Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Cambiereste il Pinin per un Renegade?

  1. Predefinito Cambiereste il Pinin per un Renegade?

    Ciao a tutti,
    sono tornato su questo forum dopo 11 anni. Il mio Pinin (5 porte 2.0 GDI) compie 11 anni di immatricolazione il prossimo 12 novembre. 195 mila chilometri, zero problemi (beh... un po' di manutenzione ordinaria ce l'ho dovuta fare...). Il pensierino di cambiarlo inizia ad affacciarsi. Ho anche un suzuki Jimny (10 anni e 125 mila kilometri), prima di rimanere a piedi con due macchine e svenarmi due volte devo seriamente valutare l'ipotesi di cambiare uno dei due.

    Non mi dispiacerebbe un Renegade, ma io sono della vecchia guardia: marce ridotte, poca elettronica, almeno due leve per cambiare le marce... Il Renegade non ha ridotte. L'unica versione che le simula è il Trailawk, ma il cambio automatico non fa per me (mi pare che abbia persino solo due pedali... puah!...).

    Qualcuno di voi ha sperimentato il confronto tra il Pinin e il Renegade (qualunque versione)? Secondo voi un Renegade può essere un degno sostituto del Pinin. A me serve molto per la neve, e suppongo che grazie all'elettronica il Renegade vada meglio (ho preso una Panda 4x4 a mia moglie a va da urlo sulla neve, non sbandi nemmeno se vuoi...). Per le il resto? Comportamento off road? Avete idee, suggerimenti?

    Grazie.

  2. #2
    whatamanz Guest

    Predefinito

    Quesito insidioso, facile cadere nella retorica "la renegade non è un fuoristrada ma un suv", "non è una vera jeep", etc.
    Io personalmente non condivido la scelta di mettere un nome storico come Renegade su una 500, però questo non vuol dire che l'auto sia pessima in toto.

    Cambiare un Pinin per lei? Io non lo farei se le tue esigenze non sono cambiate: provai il trailhawk per un week end e posso confermarti che è un suv confortevole con una discreta trazione e agilità ma non potrebbe sostituire il mio Pinin che, quando il gioco si fa duro, tira fuori le palle che la renegade non mi ha dimostrato di avere.

    Solo per la neve forse si, se ben gommato.

  3. #3
    Iscrizione
    Oct 2015
    Fuoristrada
    Pinin1.8JeepRenegade2.0
    Città
    Milano
    Messaggi
    100

    Predefinito

    Sono due auto completamente differenti! il Pinin l'ho comperato usato per farci del vero off road, quello tosto! altrimenti mi sarei tenuto solo l'outlander con il quale ho fatto cose che nessuno si aspettava... a luglio ho fatto lo Jafferau risalendo dalla pista da sci!! certo l'ho fatto con l'aiuto di amici con ridotte che mi davano indicazioni via radio su come prendere le salite! e che salite! per cui io salivo allegro e le sospensioni non ringraziano!!! Ma pur essendo un suv con un rialzo di più 2 cm e le gomme General Grabber AT2 se l'è cavata alla grande. La Renegade con cambio a 9 marce è un ottimo compromesso se non vuoi fare il trial! L'ho provata e la gestione elettronica è davvero ottima!! sicuramente molto più confortevole e soprattutto parsimoniosa del pinin...... anch'io ero contrario a 2 soli pedali, ma in città sono una manna!!

  4. Predefinito

    Ho avuto il pinin gdi 3p per alcuni anni e ho provato il renegade. Mi pare che la piccola jeep sia molto più comoda e spaziosa. Anche più parsimoniosa in verità. Non ho provato la neve ma in genere i piccoli fuoristrada non se la cavano male. Credo che l'elettronica la renda davvero capace, forse più del classico pinin che nonha sistemi di controllo della trazione. Come sempre però il fattore più importante sulla neve sono le gomme

  5. Predefinito

    Grazie a tutti delle indicazioni.
    Se qualcuno ne avesse altre sono cmq gradite.
    Credo che semplicemente i tempi siano cambiati. Hanno inventato i SUV, hanno "stradalizzato" i fuoristrada, e se lo hanno fatto è perché così ha voluto il mercato.
    Si tratta di trovare il giusto compromesso. Quando ho comprato il Pinin avevo trovato questo compromesso. Oggi se facessero una macchina con le doti del Pinin unite al controllo elettronico e ai consumi del Renegade non avrei dubbi. E chi li avrebbe???
    Devo risolvere qualche problema di Garage, poi probabilmente (se non inventano la macchina dei miei sogni) prederò un Renegade, ma sacrificando prima il Jimny, che era perfetto quando ero single, ma ora non va più d'accordo col passeggino e i volumi che di carico che richiede mia figlia... Giustamente anche le esigenze cambiano col tempo.
    Le ridotte mi mancheranno. Col Pinin mi sono pure trovato a trainare piante.... ma quelli sono eccessi a cui posso rinunciare, visto che ho 3 trattori per lavorare e per l'off raad estremo che diventa ordinario :-).
    Vedremo l'anno prossimo. Nel frattempo magari mando una mail a Marchionne proponendogli una versione "Job": spartana come la Sport, cambio meccanico + riduttore (tanto se vogliono ce l'hanno), paraurti e assetto dell TH per migliorare gli angoli, a 28 milla euro :-).

  6. #6
    Iscrizione
    Feb 2005
    Fuoristrada
    Pajero 2.5TDI V24
    Città
    BIELLA
    Messaggi
    2,260

    Predefinito

    Non credo che Marchionne e tanti altri la ascoltino, ormai le fuori-strada "vere" si contano tra il pollice e l'indice ragion per cui non mi stanco mai di raccomandare a tutti i tenersi strette le vecchie "vere", per conto mio non comprerò mai un suv o un "suvizzato", basta guardare 2 cose: se hanno le ridotte e il ponte rigido posteriore.

  7. #7
    Iscrizione
    Nov 2000
    Fuoristrada
    vedi firma sotto! :)
    Città
    Sąmątørzä (TS)
    Messaggi
    5,758

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da whatamanz Visualizza Messaggio
    Quesito insidioso, facile cadere nella retorica "la renegade non è un fuoristrada ma un suv", "non è una vera jeep", etc.
    Io personalmente non condivido la scelta di mettere un nome storico come Renegade su una 500, però questo non vuol dire che l'auto sia pessima in toto.
    .
    Condivido in pieno... probabilmente se l'avessero chiamata " Chrysler Goofy" o "Fiat Pippo" anziché "renegade" , direi che è tuttosommato una vetturetta con il suo non so chè, anziché una vergognosa presa per i fondelli.

    La seconda cosa che non me la fa piacere affatto è che nella versione "trailhawk" full optional, anche stando in casa, comincia ad avere un prezzo non mostruosamente distante da una vera jeep wrangler a km0 d'occasione.

    Se cerchi un suvvetto simpatico, c'è anche altro, anche di più solido pur se meno "stiloso", e sempre restando in casa, perché non la panda cross?

    Ma se cerchi un veicolo fuoristrada che sia anche un upgrade rispetto al pinino, sarà un mio pregiudizio, ma io lascerei perdere, perchè sul rubicon trail io ce lo vorrei proprio vedere se arriva e torna intero... anche se è "trail rated" con 19 marce shimano irriducibili ed i differenziali autobrucianti.
    Ultima modifica di Marco; 28-10-2015 alle 19:42
    Felice possessore di Sportage 2.0 cabrio , offro da bere a chi incontro con un' auto come la mia, il che non capita mai

  8. Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tortue Visualizza Messaggio
    Non credo che Marchionne e tanti altri la ascoltino, ormai le fuori-strada "vere" si contano tra il pollice e l'indice ragion per cui non mi stanco mai di raccomandare a tutti i tenersi strette le vecchie "vere", per conto mio non comprerò mai un suv o un "suvizzato", basta guardare 2 cose: se hanno le ridotte e il ponte rigido posteriore.
    Non vorrei fare il duro e puro ma il ponte rigido serve parecchio anche all'anteriore. Personalmente mi sono tolto il pinin perché era troppo piccolo per le mutate esigenze e perché mi ero stancato di battere sotto davanti scendendo da gradini e sassi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •