Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Valvole piegate ?

  1. #1
    Iscrizione
    Oct 2015
    Fuoristrada
    Daihatsu Rocky 1988 2.0
    Città
    Milano
    Messaggi
    24

    Predefinito Valvole piegate ?

    Traction 4x4
    www.traction4x4.it

    preparazioni ed accessori
    Buongiorno a tutti !
    E' la prima volta che scrivo sul vostro forum, per questo vi annoierò con una brevissima presentazione:
    mi chiamo massimo e ho una trentina abbondante di anni, ho avuto da ragazzo un husqvarna 125 del 1987 col quale mi sono divertito come una pazzo. Adesso con qualche amico mi diverto ad andare in posti pazzi a pesca, specie con tempo pessimo e sfavorevole. Ok, a questo punto ho deciso che essendo il momento di comprare un auto nuova dopo anni, avrei avuto modo di fare combaciare entrambi questi miei divertimenti, e accattarmi un bel fuoristrada. Fino a qui tutto bene. Essendo io un personaggio dal fiuto per gli affari innegabile, mi sono comprato un bel Daihatsu Rocky passo lungo a benza, del 1988.

    Okay ora è cominciata la mia odissea. Tutto relativamente a posto e niente in ordine, l' auto non ha grandiosi problemi ma c'è sempre qualche pippa, e tra quello che succhia e tutto il resto mi sta pure costando un po'... un po alla volta. Almeno in tutto questo è iscritta asi e con GPL, quindi me ne faccio una ragione, il mezzo mi piace molto e lo amo e sono deciso a farlo andare come si deve. Per questo ho deciso che un po di lavori me li potrò fare io, vista la grezzità del motore (apri il cofano e non è che c'è tutta sta roba come sui mezzi grossi.

    Svuoto subito il sacco. Di meccanica non so una cippa, ma ho una discreta manualità per via del mio lavoro. Insomma ammportizzatori, beghe dell' impianto elettrico, cinghie e altre vaccate me le faccio da me. Ora comuncia il dramma (per dire...)

    Prima di quest' estate,a giugno, la macchina a una certa decide di fare molta molta ma molta fatica ad accendersi. Il motorino gira gira gira, e insistendo insisteno l' auto fa prima uno sbuffo. Poi un altro... poi un altro ancora e cosi via fino ad accendersi, rimanendo al minimo dei giri fino a prendere un po di temperatura e schioppettare roboante dal collettore della marmitta. Poi si accende. Mi viene da pensare che il motore si sarà ingolfato ( ho il carburatore ). Al che me lo fa il giorno dopo, uguale. Stessa procedura, stupro l' avviamento, e quando finalmente si muove mesto mesto vado a comprare delle candele nuove ngk, e me le monto. Da li avro fatto almeno 5 o 6000 km, senza una piega.

    Fino a meta settembre. Mi si irpresenta il problema. Solita storia, la faccio partire (sapendo di per certo che c'e' qualche problema, immaginavo magari allo spinterogeno) ordino i pezzi (puntine, condensatore, calotta, lamellina rotante e cavi al silicone ).
    Mi rifà il problema il giorni dopo, ma stavolta non ce n'è , non parte, scarico la batteria. Nel frattempo mi sono arrivati i pezzi. Svuoto lo spinterogeno (tenete presente che il più a " fondo " che sono andato è stato levare le puntine, quindi in teoria non ho " pasticciato " con l' alberino ), rimonto tutto uguale, e mi faccio dare una bella spinta da un amico con la Niva per farle partire la mia in terza. Niente l' auto fa dei rumori strani ma non si accende. Mollo il colpo e la spingo in officina.

    Insomma il problema era una maledetta plastichina delle puntine nuove più qualche altra roba nello spinterogeno, non so dirvi di piu perchè lavoravo come un cane ed è stato il padre della mia ragazza a ritirarla dopo che me l' hanno fatta partire, e non so nella precisione cosa ci abbiano fatto.

    Ora è passato un mesetto. Dovrò riportarla a dare una bella sistemata perchè da li mi da alcuni problemi: il minimo è sui 500 giri e il motore da troppi scossoni con un minimo così alto; L' auto consuma il 25% in piu circa: se prima con un pieno di gas facevo 240 km, ora ne faccio 190; il motore sembra tipo " annegare " quando accelero: cerco di spiegare la sensazione: come se facesse fatica a salire di giri e fosse un po "frenato "; in piu ok che ho 88 cavalli e peso una tonnellata e mezzo e passa, ma in autostrada per salire sul turchino e andare in liguria faccio i 70 all' ora in salita. con fatica. Mi sembra troppo per un 2.0

    Ora mi viene il dubbio. So che cambiando lo spinterogeno bisogna rimettere in fase il motore. Se no il gioco delle valvole non è sincronizzato con la scintilla. Ma dico, è possibile che cambiando SOLO le puntine e quindi senza mai smanacciare l' alberino io abbia messo fuori fase qualcosa? E soprattutto, è possibile che cercando di fare partire l' auto a spinta, abbia piegato le valvole, e che sia questo il motivo delle mie prestazioni ridicole attuali, oppure per esperienza di qualcuno di voi il problema sembra essere piu di carburazione anticipo ecc ?

    Vi chiedo giusto un parere perche oggi mi è venuta sta para di avere piegato le valvole facendo una cazzata da due lire e vorrei delle rassicurazioni prima di andare in bagno a fustigarmi.

    Spero di non avervi annoiato, un grazie a tutti quelli che possone essere d' aiuto. Ciauz!

  2. #2
    Iscrizione
    Oct 2015
    Fuoristrada
    Daihatsu Rocky 1988 2.0
    Città
    Milano
    Messaggi
    24

    Predefinito

    Scusate, dimenticavo un particolare. Meno di 7 / 8000 km fa, ho portato l' auto in officina a treviglio ( ex daihatsu italia ) dove comunque era stato fatto il controllo del coperchio punterie ecc. Quindi in teroria la macchina da quel punto di vista era a posto come valvole ecc.

  3. #3
    Iscrizione
    Mar 2003
    Fuoristrada
    Land Rover 88 SIII
    Città
    bassa valle di Susa
    Messaggi
    8,331

    Predefinito

    Cambiando lo spinterogeno devi rimettere in fase quello che monti, non il motore, la fase della distribuzione non si tocca, se era a posto prima lo è anche dopo...

  4. #4
    Iscrizione
    Oct 2015
    Fuoristrada
    Daihatsu Rocky 1988 2.0
    Città
    Milano
    Messaggi
    24

    Predefinito

    Perfetto mi hai tolto una bella paranoia che mi era montata. Adesso lo porterò in officina quando me l'accettano perché capire sto amento dei consumi/abbassamento prestazioni mostruoso. Grazie della risposta!

  5. #5
    Iscrizione
    Mar 2003
    Fuoristrada
    Land Rover 88 SIII
    Città
    bassa valle di Susa
    Messaggi
    8,331

    Predefinito

    potrebbe essere che hai montato lo spinterogeno fuori fase e sia molto ritardato...

  6. #6
    Iscrizione
    Dec 2009
    Fuoristrada
    patrol tr 2.8 safari
    Città
    Vicenza
    Messaggi
    4,655

    Predefinito

    TRACTION 4X4 - PREPARAZIONI ED ACCESSORI
    Lo pensi tu di non aver "pasticciato"
    ma le realtà sono altre e si narrano con un nome oramai dimenticato e sostituito dal controllo elettronico: il vecchio e caro "DEL"

    Ora tu sostituisci lo spinterogeno e fai bene xkè sostituendo le puntine sicuramente non avrai segnato la posizione del depressore e, ameno che non si abbiano strumenti specifici /o un culo galattico nel beccare il dente giusto che, se non ricordo male, dal centro della mezzaluna che muove/gira il piattello delle puntine, il se ne devono scalare 3.
    Ma devo ancora dire che lo spinterogeno deve essere stato ripulito al suo interno con un solvente.......troppo pochi i km x trovarsi in queste condizioni!
    Ultima modifica di temisto; 28-10-2015 alle 20:37

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •