Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 11 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 102

Discussione: CORDATA trattamenti antiattrito all ingrosso

  1. #1
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    5,757

    Cool CORDATA trattamenti antiattrito all ingrosso

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Salve a tutti... Una volta c'era una bella sezione di cordate d'acquisto da oltreoceano, addirittura con organizzazione di container di roba tra utenti del forum. E vorrei provare a riproporre la cosa in scala ridotta.

    Tutti voi ( se state leggendo qui ) conoscete i prodotti antiattrito da aggiungere i lubrificanti per migliorare prestazioni, consumi, silenziosità dei motori ed altri componenti meccanici che abbondano sui nostri fuoristrada. CERAMIC POWER, SINTOFLON, LIQUI MOLY CERATEC e chi più ne ha più ne metta... oltre agli olii sintetici "speciali" gia addittivati con le molecole magiche tipo il Bardhal Motul o Purple con fullerene etc etc

    Generalmente tutti questi prodotti, si rivelano utili ed efficaci.
    A parte rare esperienze negative da chi li ha messi alla bruttazza in un motore sfinito ed incrostato che non vedeva più manutenzione da una vita, magari nell' olio vecchio e sporco senza fare un flush prima.... e pensa un po' questi aggregati hanno creato dei fenomeni di "trombosi" occludendo i condotti di lubrificazione o i filtri.
    Ma non stiamo qui a discorrere di come si usano questi prodotti. Gogglate e trovate tutto.

    Il problema è che sta roba costa una fucilata.... ed investire centinaia di euro di prodotti in un' auto che magari ne vale poche migliaia, a nessuno sembra una buona idea.


    Tuttavia i consumi del mio parco auto oltre ad un problema cronico di lubrificazione al variatore di fase ALFA ( motori partola serra ) che ne rende la vita limitata, mi hanno fatto interessare ad i due ultimi ritrovati della tecnologia.
    Che tali non sono, in quanto presenti in alcuni prodotti commerciali sopracitati.
    -Nitruro di boro esagonale (ceramica liquida ) che ha anche una funzione "ricostituente" del motore
    -Disolfuro di tungsteno (c'è nel Moly) antiattrito puro,efficacissimo, da quel che ho capito.




    Farò un po' di pubblicità a questo rivenditore, in quanto gli va ascritto che da delle eccellenti spiegazioni sui due prodotti.

    http://www.ebay.it/itm/Nitruro-di-Bo...EAAOSwY45UOT5r

    http://www.ebay.it/itm/Disolfuro-di-...kAAOSwk5FUr5pv
    Ultima modifica di Marco; 07-12-2015 alle 19:30
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  2. #2
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    5,757

    Predefinito

    Diciamo che il problema di questo rivenditore e che dichiarando la provenienza del suo prodotto (Canada), almeno per me ,era relativamente facile trovare il suo grossista:

    Che produce e vende i prodotti sopracitati. diciamo che avendo voglia e pazienza con 144 dollari (canadesi?) si possono comprare 453 gr (1 libbra) di entrambi.

    Ok, c'è da aggiungere il dazio, la spedizione, e quant' altro.... ma diciamo anche che facendosi spedire tutto per posta aerea venga a costare 300 euro?

    906 grammi al dettaglio, a 4,30 al grammo vengono ------------3.895 euro---------- e c'è chi perde ancora tempo commerciando droga!


    Insomma, sto cercando qualcuno che voglia dividere l'investimento con me e dividere il chilo di antiattriti. Non mi interessa farci alcun ricarico sostanziale, ne darmi al commercio. Ma ottenere un etto di prodotti per adittivare lubrificanti a vita, pagandoli a prezzo di costo, ovvero meno di qualunque boccetta di prodotto commerciale, mi farebbe veramente gola.

    Perchè il mio ragionamento è che se investo 100 euro per una boccettina... magari apprezzero qualche miglioramento ma non è detto che sia sostanziale.
    Se con 50 euro però adittivo con 5gr al litro di entrambi i miracolosi componenti tutti i lubrificanti dell' auto, servosterzo compreso, riuscirò bene ad abbassare gli attriti meccanici nel veicolo di qualche punto percentuale, e pertanto ad ottenere un risparmio di benzina certo e tale da ripagarmi l'investimento in breve tempo!
    Ultima modifica di Marco; 07-12-2015 alle 19:35
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  3. #3
    Iscrizione
    Aug 2005
    Fuoristrada
    Pickup Toyota HZJ75 - '98
    Città
    milano
    Messaggi
    1,153

    Predefinito

    Al 90% ci sono.
    Aspetto risposte tecniche alle domande che ho fatto all'altro italiano.
    Se mi darà info precise si può fare.
    Posso tentare di chiedere ad un mio fornitore USA se lo compra ed infila nella prima spedizione, un sacchetto può sembrare un imballaggio ...!!
    Ah, ma saresti interessato più all' H-Bn, o al WS2 ? Quest'ultimo ha un inferiore coefficente d'attrito, ma ho letto che per l'olio cambio non và bene, troppo pesante, tende a sedimentarsi, non essendoci la pompa.

    Ciao, iltico

  4. #4
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    5,757

    Predefinito

    beh... se ti sei letto gli annunci dell' ebayer, c'è praticamente tutto. Ed in rete nei vari forum motoristici oramai di info ne hai a volontà.

    Il nitruro di boro esagonale si appiccica alle porosità del metallo, tanto da essere addirittura usato a secco come lubrificante per ogive nei fucili da tiro, ed è il componente del ceramic power, che ha il vantaggio di fare anche una lieve "ristrutturazione" alle parti consumate o rigate, e resiste a far del bene nel motore per parecchi km e cambi olio, anche se come nel caso del teflon del sintoflon, qualche "richiamino" a dosi minori è utile anche in seguito.
    Attenzione a non confonderlo con l'analogo componente ma in forma molecolare cubica, che invece diviene un potente abrasivo!!!

    Il Disolfuro di tungsteno è quello che ha spiazzato il molibdeno ed il fullerene come "potenziatore" dell' olio... ma come tutti questi componenti, se ho ben capito, quando togli l'olio se ne va anche lui. Infatti le ditte che producono lubrificanti hanno poco interesse che i benefici si protraggano anche se il loro prodotto non viene più usato.

    Detto ciò deduco che dopo una cambio olio con 5-40 fully sint senza alcun addittivo, una spalmatina di trattamento ceramico anche ricostituente, e di li a qualche centinaio di km un po' di disolfuro per ridurre ulteriormente l'attrito, sarebbe il top per il motore. Sicuramente solo disolfuro nel differenziale posteriore, così se rende inutile l' LSD si può togliere, idem nel servosterzo, che non ha parti sottoposte a pressione ma è tutto una pompa, mentre per quel che dici tu solo nitruro nel cambio-riduttore .

    Insomma, se riusciamo ad essere un gruppettino, poter sperimentare con entrambi sarebbe il top... anche perché sotto il chilo le spese di spedizione credo sarebbero non molto differenti rispetto a 450 grammi.

    Comunque ho provato a contattare il produttore di Lower Friction a riguardo... vediamo cosa mi dicono.
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  5. #5
    Iscrizione
    Nov 2012
    Fuoristrada
    Grand Cherokee wh 3.0 Crd
    Città
    Solbiate (Como)
    Messaggi
    839

    Predefinito

    Credo di essere interessato anche io, non ho mai usato nessun adittivo nei miei motori ma mi avete incuriosito. Tutto sta a vedere che cifra salta fuori..

  6. #6
    whatamanz Guest

    Predefinito

    Ragazzi, io penso di essere interessato e, tra l'altro, vivo parte dell'anno negli Stati Uniti e potrei essere in qualche modo d'aiuto per l'acquisto.

    Però ho qualche dubbio circa l'utilizzo di queste sostanza dopo aver usato olii al fullerene (et similia) e/o additivi di quel tipo: secondo voi -per fare un esempio- se avessi usato un additivo bardahl long Life treatement due cambi d'olio e 25k km fa, ci potrebbero essere problemi di compatibilità?

  7. #7
    Iscrizione
    Mar 2005
    Fuoristrada
    Land Rover Discovery td5
    Città
    Catania
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Buongiorno ragazzi. Sono anch'io interessato a eventuali sviluppi. Per quanto mi riguarda sul mio discovery td5 sto usando il Bardalh con fullurene. Ottimo prodotto ma in passato su altri veicoli ho usato lo Slick50 dapprima con grande soddisfazione, poi assolutamente inefficace come se la composizione iniziale sia venuta meno. Questa mia esperienza mi fa credere che il prodotto di cui noi stiamo discutendo possa essere un buon investimento e l'approccio mi sembra più che ottimo, per questi motivi consideratemi dei Vostri. Ciao

  8. #8
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    5,757

    Predefinito

    Ho piacere di aver suscitato interesse! ... già in cinque l'investimento sarebbe veramente contenuto... e comunque con 90x2 grammi a testa a 5 grammi al litro ne hai da adittivare. Ad esempio l'olio motore 5-40 sintetico tamoil che cerco sempre in offerta, lo trovo sotto i 5 euro al litro... basterebbe probabilmente aggiungerne 2 per trasformarlo in un elisir!
    Chiaramente non so dire se questi componenti facciano baruffa con altri addittivi... diciamo che non li mischierei nel Castrol Magnatec per evitare come si diceva, possibili aggregazioni, che se non altro, andrebbero a fermarsi nel filtro. Va detto che se fai un cambio d'olio e filtro accurato, con lubrificante caldo, e dando anche due giri di chiave per svuotare pompa e punterie, io riesco a rifare preticamente il primo riempimento di fabbrica, ovvero di quel che c'era prima non resta praticamente nulla. Riguardo agli altri organi meccanici, antiattrito potenti sono sconsigliati con le frizioni a bagno d'olio delle moto ... pertanto per lo stesso motivo avrei delle riserve ad aggiungerne massicciamente nei differenziali a slittamento limitato "lsd".
    Infatti la granulometria è importante! 0,5-0,6 micron passano attraverso i filtri olio, altrimenti vi si fermerebbero, e si insinuano nelle porosità di lavorazione del metallo, un poco più grandi. Mentre nanopolveri più sottili diventano (potenzialmente) pericolose da maneggiare, in quanto finiresti per assorbire la polvere attraverso la pelle.
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  9. #9
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    5,757

    Predefinito

    Ultimora: I cordiali canadesi mi hanno risposto. Son stato un' ora a farvi tutti i conti, compresa spedizione, 22% dazio, valuta, e ri-spedizione a casa vostra con pacchetto raccomandata.

    Il simpatico Explorer...ha deciso che ci stavo mettendo troppo e mi ha fottuto il messaggio... per cui è l'una e mezza e ve la faccio breve.

    65 euro a quota se siamo in cinque,( costo di una boccetta di trattamento commerciale ) compresa una birra (piccola) per me per la fila in posta! per 90+90 grammi dei due prodotti, più che sufficienti per adittivare 36 litri di lubrificanti!!! 36 centesimi al grammo spedizione compresa, contro 4 euro e 30 al grammo al dettaglio, più spese.
    C'è di che curare svariate auto ed altri veicoli in famiglia per un bel po' di tempo...

    Io (un po' stanco) ma sarei entusiasta, che dite si fa questa importazione?
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  10. #10
    Iscrizione
    Aug 2005
    Fuoristrada
    Pickup Toyota HZJ75 - '98
    Città
    milano
    Messaggi
    1,153

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Citazione Originariamente Scritto da Marco Visualizza Messaggio
    beh... se ti sei letto gli annunci dell' ebayer, c'è praticamente tutto. Ed in rete nei vari forum motoristici oramai di info ne hai a volontà.

    Il nitruro di boro esagonale si appiccica alle porosità del metallo, tanto da essere addirittura usato a secco come lubrificante per ogive nei fucili da tiro, ed è il componente del ceramic power, che ha il vantaggio di fare anche una lieve "ristrutturazione" alle parti consumate o rigate, e resiste a far del bene nel motore per parecchi km e cambi olio, anche se come nel caso del teflon del sintoflon, qualche "richiamino" a dosi minori è utile anche in seguito.
    Attenzione a non confonderlo con l'analogo componente ma in forma molecolare cubica, che invece diviene un potente abrasivo!!!

    Il Disolfuro di tungsteno è quello che ha spiazzato il molibdeno ed il fullerene come "potenziatore" dell' olio... ma come tutti questi componenti, se ho ben capito, quando togli l'olio se ne va anche lui. Infatti le ditte che producono lubrificanti hanno poco interesse che i benefici si protraggano anche se il loro prodotto non viene più usato.

    Detto ciò deduco che dopo una cambio olio con 5-40 fully sint senza alcun addittivo, una spalmatina di trattamento ceramico anche ricostituente, e di li a qualche centinaio di km un po' di disolfuro per ridurre ulteriormente l'attrito, sarebbe il top per il motore. Sicuramente solo disolfuro nel differenziale posteriore, così se rende inutile l' LSD si può togliere, idem nel servosterzo, che non ha parti sottoposte a pressione ma è tutto una pompa, mentre per quel che dici tu solo nitruro nel cambio-riduttore .

    Insomma, se riusciamo ad essere un gruppettino, poter sperimentare con entrambi sarebbe il top... anche perché sotto il chilo le spese di spedizione credo sarebbero non molto differenti rispetto a 450 grammi.

    Comunque ho provato a contattare il produttore di Lower Friction a riguardo... vediamo cosa mi dicono.
    --------------

    Ciao Marco, mi puoi spiegare cosa intendi per LSD ( acido lisergico...???! ) o differenziale autobloccante, con blocco limitato...??
    Guarda che non credo che debbano esserci problemi con le frizioni a bagno d'olio, perchè nel sito nitrurodiboroesagonale.it c'è scritto che si puo usare, dato che la superficie è grande, normalmente è chiusa a pacco e ruotando tende a spararlo fuori, se la frizione è progettata per stare in ammollo nelle moto ...
    Il problema di non usare il disofluro di mobildeno al di fuori del motore, che ha la pompa olio, credo che valga anche per il differenziale, anche se la corona dentata dovrebbe pescare alla grande, boh, bisognerebbe chiedere.

    Ho anche letto che consigliano caldamente di utlizzare esclusivamente olii sintetici 100% gruppo IV ( 100% di sintesi del petrolio), o ancor meglio di gruppo V ( sintesi da esteri, olii adatti ad alte temperature, usati anche in aereonautica ).
    Avvertono che il potere antiattrito può decadere anche del 50% se si usano olii non sintetici al 100% !!
    Ho però scoperto una " gabola " negli olii, infatti la Mobil ha citato in giudizio la Castrol ed ha vinto, perche la Castrol vendeva olii gruppo III ( olii semisintetici a base minerale ) trattati col sistema di Hydrocracking ( un lavaggio ) e poi li commercializzava come gruppo IV, è una specie di truffa.
    Gli olii gruppo IV "tarocchi" dovrebbero avere la sigla Hc, ma in Europa non c'è una chiarezza in ciò, solo in Germania vendono olii gruppo IV realmente tali, perchè il giudice ha obbligato alla chiarezza.
    Bisognerebbe guardare nei siti tedeschi e ordinare quì gli stessi olii, o magari comprarli lì in rete.

    Informazioni prese quì:
    http://www.ioguidoiodecido.it/fe/781...il-cambiamento
    Non sò se sarà visibile, quindi scrivo la loro tabellina degli olii commercializzati in Germania veramente sintetici, forse ce ne saranno anche altri ??

    Gruppo IV :

    Valvoline SYN Power XL III
    Motul Specific
    Ravenol WIV III Ravenol VMP
    Millers Oils XF long life

    Gruppo V :

    Red Line Euro Series Motor Oil

    Ciao, spero di essere stato utile.
    Iltico.

Pagina 1 di 11 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •