Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Domanda fuori dagli schemi: allestimento carrello

  1. #1

    Predefinito Domanda fuori dagli schemi: allestimento carrello

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Ciao a tutti,
    mi sto procurando un carrello su cui caricare le cose piu disparate (legna, turbina per la neve ecc...) e vorrei attrezzarlo per rendere piu confortevoli le mie uscite di pesca/campeggio.
    L'idea sarebbe di costruire un allestimento removibile, una sorta di scatola da mettere e togliere nella vasca del carrello. Vorrei utilizzare dei rigotti di legno per la struttura portante dei pannelli di compensato per chiudere gli spazi, mi piacerebbe che vi fosse spazio di carico, un banchetto su cui lavorare e mangiare, magari ribaltabile, una cucinetta (niente di estremo) e una piccola dispensa.
    Volevo chiedervi se qualcuno ha gia provato qualcosa di simile e nel caso se avesse dei consiglida condividere.
    Grazie

  2. #2
    Iscrizione
    Nov 2008
    Fuoristrada
    korando 2,9 td
    Città
    Roma
    Messaggi
    423

    Predefinito

    Il problema penso che sia con le omologazioni, praticamente stai pensando a una roulotte? Non fai prima a comprartene una piccolissima usata e poi togliere l'allestimento in eccesso?

  3. #3
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    Mercedes GD300/460
    Città
    Noto
    Messaggi
    3,537

    Predefinito

    bè caricare una turbina per la neve e/o legna su una roulotte la vedo dura ......
    Da quanto ho capito a Matteo serve qualcosa da utilizzare in maniera "alternativa" quando non utilizzato per trasportare materiale vario.
    Per quanto riguarda la omologazioni non credo ci siano problemi se si rispettano gli ingombri ed i pesi:
    in fin dei conti si tratterebbe di "trasportare" sul carrello una grossa "scatola" con dentro delle suppellettili di vario genere, mica ci si starebbe dentro in movimento!
    magari guardando qua, si può prendere qualche spunto:
    https://www.google.it/search?q=trail...hsBoEQ_AUIBigB
    Ultima modifica di mac; 30-12-2015 alle 20:08

  4. #4
    Iscrizione
    Aug 2005
    Fuoristrada
    Pickup Toyota HZJ75 - '98
    Città
    milano
    Messaggi
    1,153

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mac Visualizza Messaggio
    bè caricare una turbina per la neve e/o legna su una roulotte la vedo dura ......
    Da quanto ho capito a Matteo serve qualcosa da utilizzare in maniera "alternativa" quando non utilizzato per trasportare materiale vario.
    Per quanto riguarda la omologazioni non credo ci siano problemi se si rispettano gli ingombri ed i pesi:
    in fin dei conti si tratterebbe di "trasportare" sul carrello una grossa "scatola" con dentro delle suppellettili di vario genere, mica ci si starebbe dentro in movimento!
    magari guardando qua, si può prendere qualche spunto:
    https://www.google.it/search?q=trail...hsBoEQ_AUIBigB


    ------------

    Ciao, hai provato a considerare di costruirtela Tu utilizzando quei pannelli di poliuretano espanso con le facce esterne in lamiera( ferro, o alluminio), o in vetroresina ? Ormai li usano un pò ovunque, in edilizia, per celle frigorifere, container, ecc...
    Per il tuo utilizzo dovrebbero bastarti i pannelli da 50-60 mm, in fin dei conti sono solo sei pannelli, te li fai tagliare a misura e poi li incolli tra loro e per maggior sicurezza gli incolli e rivetti dei bei trafilati ad L sulle giunzioni delle pareti. Se volessi fare un' "opera d'arte" te li fai tagliare con i bordi non a 90°, ma a 45°, cosi la superficie d'incollaggio è maggiore e le due pelli esterne dei pannelli coincidono tra loro, più rigido di così ...magari potresti incernierare la parete di fondo in modo tale che si apra completamente, verso l'alto con dei bei pistoni ad aria che equilibrino il peso, così ti farebbe da veranda, o verso il basso e ti farebbe da rampa, con gli opportuni rinforzi d'obbligo ...
    Tieni d'occhio il sito, se e quando vedrai che Marco911 tornerà a scrivere potresti chiedergli lumi, ha già costruito delle cellule scarrabili per pick up in pannelli poluretano VTR con telaio interno in polimeri, che non si gonfiano, marciscono, ecc..,
    Se gli fai domande intelligenti sicuramente sarà felice di darti delle dritte, oh magari gli chiedi un preventivo, se fà ancora le cellule, non sò.
    Ciao, iltico.
    Se volessi fare un'"opera d'arte

  5. Predefinito

    scusa se i intrometto, ma quelle foto che fai vedere sono di mezzi molto specifici, sono i mezzi dei gall boy australiani, e non sono certo arrangiamenti,

  6. #6
    Iscrizione
    Jun 2017
    Fuoristrada
    ex Suzuki Jimny - L200
    Città
    Trento
    Messaggi
    291

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Dunque partiamo da un presupposto.

    Rimorchietto omologato per trasporto cose varie, utilizzato per la legna, per trasportarci la fresa da neve, di tutto un pò ma che all'occorrenza e con un'allestimento ad ok, verrebbe utilizzato/sfruttato anche per il tempo libero, che sia andare a pesca, a fare un pick nick o un viaggio in off road.

    Beh se vuoi un'opinione da un sognatore e spesso "sfodegone" (come traduco dal trentino all'italiano "sfodegone"....mmmmh diciamo uno che si sporca le mani volentieri per i suoi esperimenti) che talvolta ci azzecca, altre si rende conto di aver fatto una c@zz@ta ti dico che l'opzione allestimento rimorchio mi è venuto da parecchio....poi sono passato ad altro per altre necessità che il rimorchio non mi offre.

    Premesso che allestirlo come quelli Australiani a te non andrebbe bene perchè normalmente lo usi per caricarci cose........ti serve una struttura removibile che se rispetta i pesi a libretto (del carico massimo del rimorchio e del traino massimo della vettura) non rappresenta probilemi di omologa.

    Quindi ci vedrei una struttura "espansibile" scarrabile con cassettini, lastre ripegabili e magari "tipo matrioska" rialzabile.

    Tutto stàa fantasia, capacità, voglia, estro creativo e ottima manualità.

    Considera però di utilizzare materiali solidi, resistenti agli agenti atmosferici e leggeri. Costeranno notevolmente piu del legno, ma anche no. Tu costruisci o fatti costruire uno scheletro in alluminio. Poi vai all'obi e ti prendi i pannelli di poliuretano espanso. Li copri di matt e ci vai di resina. Poi li copri di fibra intrecciata e resini ancora. Stucchi, levighi e vernici e hai la parete in vetroresina e termoisolata di un fianchetto. (consiglio) tra il matt e lo strato di intrecciata sui bordi mettici delle angoliere in alluminio. Saranno il rinforzo e il punto dove poi bucare e fissare allo scheletro di alluminio il tuo pannello. Così facendo, c'è lavoro ma ti assicuro che non è difficile, fallo solo all'aria aperta, avrai una struttura, leggera, isolata, durevole e facilmente riparabile.

    Nella mia testolina da sognatore, (ma anche da smanettone) prima ti ho citato le matrioske....pensa ad un cubo e all'interno su "scine" (tipo quelle dei cassetti su sfere, ovviamente adattate e aiutate da pistonici idraulici (anche questi facilmente reperibili senza svenarsi) dove puoi sbizzarti a costruire...

    1 cubo piu piccolo interno che si rialza dalla base centrale, dando spazio ad esempio ad una panca (messa alla base centrale che esce a slitta e diventa tavolo/cucina.....oppure una tavola di legno che esce a slitta lateralmente per svolgere questa funzione (o se vuoi fare le cose ad ok...direttamente il piano fornelli/lavabo), poi un tavolino dove mangiare, cassettini etc etc etc. Considererai anche un gavone almeno di 25lt (alla fine è una tanica) con la sua pompetta elettrica e una doccetta (che sia lavapiatti o doccia proprio). Tutte cose che puoi implementare con il tempo ma la base del progetto e gli spazi devono esserci da buon principio o viene una porcata.

    Questa è la mia opinione ovviamente. Buon lavoro.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •