Iscriviti alla newsletter di Fuoristrada.it:  


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Termointerruttore 3 fili Frontera B 2.2 99'

  1. #1
    Iscrizione
    Sep 2015
    Fuoristrada
    Frontera B 2.2 DTI 85kW
    Messaggi
    56

    Predefinito Termointerruttore 3 fili Frontera B 2.2 99'

    Ciao, come da oggetto il termo interruttore montato sul radiatore mi sta facendo tribolare non poco. Il problema non è tanto sostituirlo ma trovarlo...

    Nel senso che l'opel chiede 210€, ripeto duecentodieci euro, per un comunissimo termo interruttore e 40 cm di cavo. Sentito il prezzo ho scartabellato il catalogo Tecdoc e con mia sorpresa non esiste alcun pezzo sostitutivo perché questo infame è stato montato solo sul frontera B diesel fino alla versione My2000. Per capirci il termo interruttore è quello a doppio stadio 95°-85°(3 poli) montato sul parte inferiore del radiatore che ha come codice: GM 97201510 o OPEL 1338514.

    Ho già cercato con grande difficoltà nel vecchio forum e qualcosa ho già trovato ma non è abbastanza. Per semplicità di risposta elenco le domande rivolte a chi avuto a che fare con questo termo interruttore:

    1) Quanto lo avete pagato originale?
    2) Se ne avete utilizzato uno di concorrenza, adattato o meno, potreste fornirmi il codice?

  2. #2
    Iscrizione
    Dec 2006
    Fuoristrada
    http://imageshack.us/user/fabio88r
    Città
    Lazio, Viterbo
    Messaggi
    1,564

    Predefinito

    bella domanda... se sei riuscito a trovare una soluzione facci sapere, io sono anni che mi rifiuto di regalare soldi per un sensore del piffero...
    Ps: prima costava solo 100 euro...sono pure rincarati..li porpacci loro

  3. #3
    Iscrizione
    Sep 2015
    Fuoristrada
    Frontera B 2.2 DTI 85kW
    Messaggi
    56

    Predefinito

    In leggerissimo ritardo rispondo....

    Ho stretto i contatti interni e riagganciato il connettore principale al radiatore(era penzolante) e per fortuna le ventole si sono rimesse in moto, probabilmente un falso contatto. Questo, ovviamente, non mi ha risparmiato alcuni giorni di .

    Le uniche cose che mi vengono in mente in caso di rottura sono:

    1)acquistarlo usato, ossia trovare un frontera X22DTH prodotto entro il 1999.
    2)utilizzare un qualche riduttore per poter utilizzare un sensore di diverso diametro e passo ma che rispetti le temperature di intervento 85°C e 95°C(in realtà è un doppio interruttore e quindi con 3 poli: massa + i 2 contatti per mettere le ventole in serie e in parallelo).
    3)utilizzare un sensore da installare sul manicotto e non sul radiatore.
    4)utilizzare un monointerruttore - con solo 2 poli - meccanicamente compatibile(M14x1.5 se non ricordo male) con le ventole messe in parallelo.

    Qui potete scaricare il pdf con i tre schemi elettrici per il frontera B benzina e diesel.


    Ciao!
    Ultima modifica di Tesla; 26-05-2016 alle 21:47

  4. Predefinito

    bmw monta un sensore praticamente uguale, bisogna andare a cercarlo, mi ricordo che mi interessai anche io, se lo trovo dove me l'ero scritto, te lo dico.

  5. #5
    Iscrizione
    Feb 2013
    Fuoristrada
    auto posseduta: Frontera sport 2.2 dti passo corto (X22DTH)
    Città
    Pietrasanta (LU)
    Messaggi
    464

    Predefinito

    Guardando lo schema non capisco come funzioni il termostato del modello x22dth più recente....

  6. #6
    Iscrizione
    Feb 2013
    Fuoristrada
    auto posseduta: Frontera sport 2.2 dti passo corto (X22DTH)
    Città
    Pietrasanta (LU)
    Messaggi
    464

    Predefinito

    Anzi... non riesco neanche ad individuare il termostato... :-(((

  7. #7
    Iscrizione
    Sep 2015
    Fuoristrada
    Frontera B 2.2 DTI 85kW
    Messaggi
    56

    Predefinito

    @caccia Il problema è il connettore, bisogna sempre tagliare e saldare i fili se si recupera il connettore da qualche Bmw rottamata o si devono isolare per bene i contatti se si recupera interamente il vecchio cablaggio.

    @marknukem Infatti non c'è perché non viene utilizzato*. Le ventole vengono attivate dalla centralina sfruttando un sensore(un termistore NTC) posto vicino alla valvola termostatica(uscita liquido monoblocco) e i tre contatti: 1703, 1710, 1711. Il funzionamento però resta il medesimo del precedente. Non l'ho scritto in precedenza ma lo schema del X22DTH del 2000 si applica anche al Y22DTH.

    *per termostato intendo un dispositivo che cambia il proprio stato ad una data temperatura: valvola termostatica(aperta o chiusa), termointerruttore(apre o chiude un circuito elettrico). Un sensore di temperatura è invece un semplice termistore: variazione di resistenza in positivo o in negativo al variare della temperatura.

  8. Predefinito

    io ho un prima serie immatricolato novembre 98 ho il sensore a 3 fili sul radiatore in basso e il sensore vicino alla termostatica e il sensore sulla termostatica

    quello sul radiatore fa le ventole in modalità alta 12v o bassa 6 volte mettendole in parallelo / serie

    il sensore sulla termostatica a un filo è quello che fa leggere la temperatura al quadro strumenti quello invece a 2 fili che controlla? mi è capitato che per un falso contatto, su quel connettore mi facesse accendere la spia motore e facendo scansione con OPCOM mi dava temperatura elevata

  9. #9
    Iscrizione
    Feb 2013
    Fuoristrada
    auto posseduta: Frontera sport 2.2 dti passo corto (X22DTH)
    Città
    Pietrasanta (LU)
    Messaggi
    464

    Predefinito

    Quindi Tesla se io volessi fare in modo di comandare le elettroventole dall'abitacolo come posso fare? Nel caso vostro avrei potuto attaccare due fili tra il comune e uno degli altri fili del termostato con un interruttore... ma senza termostato?

    - - - Aggiornato - - -

    Sembrerebbe che la ecu dia il negativo ai tre relè attraverso le prese 1710 e 1711... si potrebbe dare un negativo con un interruttore ad una di queste due prese per attivare una delle elettroventole... o sbaglio?

  10. #10
    Iscrizione
    Sep 2015
    Fuoristrada
    Frontera B 2.2 DTI 85kW
    Messaggi
    56

    Predefinito

    @caccia Quindi tu hai un Frontera A.... Allora mi avrai preso per pazzo(tagliare, saldare, ecc....), purtroppo il fetente fuori commercio da 200€ montato sul mio Frontera è questo https://images-na.ssl-images-amazon....L._SL1400_.jpg e questo è il suo connettore https://images-na.ssl-images-amazon....L._SL1400_.jpg, mentre il tuo ha questo http://77.120.224.229/images/30/1592365.jpg o qualcosa di simile. Il sensore con due fili va alla centralina motore(ipotizzo gestione candelette o altro).


    @marknukem Esattamente, intercettando quei fili puoi comandare l'accensione delle ventole e visto lo schema(che ti allego) è anche di facile attuazione. Come vedi la centralina attraverso il pin 58 eccita il relè K18 che alimenta parecchia roba(30A di fusibile). Questo significa che oltre al negativo va comandato e separato dal circuito principale anche il positivo per non alimentare indirettamente tutto il resto. Il B12 è invece il sensore a 2 pin che fornisce la temperatura(ohm) all'ecu, l'altro a singolo pin va direttamente al quadro strumenti e non è presente nello schema(ovviamente).
    I pin sono così collegati: il 1703(il positivo) è collegato al 1938 posto vicino al pin 58 della centralina; il 1710 e il 1711 sono collegati rispettivamente al pin 40 e al pin 61 della centralina(lo vedi anche dal colore del cavo e della dimensione).

    https://drive.google.com/file/d/0B__...ew?usp=sharing https://drive.google.com/file/d/0B__...ew?usp=sharing


    Ciao!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •