Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: L322 3.6 TDV8 auto affidabile?

  1. #1
    Iscrizione
    Nov 2008
    Fuoristrada
    Ex P38 DSE Auto
    Città
    Soverato
    Messaggi
    511

    Predefinito L322 3.6 TDV8 auto affidabile?

    Aylmer Motors
    www.aylmer.it

    cambi e ricambi di un mito
    Ahimè, la malattia è cronica. Dato via il P38 tre anni fa, la voglia di Range torna a galla. L'esigenza è di un di avere un mezzo affidabile al 100% (insomma non un P38), diesel di buona potenza e consumi accettabili (20k all'anno). Non intendo spendere più di 20000 euro, debbo poter godere di una garanzia almeno annuale (ma pagando sarei disposto a estenderla). Ho visto sui canali consueti vari 3.6 TDV8 intorno a quel prezzo con 100-150k km e con le caratteristiche ricercate. Ma non essendo novellino di casa Land (e di auto britanniche in particolare) so che rifiniture e fascino tutto loro a parte alcune volte scherzi da caserma li fanno.
    Domande che faccio a chi la ha già o la ha avuta:
    1) Affidabilità: come vi siete trovati o vi trovate?
    2) Kilometraggio e guasti, e se si a quale chilometraggio?
    3) Consumi e costi di gestione (intendo le spese extra eventuali i materiali di consumo si sa il costo), anche se si vedono motori rigenerati (specie in Germania) a costi di poco superiori ad un 2 litri VW.
    4) Consigli per l'acquisto:
    5) Chi più ne ha ne metta
    Ringrazio chi vorrà collaborare fin da ora

  2. #2
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    5,756

    Predefinito

    Tu lo sai che sbagliare è umano, ma perseverare è diabolico, vero?
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  3. #3
    Iscrizione
    Nov 2008
    Fuoristrada
    Ex P38 DSE Auto
    Città
    Soverato
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Lo so, come vedi lo ho premesso anche io, ma non mi ci vedo su un grand cherokee o su un ML o altre tedesche che sono solo Suv. L'unica che mi poteva intrigare alla pari era l'HDJ 100 (non il 200) ma o mai quelle sul mercato hanno quasi 20 anni e varie centinaia di migliaia di km. A farla breve la Range è unica nel panorama, ma dato che i danari non crescono sugli alberi, e la certezza di girare la chiave e partire in sicurezza non ha prezzo volevo sondare un pochetto.

  4. Predefinito

    Io l'ho comprata adesso è non ho esperienza, ma provengo da un Grancherokee e non c'è paragone....

  5. Predefinito

    Come consumi con Grancherokee siamo lì ... Ma non scenderesti mai

  6. #6
    Iscrizione
    Nov 2008
    Fuoristrada
    Ex P38 DSE Auto
    Città
    Soverato
    Messaggi
    511

    Predefinito

    Consumi mi va bene, il problema è l'affidabilità del mezzo

  7. #7
    Iscrizione
    Oct 2014
    Città
    Piemonte/Lombardia L322 TD 4.4
    Messaggi
    48

    Predefinito

    AYLMER MOTORS
    Citazione Originariamente Scritto da checus Visualizza Messaggio
    Ahimè, la malattia è cronica. Dato via il P38 tre anni fa, la voglia di Range torna a galla. L'esigenza è di un di avere un mezzo affidabile al 100% (insomma non un P38), diesel di buona potenza e consumi accettabili (20k all'anno). Non intendo spendere più di 20000 euro, debbo poter godere di una garanzia almeno annuale (ma pagando sarei disposto a estenderla). Ho visto sui canali consueti vari 3.6 TDV8 intorno a quel prezzo con 100-150k km e con le caratteristiche ricercate. Ma non essendo novellino di casa Land (e di auto britanniche in particolare) so che rifiniture e fascino tutto loro a parte alcune volte scherzi da caserma li fanno.
    Domande che faccio a chi la ha già o la ha avuta:
    1) Affidabilità: come vi siete trovati o vi trovate?
    2) Kilometraggio e guasti, e se si a quale chilometraggio?
    3) Consumi e costi di gestione (intendo le spese extra eventuali i materiali di consumo si sa il costo), anche se si vedono motori rigenerati (specie in Germania) a costi di poco superiori ad un 2 litri VW.
    4) Consigli per l'acquisto:
    5) Chi più ne ha ne metta
    Ringrazio chi vorrà collaborare fin da ora

    Ciao,
    la mia è una 4.4 TDV8 ed ha percorso 162.000 Km, sinceramente senza neanche un colpo di tosse. Va detto che io vivo in autostrada a regimi di rotazione letargici e che l'accudisco con passione, però è davvero perfetta e di grande soddisfazione. Tieni conto che la 3,6 ha freni non proprio adeguati al peso ed alle prestazioni dell'auto. Io avevo prima una Sport 3,6 con i suoi bravi Bremboni e, quando ho provato la L322 3,6 che non li monta, ho pensato fosse meglio cercare una 4,4...
    Il mio 3,6 precedente mi ha dissanguato per il cedimento dei prigionieri lato scarico, che è un problema noto che però non credo affligga anche la 322. A 110.000 km ha ceduto la pompa del servosterzo, a 160.000 quasi precisi, sempre sulla Sport, è morto come previsto l'alternatore, mentre ho cambiato almeno due volte i classici manicotti dell'intercooler, che si tagliano solo dove non si vede! A circa 190.000 un airspring mi ha abbandonato.
    Con la 322 guasti nessuno, sgrat -sgrat, consumi 8 Lt/100 Km però come dicevo solo autostrada e con il cambio a 8 velocità (la Sport 3,6 consumava qualcosa di più, ma non tanto).
    Consigli: dopo le lacrime versate con la Sport ho cercato la mia 322 con calma, ho evitato come la peste i saloni multimarca e, trovata quella che mi piaceva, quando sono andato a provarla ho annotato il VIN per verificarne la storia con l'aiuto del centro di assistenza al quale mi rivolgo. Francamente, se non hai fretta, io cercherei una 4,4 sia per il fantastico cambio sia, soprattutto, per i freni: provali e verifica che siano adeguati all'uso che farai dell'auto.
    Ciao e buona caccia!
    Gp

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •