Oman in 4X4
Per passeggeri sui nostri mezzi e per equipaggi con auto a noleggio Wahibah Sands, la costa sud, Rub al Khali, Jebel Shams, Jebel Akhdar

Dal 11 al 21 Febbraio 2016

Dopo i successi del nostri recenti viaggi in Oman, riproponiamo un bellissimo itinerario per conoscere le meraviglie dell'Oman con auto noleggiate Toyota Land Cruiser 200 (V6 270 CV).

Per gli autisti nessun rischio anche in caso di incidente con torto siamo assicurati totalmente con una franchigia bassa
Il viaggio prevede 7 campi e 2 alberghi.
Si tratta di un viaggio-spedizione che per i luoghi e i costi è unico.
Se ami il deserto, il mare, la sabbia e cenare sotto un cielo stellato e' il tuo viaggio in un paese stabile, sereno e con gente che ti sorride.

Programma di viaggio

11 febbraio
Volo Malpensa-Muscat, ritiriamo subito l’auto 4x4 trasferimento in Hotel

12 febbraio
In mattinata facciamo le scorte alimentari per i prossimi giorni. Gli equipaggi con auto devono fare buone scorte di acqua per tutto il viaggio e cibo per il mezzogiorno. Vi darò io le sedie e i tavoli.
Partiremo per Qurayyat per vedere il fortino e le spiagge, facendo la strada costiera e avremo modo di farci un bel bagno nella dolina di Dibab. Si prosegue sulla costa per un campo nella spiaggia tra Fins e Tiwi tra vecchi insediamenti di villaggi dell’età del bronzo.

13 febbraio
Ripartiamo verso Sud Est sempre sulla costa per poi raggiungere a Ovest il Jebel Khamis.
Procediamo poi verso Nord andiamo a vedere il Wadi Bani Khalid famoso per le sue piscine naturali. Dopo una bella passeggiata ripartiamo per le sabbie del Wahibah Sands.
Qualche decina di km e arriviamo al campo. Campo su sabbia nel Wahibah

14 febbraio
Ripartiamo per un percorso consono alle nostre aspettative sahariane. Il percorso segue in parte una pista ma raggiungeremo il mare a Est via dune.
Passaggi spettacolari e campo nelle dune con vista mare.

15 febbraio
Oggi percorreremo un lungo tratto di costa in gran parte su pista, e uno spettacolare bagnasciuga ci aspettano uccelli marini, paesaggi mozzafiato e il Rock Garden di Al Duqm con le sue bizzarre conformazioni rocciose.
Arriveremo presto quindi bagni nelle tranquille acque del mare dopo un bellissimo percorso un bagno rinfrescante
Campo nelle dune bianchissime sulla spiaggia.

16 febbraio
Attraversiamo la piana del Jiddat el Arasis, con un po' di fortuna potremo ammirare le orici e le gazzelle protette dal rischio estinzione.
Velocemente prima su asfalto e poi su pista raggiungiamo le prime dune del Rub Al Khali. Campo su sabbia.

17 e 18 febbraio
Siamo nella maestosita' del Rub al Khali, poi puntiamo verso Nord per paesaggi completamente diversi. Superata la citta' di Nizwa andiamo a vedere (se non siamo in ritardo) grotte di Al Hotta.
Procediamo per una bella strada panoramica che ci porta al villaggio abbandonato di Ghul alle pendici del Jebel Shams. Campo sull’altipiano a 2000 metri con vista grandiosa sul Jebel Shams.
Possibilità perchi vuole di albergo (non prenotato).

19 febbraio
La mattina è dedicata alla pista di montagna che attraversa il Jebel Akhdar verso Nord. Paesaggi straordinari e percorso in fuoristrada non particolarmente impegnativo
Nel pomeriggio arriviamo a Muscat. Hotel.

20 febbraio
Giornata libera per la visita di Muscat. Prima di consegnare le auto visitiamo la grande Moschea, nel pomeriggio andiamo a vedere il Souk di Mutrah, il Palazzo del Sultano, ma se preferisci potrai rilassarti al mare.
Grande cena in un famoso ristorante di Muscat
Consegnamo le auto.
In nottata volo per l'Italia con arrivo il 21

Aspetti pratici & tariffe da Milano per minimo 8 persone

Quota per persona con volo da Milano euro 1950

Costo auto Toyota Land Cruiser Prado circa 700 euro, costo Toyota 200 circa 1000 euro per 9 giorni (da dividere tra i passeggeri) per tutta la durata del viaggio

Passeggero su auto dell'organizzazione euro 2300 (quindi il costo del noleggio è compreso)

La quota comprende:
•accompagnatore guida dall’Italia
• volo da Milano
• road book, cartografia, mappe garmin dell' itinerario
• 2 pernottamenti in hotel a Muscat
• cucina da campo durante il viaggio (tranne il mezzogiorno per gli equipaggi con auto)
• assicurazione Europ Assistance
La quota non comprende:
• carburante (solo per gli equipaggi con auto noleggiata) costo carburante 0,25 euro al litro
•ingressi a musei, ecc
• pranzi e cene a Muscat (i ristoranti costano poco e conosciamo posti eccellenti)
• visto turistico per ingresso in Oman da effettuarsi in aeroporto a Muscat
• tutto quanto non compreso alla voce la quota comprende


Gestione del viaggio Enrico Manfredini: tel 3486032039
e-mail: enricomanfredini@iol.it.
Tour Operator Fuorirotta