Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Pajero scalda poco

  1. #1

    Predefinito Pajero scalda poco

    Salve a tutti, mi sono iscritto al vostro forum perchè è da alcuni mesi che il mio pajero 3.2 ha problemi al riscaldamento, l'ho fatto vedere in due officine però non ho risolto il problema, è stata cambiata la valvola termostatica, il liquido del radiatore tutti i filtri aria, è stata fatta più volte la pulizia del radiatore ma il risultato finale non cambia. Già 2 officine ci hanno messo le mani ma nessuno ha risolto il ploblema, la loro risposta è smontare il cruscotto e sostituire il radiatore anteriore, senza sapermi fare un preventivo di spesa, mentre cambiare quello posteriore uno mi ha detto circa 150€ per radiatore più manodopera, mentre un altro 310 € più manodopera. Non so cosa fare perchè non ho le idee chiare su cosa fare a questo punto, secondo me chi ci ha messo le mani non ha ben chiaro dove mettere le mani per risolvere il problema. Con un termometro ho misurato la temperatura dell'aria che esce dalle bocchette ed è sui 35-40° mentre l'acqua del radiatore non va sopra i 65-70°. Vi ringrazio se mi date dei suggerimenti a riguardo.

  2. Predefinito

    Scusa ma non si capisce molto. Di quali radiatori stai parlando esattamente (motore, riscaldamento, aircon)? e di quali bocchette (anteriori, posteriori). E le temperature dove sono misurate?

  3. #3

    Predefinito

    Scusa forse non sono stato molto preciso nella spiegazione, la temperatura dell'aria che ho misurato è delle bocchette anteriori sia sotto che frontali, mentre quella del radiatore e riferito a quello principale del motore ho infilato una sonda nel liquido del motore caldo e acceso, sabato pomeriggio con temperatura esterna 12° dopo 30/40 minuti al minimo la lancetta della temp. del cruscotto non era ancora arrivata nella posizione solita, ho duvuto prendere l'auto e fare una decina di km per farla arrivare quasi a metà. Non è mai stata veloce a scaldarsi ma negli ultimi tempi sembra sia peggiorata parecchio.Ciao grazie.

  4. Predefinito

    Allora se capisco bene non si tratta del riscaldamento abitacolo che sembra ok (35-40°) ma del riscaldamento del motore che ti sembra lento nel raggiungere la posizione solita della lancetta (che normalmente è quasi verticale, un po' meno della metà dello strumento) che viene raggiunta in una decina di km di moto.
    Se devo dirti la verità una diecina di km per arrivare in temperatura mi sembra normale, l'ho sempre visto sia nel V60 che nel V80. Mi viene il dubbio che tu fossi abituato ad avere il radiatore intasato e quindi una pronta salita della lancetta ed ora che la normalità è stata ripristinata grazie agli interventi meccanici ti sembra guasto....

    Tieni presente che ai giapponesi non piace vedere la lancetta che osciliia, quindi resta in posizione quasi verticale in un range di temperature più grande, nel quale comunque la casa prevede il funzionamento regolare. Il tutto per dire che tu magari andavi in temperatura più prontamente e lavoravi a temperatura più alta a causa del circuito intasato, ma sempre ad una temperatura non ritenuta pericolosa da Mitsu.
    Nella mia esperienza la lancetta si schioda dalla quasi verticale solo dopo i 105-110° (stimati), cioè quando c'è rischio di danni.
    Mi è accaduto una sola volta nella carriera pajeristica con le seguenti condizioni: 40° esterni e in salita a tutto gas da molto tempo.
    Appena prima di scollinare la lancetta improvvisamente si è mossa e in un paio di secondi era verso il massimo. Colpo al cuore alla visione della lancetta, scollinamento e, grazie alla discesa, ripristino della lancetta quasi verticale in una ventina di secondi.

  5. #5
    Iscrizione
    Nov 2013
    Fuoristrada
    47 anni Pajero V60 2001 corto automatico
    Città
    Pescara
    Messaggi
    25

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da oscar4x4 Visualizza Messaggio
    Allora se capisco bene non si tratta del riscaldamento abitacolo che sembra ok (35-40°) ma del riscaldamento del motore che ti sembra lento nel raggiungere la posizione solita della lancetta (che normalmente è quasi verticale, un po' meno della metà dello strumento) che viene raggiunta in una decina di km di moto.
    Se devo dirti la verità una diecina di km per arrivare in temperatura mi sembra normale, l'ho sempre visto sia nel V60 che nel V80. Mi viene il dubbio che tu fossi abituato ad avere il radiatore intasato e quindi una pronta salita della lancetta ed ora che la normalità è stata ripristinata grazie agli interventi meccanici ti sembra guasto....

    Tieni presente che ai giapponesi non piace vedere la lancetta che osciliia, quindi resta in posizione quasi verticale in un range di temperature più grande, nel quale comunque la casa prevede il funzionamento regolare. Il tutto per dire che tu magari andavi in temperatura più prontamente e lavoravi a temperatura più alta a causa del circuito intasato, ma sempre ad una temperatura non ritenuta pericolosa da Mitsu.
    Nella mia esperienza la lancetta si schioda dalla quasi verticale solo dopo i 105-110° (stimati), cioè quando c'è rischio di danni.
    Mi è accaduto una sola volta nella carriera pajeristica con le seguenti condizioni: 40° esterni e in salita a tutto gas da molto tempo.
    Appena prima di scollinare la lancetta improvvisamente si è mossa e in un paio di secondi era verso il massimo. Colpo al cuore alla visione della lancetta, scollinamento e, grazie alla discesa, ripristino della lancetta quasi verticale in una ventina di secondi.
    Tutto ok tranne forse il fatto che la lancetta della temperatura é orizzontale quando é calda...

  6. Predefinito

    Anche nel mio ci vuole tempo perchè salga in posizione normale la lancetta. Se poi percorro strade in discesa non bastano 15/20 km per farla salire...
    E comunque il problema sarebbe preoccupante se salisse subito!

  7. #7
    Iscrizione
    Jul 2009
    Città
    Fidenza (PR)
    Messaggi
    668

    Predefinito

    Ciao,

    quoto in pieno quanto riportano gli amici;
    se il problema fosse relativo al riscaldamento, allora cambia tutto: è successo anche a me lo scorso anno, ed è stato necessario sostituire il radiatore interno del risca, in quanto in macchina si gelava.
    in Mitsu mi chiedevano c.a 700€ (come dice correttamente il tuo mecca c'è da smontare tutto il cruscotto, ci vuole più di una giornata, con 50€/h).
    ho sentito un radiatorista del mio paese che con 200€ mi ha costruito un radiatore compatibile e me l'ha installato passando da sotto al volante.
    spero di esserti stato utile

  8. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da macse68 Visualizza Messaggio
    Tutto ok tranne forse il fatto che la lancetta della temperatura é orizzontale quando é calda...
    Sì, orizzontale. Sono anni che non guido un V60 e pensavo al V80 che ho sott'occhio tutti i giorni e che ha la lancetta verticale.

  9. #9

    Predefinito

    Ciao a tutti anch'io ho lo stesso problema al riscaldamento abitacolo del pajero v60 , già cambiato valvola termostatica ,verificato tubi che vanno al radiatore interno(abitacolo)sono caldi (non si tengono le mani) il leveraggio quando giro la manopola caldo freddo funziona ,credo che non mi rimane altro che cambiare radiatore interno ,qualcuno di voi ha esperienza in materia??? (devo smontare tutto cruscotto?????

  10. #10

    Predefinito

    buona sera a tutti, è un po che non frequento il forum.
    la scorsa settimana ho dovuto sostituire un tubo che va al climatizzatore posteriore che cammina sotto il pajo, ce ne sono due, uno di questi si è rotto e perdeva liquido di raffreddamento. Fatto il lavoro, sistemato tutti i livelli, ma da quel momento l'aria calda all'interno dell' abitacolo non esce più, e solo quasi tiepida. Il meccanico mi chiede se c'è uno spurgo dell'aria nel clima posteriore, perchè probabilmente è rimasta dell'aria all'interno dell'impianto.
    A qualcuno è successo qualcosa di simile ?
    grazie anticipatamente.

    marco

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •