Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 35

Discussione: mi presento e disperato!!

  1. Predefinito mi presento e disperato!!

    Buonasera a tutti , non ho mai avuto il pallino della meccanica e vi scrivo dalla provincia di CN. la mia ragazza un' anno fa ha voluto comprare una lada niva 1.7 mpi usata con 90000 km con impianto stargas,

    è cominciata un odissea con un concessionario disonesto e una assicurazione pacco della mapfre



    Testata rifatta e poi

    continuava a mangiare olio

    Collettore marmitta crepato

    Riduttore cambio partito



    varie cosucce supporti marmitta partiti tutti a raffica

    motorini avviamento num. 2

    e in ultimo due mesi fa , quando pareva andare bene è partita la pompa dell' acqua in autostrada ( la strumentazione di bordo non ha mai funzionato mai o meglio a intermittenza e nessun elettrauto ci ha mai risolto la questione ) e il motore ha sbiellato



    Trovato motore nuovo

    fatto cambiare anche radiatore e termostato perchè scopro che l' impianto era colmo di turafalle

    montato dal meccanico e la macchina non andava più a gas , spesi 200 euro dal gasista per sensori di pressione bobina impianto.

    La settimana scorsa girava a tre e comprato bobina nuova.

    dopo due giorni pensodi mettere gomme nuove e con stupore dal gommista vedo che monta i cerchi raggio 15 e le gomme da 205 che mancano sul libretto ( il concessionario Bastardo dice che non si ricorda e magari li avevamo cambiati noi)

    trovo 4 cerchi di una vecchia 1600 con raggio 16 e monto da libretto 4 185 da carico e il gommista mi dice : ohhh ti servono pure 4 camere d' aria perchè non sono tubeless qs cerchi...



    fatto tutto questo , ai limiti di un esaurimento nervoso credetemi e scusate lo sfogo logorroico ma oggi NE ESCE UN ALTRA :

    la macchina è strozzata e dalla marmitta fa rumore come di un frullatore e non va in salita , la porto di corsa dal mecca e verificando che non gira a tre , cosa che avevo già percepito io mi dice che potrebbe essere il catalizzatore tappato e mi propone di toglierlo...

    A parte il giusto lato etico perchè inquinerebbe molto io gli ho detto che temo generi problemi alla seconda sonda lambda e perdita bassi , lui nega e dice che non avrebbe problemi...



    ma i collaudi? non parlo della spia avaria perchè è morta sulla lada...

    MA E' MALEDETTA?

    lei si ostina a volere qs auto ( che ammetto quando va forse due mesi di fila in un anno a dir tanto diverte e piace molto anche a me , la trovo elegante , diversa e unica ma accidenti io non ce la faccio più perchè non sono un meccanico e tra le litigate con concessionario per strappare qualche suo aiuto tipo la manodopera al motore quando si è cambiato e qualche collaborazione nelle spese di manodopera e la schifosa MAPFRE che mai ha coperto nulla mi son beccato sempre tutto io passando il tempo sui forum per scoprire cause come un nevrotico una dopo l' altra ....

    AGGIORNO ad oggi anche senza catalizzatore come immaginavo non è cambiato nulla ,

    trovo un brillantissimo meccanico marocchino veramente meglio di tutti i superpiemontesi ladri incontrati in questo anno di calvario e PER PRIMO
    collega un pc alla centralina dopo aver controllato il maf e verificando che è ok mi dice e mi fa vedere la diagnostica che segnala un problema sensore albero a cammes e mi dice che o è partito il sensore e la centralina manda la macchina in protezione o il motore è fuori fase per problemi alla catena e quindi di rifasare, lunedì provo a prendere il sensore dal vecchio motore sbiellato e vedremo....
    Se avesse ragione lui il cretino di prima mi ha fatto cambiare la bobina , scatalizzato la lada e fatto perdere un miriade di tempo e denaro per un problema o di fase o di sensore.
    che roba , io che ho sempre girato con utilitarie da zero manuntenzione o al max un cambio batteria o pastiglie... sto impazzendo





    VI PREGO AIUTATEMI , non so più cosa pensare e non riesco più a vivere tra officine e forum...
    Ultima modifica di Tyler78; 05-12-2015 alle 19:08

  2. #2

    Predefinito

    Che dire.... mi dispiace molto aver letto tutto il tuo calvario, anche perchè da un'auto uno si aspetterebbe che, nonostante sia usata, almeno non abbia tutto quello da te patito, sia in termini di tempo, denaro che incazzature varie.
    Purtroppo con la Niva ti devi aspettare di tutto, quando metti a posto da una parte, ti esce un nuovo inghippo da un'altra parte e così via..., ma questo è anche il "bello" della Niva, ovvio, nel tuo caso, fossi stato io al tuo posto, l'avrei già buttata nel bidone!
    La mia l'ho presa nuova nel 2012, sono molto soddisfatto, ma ti assicuro che ogni tanto se ne esce con qualcosa che non va (per ultimo il rubinetto del riscaldamento che perde...), fortunatamente col tempo ho imparato ad aggiustarmela da solo, grazie soprattutto agli amici nivisti esperti che mi hanno sempre consigliato sul da farsi, facendomi risparmiare per questo notevoli soldi in meccanici vari.
    Dai coraggio, non ti abbattere, tutto si risolve e se non si risolve, c'è sempre il bidone....
    Scherzo dai!!!

    Ciao.

    Ric

  3. Predefinito

    ciao e grazie della risposta!
    L' abbiamo tenuta per non perdere tutti i soldi messi prima , capisci?
    Lei volle comprare quell' auto perchè da bambina sua madre la portava su una vecchia 1600 , un motivo affettivo quindi.
    Già cambiato il rubinetto nell' abitacolo , 3 mesi fa e l' ho dimenticato dalla lista, mi pisciava dentro dal lato passeggero...
    Cmq la macchina è sua e soldi cacciati pure , per me l' esaurimento è solo starle dietro , trovare i pezzi su internet e vivere in officina e litigare con lei.
    Da 6 mesi la porto a vedere Jimmy , pande 4x4 ma niente da fare, lei ama la macchina infernale...ma il fegato me lo scoppio io
    Ultima modifica di Tyler78; 05-12-2015 alle 19:42

  4. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tyler78 Visualizza Messaggio
    ciao e grazie della risposta!
    L' abbiamo tenuta per non perdere tutti i soldi messi prima , capisci?
    Lei volle comprare quell' auto perchè da bambina sua madre la portava su una vecchia 1600 , un motivo affettivo quindi.
    Già cambiato il rubinetto nell' abitacolo , 3 mesi fa e l' ho dimenticato dalla lista, mi pisciava dentro dal lato passeggero...
    Cmq la macchina è sua e soldi cacciati pure , per me l' esaurimento è solo starle dietro , trovare i pezzi su internet e vivere in officina e litigare con lei.
    Da 6 mesi la porto a vedere Jimmy , pande 4x4 ma niente da fare, lei ama la macchina infernale...ma il fegato me lo scoppio io
    fa' la cosa giusta...rottamala (o tieniti i pezzi ancora buoni) e inizia una nuova vita (perchè così in un certo momento deve essere),con la tua ragazza e una nuova niva (magari da persona di cui ti puoi fidare).
    ciao

  5. Predefinito

    ciao ,
    mollare adesso dopo tutto quello che si è fatto?

    è un motore con 70mila k
    e si risolvesse questo ultimo problema... fosse davvero solo il sensore albero a cammes che manda in protezione la centralina... hai letto l' ultima parte della cronistoria?

  6. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tyler78 Visualizza Messaggio
    ... hai letto l' ultima parte della cronistoria?
    questa?..." lei ama la macchina infernale...ma il fegato me lo scoppio io "

    ti sei risposto da solo....o la prendi e la metti nelle mani di chi ci capisce e sei pronto a reinvestirci altri soldi da zero (per fare una cosa fatta bene è l'unica) o ne prendi un altra da persona DI FIDUCIA.
    va bene sia la prima che la seconda....non è una questione di soldi investiti (suoi o tuoi)...è una questione di fare le cose per bene.

  7. Predefinito

    Parlavi della spia arancione che è morta?...O la lampadina è bruciata oppure hanno staccato la lampadina per non far conoscere che la macchina ha problemi, lo fanno ...credimi lo fanno....Se la diagnosi ha accertato che il sensore albero a camme è andato forse sta li il problema, per quanto riguarda il collettore e il catalizzatore andati è una cosa abbastanza comune,la ceramica del cat si rompe e intasa i gas di scarico.....la spia si accenderebbe....se non la stacchi prima di venderla... cambia il sensore albero a camme e poi vediamo.

  8. Predefinito

    Si la spia avaria motore avaria motore è fuori uso insiema ad altre spie , l' elettrauto mi ha detto che tra ponti e ponticelli era tutto un macello , lunedì proviamo a cambiare il sensore camme e spero sia li la grana. tutti le altre anomalie resettandole sono sparite . Oggi un pò andava da Dio un pò tornava strozzata massimo agli 80 all' ora come velocità di punta. Comunque senza catalizzatore quelle ventate di caldo infernale sotto i piedi non le sento più , oltre a inquinare pesantemente e non va bene la seconda sonda lambda con i valori che registra adesso può dare problemi?

  9. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tyler78 Visualizza Messaggio
    Si la spia avaria motore avaria motore è fuori uso insiema ad altre spie , l' elettrauto mi ha detto che tra ponti e ponticelli era tutto un macello , lunedì proviamo a cambiare il sensore camme e spero sia li la grana. tutti le altre anomalie resettandole sono sparite . Oggi un pò andava da Dio un pò tornava strozzata massimo agli 80 all' ora come velocità di punta. Comunque senza catalizzatore quelle ventate di caldo infernale sotto i piedi non le sento più , oltre a inquinare pesantemente e non va bene la seconda sonda lambda con i valori che registra adesso può dare problemi?
    In teoria senza catalizzatore che si scalda la sonda legge temperatura dei gas più fredda e dovrebbe ingrassare, unici difetti che può dare sono l'aumento del consumo carburante e i gas di scarico fuori regola alla revisione.
    per l'intermittenza delle spie sul cruscotto ti consiglio per prima cosa di cambiare tutti i rele russi con quelli italiani o tedeschi, poi dovrebbe sparire il difetto come sulla mia, li hai un rele che resta attaccato.....dovrebbero essere dieci dei quali 5 sotto al cruscotto sulla sinistra del piantone, 3 sotto il cruscotto sulla destra del piantone sterzo, uno vicino alle vaschette liquido freni-frizione e uno vicino alla batteria e al motorino dei tergi spazzole vetro se è come la mia....

    Resettare gli errori non vuol dire spariti , nel senso che vengono cancellati sulla memoria della centralina con lo scanner, ma poi se hai i sensori rotti si ripresentano, se si ripresentano bisogna leggerli e capire che sensore è partito.....l'unico che non fa partire il motore e che ti lascia a piedi è quello dell'albero motore, gli altri fanno andare male il motore ma riesci a camminare.

    prenditi un elm 327 obd2 che trovi su ebay per pochi euro, va attaccato alla presa diagnosi della centralina, poi sul cellulare ti scarichi open diag , e cominci .....sempre che la niva sia mpi euro 3 o 4 .

  10. Predefinito

    Pacca sulle spalle (vuoi un mare di bene alla tua ragazza........) ma li in Piemonte non c'è la stimatissima importatrice Lada?

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •