito

    Però ...... ed è fortuna, il passeggero che NON aveva le cinture, è rimasto illeso, perchè sbalzato dall'auto che si era rovesciata.

    Non esiste una ricetta per la sicurezza passiva in auto, esiste il buonsenso per un comportamento corretto e intelligente nel guidare.

    Con questo, ho finito !


  9. #9
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    5,434

    Predefinito

    Aggiungerei, riguardo a questo importante argomento, che anche io con le cinture di sicurezza originali un poco "sminchiate" che non si riavvolgono bene, mi baloccavo con l'idea di montare delle quattro punti con tre attacchi, di cui i superiori su quelli alti delle cinture dietro che ho usato UNA VOLTA, sostituendo gli arrotolatori dietro con due cinte addominali semplici come quella centrale.


    Alla fine mi avete giustamente dissuaso, perchè fanno sicuramente molto figo, ma potrebbero rivelarsi controproducenti in una scocca non debitamente preparata , e con pilota e navigatore NON "abbigliati" di tuta ignifuga e di casco, ed aggiungerei IN PERFETTA FORMA FISICA (che non è il mio caso) visto che le decelerazioni sono decisamente più brusche.

    Sicuramente, anche tralasciando incendi a bordo e cappottamenti in acqua, un "pilota" e "navigatore" cicciottelli, anziani con un po' di osteoporosi, o con qualche ernia, potrebbero in caso di urto violento subir più danno rispetto a quelle normalmente cedevoli abbinate all' airbag.


    Approfitterei di estendere il discorso anche ai sedili.

    Spesso vedo montati sui FUORISTRADA dei monoculla rigidissimi, magari presi usati con omologazione Fia scaduta da qualche auto da corsa (su asfalto).
    MA ci rendiamo conto che bloccati in un guscio di composito saldato direttamente alla scocca, una volta arrivate a fondo corsa le sospensioni non c'è niente più a salvare le nostre vertebre?

    Pertanto, trovo estremamente più consoni per l'uso offroad dei sedili magari anatomici , ma "normali" ovvero con abbondante imbottitura e seduta in rete metallica, per non spezzarsi la schiena, anche in senso letterale!

    Nel malaugurato caso di un brutto volo (con o senza capottone) molto meglio che si sfondino i sedili piuttosto che il nostro culo!

    Ed infatti di danni spinali spesso son vittima i piloti di auto e camion fuoristrada da corsa... anche in seguito a banali buche prese a gran velocità o incidenti dove la struttura resta perfettamente integra ed esternamente non si son fatti un graffio. Per dire che questo particolare mi sa che talvolta sfugge anche ai "professionisti".
    Ultima modifica di Marco; 21-10-2016 alle 11:51
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  10. #10
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    5,434

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Caro Vecchio Aziza... ti farei gentilmente notare che l'incidente di Sir Williams risale al 1986.

    E diciamocelo, quella volta eccezion fatta per una Saab VOLVO e poche altre, si poteva anche non ridere in faccia ad uno che sosteneva che restare senza cinture e volare fuori dalla macchina attraverso al parabrezza -se avevi un gran culo- in alcuni casi poteva assicurarti più sopravvivenza che restarci dentro.
    Io non avevo la patente ma leggevo già gionali di auto che i piantoni collassabili e gli interruttori inerziali per la benzina sembravano doni della provvidenza, ma da tanti anni oramai, il principale punto debole per la sicurezza dell' auto è il guidatore.

    Tantochè neanche essere più grossi aiuta. http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/...re-1.9045221#1
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. altri tipi di omologazione
    Di Marco nel forum Leggi ed ordinanze
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-09-2016, 18:52
  2. Nuovo defender – altri rendering
    Di Blog-Sync nel forum Blog
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-07-2016, 12:59
  3. Cinture di sicurezza
    Di rcoffroad nel forum Jimny
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 12-07-2016, 09:56
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-10-2014, 14:02
  5. Cinture di sicurezza
    Di pax79 nel forum Lada Niva
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-03-2014, 22:39

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •