SPAGNA & PORTOGALLO 4X4 RAID
viaggio Fuoristrada 4x4
dal 02/07/2016
al 23/07/2016

Il ritrovo sarà il Porto di Barcellona, il giorno 02 luglio. Incontreremo li chi sarà partito prima via terra e chi avrà scelto il traghetto da Genova o da Civitavecchia.

Dopo pochi chilometri di veloce autostrada ci butteremmo verso l'interno, in direzione di Teruel, percorrendo piste in montagna, in mezzo a boschi con panorami mozzafiato.

Proseguiremmo sempre con la medesima impostazione verso Malaga, salendo verso la Sierra Nevada... andando a cercare anche il "fresco".

Sempre con un misto di trasferimenti su asfalto il più brevi possibili e tanto fuoristrada comunque non trialistico punteremo poi il Portogallo del sud raggiungendo le spiagge atlantiche.

Passeremo in mezzo a meravigliosi parchi nazionali, toccando antichi castelli, pittoreschi villaggi, chiesette che riecheggiano scenari da inquisizione... insomma tante cose da vedere da unire a del bel e sano fuoristrada.

Si sceglieranno fantastici bivacchi, alternati a comodi campeggi…con la possibilità ogni tanto di poter inserire qualche notte in hotel….

Entreremo quindi in Andalusia, la regione più passionale della Spagna, lì dove nascono tutte le tradizioni più sentite dagli spagnoli, come il flamenco, la corrida e le tapas, lì dove si svolgono le feste più caratteristiche e vivaci del paese.

L’Andalusia è la terra della magnifica Alhambra di Granada, l’edificio più famoso della Spagna, ma anche delle moschee e dei palazzi moreschi, del museo di Picasso di Malaga, delle spiagge della Costa del Sol e della Costa de la Luz, delle montagne della Sierra Nevada e dei suoi parchi naturali.

Partendo da Murcia si attraversano le pianure aride passando lungo i sentieri che attraversano profondi canyon asciutti dove ci faranno da cornice rigogliosi oleandri punteggiati di tanto in tanto da qualche palma.

Spesso avremo la sensazione di essere in Marocco…

A poco a poco, si salirà a altitudini dove non sarà raro vedere il mare al di là della Sierra de Filabre, che ci sovrasterà con le sue rocce nere, e dove le case di pietra con tetti in ardesia dei villaggi danno una sensazione di austerità.

E poi finalmente la Sierra Nevada, boschi, prati alpini, canyon in un susseguirsi di emozioni tra luce e colori del sole e tutto intorno i tipici villaggi bianchi andalusi.

Proseguendo verso ovest, la Sierra de Tejeda ci offrirà un grande giro come sulle montagne russe su pendici di creste e poi ancora da una collina all’altra, viaggeremo attraverso immensi uliveti e mandorli.

Ancora un ultimo strappo attraverso la Sierra de Tolox fino a Moron de la Frontera per arrivare infine a Siviglia (in arabo Ishbīliya), ricca di storia dove molte culture hanno lasciato un segno tangibile del loro passaggio grazie ai numerosi monumenti, piazze, giardini In particolare la Giralda, la Cattedrale, l'Alcázar e l'Archivio delle Indie che sono stati dichiarati patrimonio dell'umanità, chi lo vorrà potrà fermarsi qualche giorno in più per godere di tutte queste bellezze.

Da Siviglia punteremo le spiagge del Sud del Portogallo. Riprenderemo quindi il percorso in fuoristrada che ci porterà a scoprire gli angoli più nascosti e suggestivi di questo fantastico Paese, arrivando anche a visitare l’imperdibile Lisbona.

Il rientro ci vedrà risalire la Spagna puntando Pamplona ai piedi dei Pirenei.

Il Deserto di Bardenas e le piste dei Pirenei ci accompagneranno verso le coste mediterranee per il rientro verso l’Italia, via terra o via traghetto.

Fine viaggio il 23 luglio a Zaragoza.



QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE:

Iscrizione pilota € 1000,00

Iscrizione accompagnatore adulto € 680,00

Iscrizione accompagnatore minorenne € 480,00

Passeggeri veicoli organizzazione € 1000,00

Settimana optional in Spagna – gratis

TRAGHETTO: Il traghetto sarà quotato al momento della prenotazione. Il costo varierà in base alla tipologia di cabina e di dimensioni del veicolo e al Porto di partenza e di arrivo al ritorno.



LA QUOTA COMPRENDE: (valida per un minimo di 10 equipaggi)

Trasporto dei passeggeri veicoli organizzazione su fuoristrada con autisti/guide
Pasti caldi serali e colazione. Per i soli passeggeri veicoli organizzazione sono compresi anche i pasti di mezzogiorno, dove previsti a bivacco.
La cucina Desartica fornirà: COLAZIONE con the, caffè, biscotti, marmellata, Nutella, miele; CENA un piatto caldo (in genere una bella pastasciutta) e qualche verdura… e il dolce! Pertanto gli equipaggi dei veicoli 4x4 si dovranno organizzare in maniera autonoma per lo spuntino di mezzogiorno!
Il servizio cucina viene erogato per i giorni in cui effettivamente si seguono i veicoli Organizzazione. In caso di andata o ritorno in modo autonomo, totale o parziale, ogni equipaggio dovrà provvedere a sé stesso nel periodo e non avrà diritto ad alcuna detrazione.
Tavoli, sedie, piatti, bicchieri e posate per i passeggeri veicoli organizzazione
Acqua potabile, in genere acqua minerale, solo per i passeggeri su veicoli organizzazione
Accompagnatore italiano al seguito.
Utilizzo completamente gratuito del telefono satellitare in caso di emergenza.
Assicurazione sanitaria AMITOUR (o similare)
Assistenza frontiera
Assistenza tecnica (manutenzioni straordinarie e riparazioni impreviste, compatibilmente con il tempo, la gravità del guasto ed i ricambi a disposizione) e logistica per tutto il corso del viaggio con insegnamento delle nozioni basilari di orientamento e navigazione con uso di bussola e satellitare
Road book completo
Nota: i servizi erogati sono calcolati per un minimo di 10 iscritti. Se il viaggio verrà confermato con meno partecipanti l'organizzazione si riserva di eliminare qualche servizio che verrà comunicato mezzo mail agli iscritti senza snaturare lo spirito del viaggio.



LA QUOTA NON COMPRENDE: Tutto quanto non espressamente indicato nei precedenti paragrafi ed in particolare:

Pernottamenti in campeggi, hotel e/o bungalow laddove possibili, a scelta di ogni singolo partecipante
Tutti i tipi di bevande
Carburante mezzo proprio e pedaggi autostradali
Biglietti di ingresso a musei, parchi naturali, etc se non previsti nel programma
Manutenzione ordinaria e ricambi dei Vs. veicoli, anche se ci sarà sempre chi vi insegnerà come fare.
Carte verde obbligatoria (in mancanza si stipula in frontiera)
Tavoli, sedie, piatti, bicchieri e posate per i veicoli 4x4 NON saranno forniti
Tutti i pernottamenti e i pasti nei due trasferimenti di andata e ritorno

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI: http://desartica.com/viaggi-4x4/item...gallo-4x4-raid