Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: 3 tagliando grand vitara 1.9 ddis del 2011 euro 5

  1. #1

    Predefinito 3 tagliando grand vitara 1.9 ddis del 2011 euro 5

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    innanzitutto un SALUTO A TUTTI GLI UTENTI DEL FORUM, mi sono appena iscritto, sono proprietario di una grand vitara 1.9 ddis del 2011 (euro 5) e volevo chiedervi che conoscete qualcuno a Torino (meccanico ufficiale e non) che possa farmi un terzo tagliando (quindi pompa acqua, distribuzione e forse cinghia servizi...nn mi ricordo + se deve essere fatta) senza dover accendere un mutuo Ho detto anche meccanico ufficiale suzuki ma penso sia difficile perchè tutti quelli che ho interpellato per preventivi mi hanno quasi fatto svenire.
    Se conoscete qualcuno di serio e affidabile per favore datemi nome e cognome e indirizzo perchè non so dove sbattere la testa...

    un saluto

    Andrea

  2. #2

    Predefinito

    rispondo a me stesso ponendo ancora una domanda a voi tutti sul costo e sulle parti da cambiare nel 3° tagliando per un grand vitara 1.9 ddis del 2011 perchè per curiosità mi son fatto fare tre preventivi e qui di seguito vi elenco i prezzi e quello che mi avrebbero cambiato:

    1) garelli automobili di borgo s.dalmazzo (CN - questi li conosco personalmente) - costo euro 340,00 (mi sembra basso per essere un ufficiale suzuki) e non mi hanno accennato al fatto che oltre a cambiare cinghia distr.+pompa acqua si deve cambiare anche, se non sbaglio, cinghia dei servizi e dare un'occhiata ai cuscinetti tendi cinghia.

    2) aimone 4x4 - Ceretta di San Maurizio Canavese (TO) - cinghia distr.+pompa acqua euro 600,00, tagliando cambiando tutti i filtri euro 290 (da me non richiesto nel preventivo), cinghia servizi cambiata in base all'usura comunque euro 60,00 e poi si controllano i cuscinetti tendicinghia.

    3) Autogrup di corso G.Cesare 354 - torino - costo totale terzo tagliando + kit distribuzione completa + pompa acqua e cinghia dei servizi euro 700,00 circa

    Dopo questi numeri attendo vostri commenti

    Tenete conto che l'auto ad oggi non ha ancora 30.000 km e solo per curiosità mi son fatto fare i preventivi perchè se è vero che il libretto riporta 4 anni o 75.000 km , dovrei fare il tagliando quest'anno ma visto i pochi km lo farò nel 2017 (sperando di non essere sfigato e non si rompa niente).
    Qualcuno mi dirà che la gomma della distribuzione invecchia lo stesso anche con pochi km e a seconda del caldo/freddo ma la mia auto sta in box al fresco, praticamente a temperatura costante (ho il box al 3°piano interrato e ho circa sempre 8-10°)

    ATTENDO COMMENTI - GRAZIE

  3. #3
    Iscrizione
    Apr 2015
    Fuoristrada
    Jimny2009 1.3 16v benzina
    Città
    Villadossola (VB)
    Messaggi
    163

    Predefinito

    Non mi sento di consigliarti se farlo o meno... ma ti racconto una mia esperienza personale
    Avevo un Peugeot 306 1600 benzina del 1995 rottamato l'anno scorso con 230.000km c.a.
    La prima cinghia di distribuzione l'ho fatta dopo 8 anni di vita della macchina più o meno a 110.000km
    Quindi era il 2003... ho rottamato l'auto ancora con quella cinghia... ah l'ho rottamata dopo 20 anni per via della revisione e il blocco euro ...
    Quindi secondo me se con i tagliandi sei a posto e le cinghie non sono secche o screpolate vai tranquillo però questo è un mio pensiero...
    Ciao e scusa se mi sono dilungato

  4. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da andrea1976 Visualizza Messaggio
    ma visto i pochi km lo farò nel 2017
    concordo, a meno che i tuoi pochi km non siano stati percorsi totalmente in contesto urbano, con continui accendi-spegni del motore. In tal caso, personalmente, sostituirei le cinghie verso fine dell'anno prossimo

  5. #5

    Predefinito

    un grazie a tutti per le risposte, ammetto che la maggior parte dell'uso del grand vitara è PROPRIO il contesto urbano; tra l'altro un paio di giorni fa ho aperto il cofano e mi son messo a guardare per bene cinghie e cuscinetti sia in movimento che non...tenete conto che NON sono un mecca e per quel che possono essere le mie conoscenze/competenze mi sembra sia tutto in regola nel vano motore (mi do' anche una grattata SGRAT SGRAT non si sa mai che appeno lo scrivo poi succede qualcosa)...comunque se tutto fila via liscio farò il 3° tagliando il prox anno. Mi sembra solo un po' pochino il costo della suzuki di borgo s.dalmazzo tenendo conto che gli ufficiali sono sempre piuttosto cari (ho fatto il 1° primo tagliando alla suzuki di corso sebastopoli - torino e non lo consiglio a nessuno....euro 320,00 mentre mi aveva detto un altro prezzo cioè solo il NETTO..non mi aveva messo l'IVA...peccato che il sottoscritto che è un privato l'iva non la scala e poi fattura senza un minimo di dettaglio). BRUTTA ESPERIENZA..per non parlare di quando gli ho chiesto un preventivo per il 2° tagliando...risposta: quanto ha pagato per il primo? 320 euro (gli ho risposto io) e il concessionario: allora anche per il 2° tagliando siamo su quella cifra lì...ma che razza di risposta é????

  6. Predefinito

    uno dei punti deboli del 1.9ddis è uno dei galoppini della cinghia servizi: non ricordo a partire da quale anno ma il materiale di questo galoppino è stato cambiato da plastica a acciaio.
    Si sono avuti diversi casi in cui il cuscinetto del rullino ( in plastica) si è usurato/bloccato prematuramente causando usura anomala della cinghia servizi: il problema più grave, in caso di rottura della servizi, è che il brandello ***potrebbe*** essere ingranato dalla puleggia albero motore e far saltare qualche dente alla cinghia di distribuzione.

    se a breve devi fare, che ne so, un cambio dell'olio o per un qualsiasi motivo butti la testa sotto alla macchina, dai un'occhiata allo stato della cinghia servizi e al minimo dubbio cambiala assieme al galoppino in plastica ( eventualmente, di 3 rullini solo 1 è di plastica, a memoria quello lato opposto -rispetto al puleggione- al tendicinghia)

  7. #7

    Predefinito

    un grande grazie a Sergio977!!

  8. #8

    Predefinito

    Ciao.
    Premetto che sono possessore di un NGV 2.0 benzina con cui ho percorso 120.000 km in 5 anni per cui rispondo a questa discussione senza avere delle esperienze precise in merito al motore diesel.
    Circa il benzina, inoltre, ho ritenuto di postare alcuni commenti circa la sua economicità manutentiva rispetto al diesel ( non economicità d'uso che è un'altra cosa ) ; e nel merito ci sono molti pareri discordanti.
    Vorrei solo raccontare la mia esperienza circa la periodicità di sostituzione delle cinghie e pompe.
    a) NGV 2.0 benza : come da libretto, nessuna sostituzione, solo controllo ( e controllo visivamente di frequente = sembrano in ottime condizioni ( 2 cinghie ))
    b) HYundai Getz 1.0 a benza : 12 anni , km 78.000 , sostituita la pompa acqua e relative cinghie causa un piccolo trafilamento di liquido di raffreddamento. La vecchia cinghia era morbida ed elastica senza rotture, senzi segni di affaticamento....un po' di manutenzione con l'occasione (olio, filtri, candele ) 400€ .

    Sicuramente la rottura della cinghia di distribuzione causa la distruzione del motore ( se ti va storta ) ma il costo di 5-600 euri non è poco specie se come da libretto devi farla ogni 75.000 km.
    Se hi comprato un diesel farai minimo minimo 25.000 km/anno per cui sono 200 € di costi fissi /anno solo per le cinghie e pompa....ma che....scherziamo ???

    Fatta questa considerazione , non mi sento di economizzare sull'intervento ma.....riflettici !

  9. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vallestretta Visualizza Messaggio
    Ciao.
    Se hai comprato un diesel farai minimo minimo 25.000 km/anno per cui sono 200 € di costi fissi /anno solo per le cinghie e pompa....ma che....scherziamo ???
    Si, ma il delta costi di carburante tra diesel e benzina come l'hai considerato?

  10. #10

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Citazione Originariamente Scritto da lippa Visualizza Messaggio
    Si, ma il delta costi di carburante tra diesel e benzina come l'hai considerato?
    Ho fatto questi conti sulla base di 25.000 km / anno che tutto sommato non sono pochi. Credo che la maggior parte delle persone ne faccia di meno per cui occorre tararsi sui propri chilometraggi individuali.
    NOTA : a benza percorro mediamente 11 km/litro, praticamente tutto in città. Su extraurbane arrivo a 12,5...13. Autostrada 10,5 a 130.

    Comunque , 25.000 km / anno, prezzi carburanti di oggi qui in provincia di torino

    - benzina , percorrenza media 11.0 km/litro = 2272 litri di benza x €/litro 1.454 = €/anno 3305
    - gasolio , percorrenza media 13.0 km/litro = 1923 litri di nafta x €/litro 1.278 = €/anno 2457

    Il benza costa quindi 848 €/anno in più di carburante ( RIPETO a 25.000 km/anno ) , meno 200 di distribuzione = 648 - 200 di ammortamento = 448 ( vedi oltre )

    MOLTO IMPORTANTE ! Nel mio specifico caso ( start e stop frequentissimi, tratte di 5-10 km ) intaserei il DPF a ripetizione con costi di officina a cui si aggiungono appunto i costi della distribuzione come quantizzati nei precedenti post.

    La silenziosità del benza ( confort ) è decisamente maggiore, la prestazioni motoristiche in città sono equivalenti . Nel misto in montagna il diesel ha più coppia ma in fuoristrada ( off road vero...non le strade bianche...) si va con entrambe le auto dappertutto ( io non mi sono mai piantato nemmeno a 3500 metri di quota).

    E nelle città come Torino con le problematiche di inquinamento, i motori a benzina hanno una classe euro meno penalizzata rispetto al diesel.

    SECONDA NOTA : sono patentato da 38 anni, ho percorso anche più di 50.000 km/anno per lavoro, con diesel aspirati, turbodiesel, benzina, 4 cilindri, 6 cilindri.
    Sono comunque innamorato del turbodiesel per la straordinaria coppia rispetto al benzina MA SONO ANCHE SODDISFATTO DELLA NGV A BENZA CHE COMUNQUE HA AVUTO UN COSTO DI ACQUISTO SENSIBILMENTE INFERIORE.

    Quindi nei costi occorre tener conto anche degli ammortamenti , non solo dei costi di esercizio.
    Se consideri che MEDIAMENTE un diesel costa 1500-2000€ in più....su 10 anni fanno 200€/anno senza contare gli interessi passivi (tu i soldi li cacci subito ) .

    Non è assolutamente un processo al diesel, ci mancherebbe ! Sono solo miei considerazioni personalissime che fanno si che i motori a benzina con relative spese di mantenimento non siano proprio da scartare.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. CAMBIO Gran Vitara 1.9 DDiS 2007
    Di Grisù76 nel forum New Grand Vitara
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14-03-2016, 22:50
  2. consumi vitara diesel 1.9 ddis
    Di vipera nel forum New Grand Vitara
    Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 11-03-2016, 08:24
  3. COMPRESSIONE NEI CILINDRI GRAND VITARA 1.9 DDiS
    Di morgian nel forum New Grand Vitara
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-01-2016, 07:51
  4. New grand vitara 1900 ddis 5 porte
    Di matbail nel forum 4x4
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-01-2014, 20:41

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •