Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Meglio il nuovo o il vecchio ?

  1. Predefinito Meglio il nuovo o il vecchio ?

    Da circa 15 anni sono felice possessore del 2.5 gls 1996. Gran macchina, motore che tira come una bestia (rifatto e messa turbina nuova), condizioni generali molto buone e 230000 km. L'altro giorno ho avuto la sfortuna di incrociare in 3.2 del 2009 ed è stato amore a prima vista, tanto che ho quasi deciso di comprarmene uno. Gironzolando però tra i vari annunci dell'usato mi sono subito apparse delle "stranezze" che mi hanno fatto venire il dubbio se sia migliore il modello più recente o il mio "d'epoca". Per esempio salta subito all'occhio come i prezzi dell'usato più recente siano spoporzionatamente bassi rispetto ai mk2 (e qualke mk1). Pare che il vecchio gls seconda serie tenga ancora bene le quotazioni. Altra cosa stranissima è il numero di veicoli incidentati in vendita. Sono praticamente il 99% nuove versioni e quasi tutti con il muso distrutto. Hanno forse problemi di freni ? Come è possibile che abbiano cosi tanti danni al muso, mentre io un paio di mesi fa ho tamponato un monovolume a 10 all'ora a cui ho distrutto completamente il portellone posteriore mentre la mia creatura è stato sufficiente grattar via dal paraurti con uno straccio umido la vernice rimasta dell'altro veicolo che ho "accarezzato" ? Datemi un consiglio : tengo il vecchio o passo al nuovo ? L'impressione è che il nuovo sia meno robusto sia come struttura che come lamiere, e troppo plastcicoso sui paraurti ed i fianchi.

  2. #2
    whatamanz Guest

    Predefinito

    Di sicuro è più plasticoso il V80 rispetto ai precedenti, ma questo è fisiologico dei tempi che stiamo vivendo, norme sicurezza salva-pedone, riduzione dei pesi per contenimento consumi, etc.

    Avendolo preso nuovo non mi sono imbattuto in mezzi usati incidentati ma cosi, a caldo, imputerei la colpa a:
    1) il restyling ha 200cv, quando spinge, spinge forte;
    2) con la moda del suv, molti automobilisti prendono questo tipo di mezzi, magari facendolo guidare alle mogli che fino al giorno prima guidavano la twingo, senza nemmeno rendersi conto che sono 25qli.

    I freni anteriori non sono all'altezza, difetto che si porta dietro però da anni, ma basta il buon senso e il rispetto del codice della strada per compensare (io sono in procinto di cambiare i dischi anteriori per viaggiare a pieno carico con maggiore serenità).

    Il tuo vecchio è un mezzo diverso, altri tempi, altre normative, altre caratteristiche; se compri qualcosa di recente -escludendo Lada, Uaz e i mezzi che sono figli di paesi dove la normativa è meno stringente- ti imbatterai in plastiche e dispositivi elettronici (lo stesso massif che ho avuto modo di provare recentemente mostra le caratteristiche dei mezzi recenti).

  3. #3
    Iscrizione
    Jul 2010
    Fuoristrada
    toyota lj70
    Città
    Pavia
    Messaggi
    2,290

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da whatamanz Visualizza Messaggio
    Di sicuro è più plasticoso il V80 rispetto ai precedenti, ma questo è fisiologico dei tempi che stiamo vivendo, norme sicurezza salva-pedone, riduzione dei pesi per contenimento consumi, etc.

    Avendolo preso nuovo non mi sono imbattuto in mezzi usati incidentati ma cosi, a caldo, imputerei la colpa a:
    1) il restyling ha 200cv, quando spinge, spinge forte;
    2) con la moda del suv, molti automobilisti prendono questo tipo di mezzi, magari facendolo guidare alle mogli che fino al giorno prima guidavano la twingo, senza nemmeno rendersi conto che sono 25qli.

    I freni anteriori non sono all'altezza, difetto che si porta dietro però da anni, ma basta il buon senso e il rispetto del codice della strada per compensare (io sono in procinto di cambiare i dischi anteriori per viaggiare a pieno carico con maggiore serenità).

    Il tuo vecchio è un mezzo diverso, altri tempi, altre normative, altre caratteristiche; se compri qualcosa di recente -escludendo Lada, Uaz e i mezzi che sono figli di paesi dove la normativa è meno stringente- ti imbatterai in plastiche e dispositivi elettronici (lo stesso massif che ho avuto modo di provare recentemente mostra le caratteristiche dei mezzi recenti).
    Molto dipende dall'uso che ne fai del pajero che non hai specificato ....
    Oltre che plasticoso, i nuovi modelli hanno perso anche il ponte rigido posteriore, ma "guadagnata" molta massa in più (e questo si ripercuote anche sui freni).
    Son macchine diverse quindi la scelta deve eseere fatta, al di là degli occhi, anche in base al reale utilizzo.

  4. #4
    Iscrizione
    Jul 2010
    Fuoristrada
    toyota lj70
    Città
    Pavia
    Messaggi
    2,290

    Predefinito

    sorry il messaggio e' per skyraider01

  5. #5
    whatamanz Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da landcruiser18 Visualizza Messaggio
    sorry il messaggio e' per skyraider01
    Vai tranquillo, tutto fa brodo e sono in accordo con te.

    Io infatti ho preso il V80 soprattutto per motricità in raid veloce dove i ponti rigidi non sono il massimo, poi per lo spazio/portellone e infine per il comfort su asfalto (un compromesso, chiaramente) volendola usare come unica auto.

    Per fare trial il V80 non è la migliore scelta.

  6. Predefinito

    Ringrazio per le risposte molto illuminanti. Watamanz, avevo anch'io il sospetto che tutti questi tamponamenti siano di guidatori "da asfalto" che credono che la trazione integrale oltre alla maggiore motricità li faccia frenare prima. Li riconosci subito alla prima nevicata; son quelli che sfrecciano per le strade innevate più veloci del solito e poi li trovi stampati sui muri o cappottati nei fossi. Io ho imparato a guidare i fuoristrada nell'esercito e quindi con mezzi non proprio confortevoli e raffinati e per questo il passare dal vecchio MK2 alle ultime versioni mi sembra come togliersi gli scarponi e mettersi le ballerine. Non diventerò mica gay spero ? A parte tutto la cosa che più mi spaventa è il rischio di passare ad una macchina meno robusta in caso di incidente. LANDCRUISER, una volta facevo 10/12 raduni l'anno adesso non ne faccio più ed al massimo faccio qualche sterrata che puoi fare anche con una macchina qualsiasi, ma la passione per il Pajero rimane sempre.

  7. #7
    whatamanz Guest

    Predefinito

    Allora direi che il V80 fa per te, gusti sessuali a parte che mi guardo bene dal giudicare

    Non pensare che lamiere più dure all'esterno significhino maggiore sicurezza all'interno, è proprio il contrario: la cellula deve rimanere integra, tutto il resto si deve disfare, altrimenti ti disfi tu guidatore sul piantone dello sterzo.

    Fossi in te, mi terrei il V20, che comunque oggi vale 2 soldi, e gli affiancherei un V80 fresco.

  8. #8
    Iscrizione
    Jul 2010
    Fuoristrada
    toyota lj70
    Città
    Pavia
    Messaggi
    2,290

    Predefinito

    bhe allora se le esigenze son cambiate allora può avere un senso passare alla versione plasticosa.
    Peccato però ... perche a mio avviso le versioni V20 e V40 sono ancora le più belle e le più efficaci.
    Pensaci bene sai cosa hai in mano e ti tuffi in un usato che potrebbe essere un affare come un pacco.

  9. #9
    Iscrizione
    Feb 2005
    Fuoristrada
    Pajero 2.5TDI V24
    Città
    BIELLA
    Messaggi
    2,260

    Predefinito

    Ma esiste una versione V40? Dopo la V20 ho sempre visto 60 e 80. Poi nella fattispecie la scelta dipende da cosa si vuol fare, per viaggi "esotici" io consiglio di stare sul "vecchio" rigorosamente senza un filo di elettronica.

  10. #10
    whatamanz Guest

    Predefinito

    No, V40 non esiste che io sappia, penso che landcruiser18 si riferisse al L040

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •